Unicredit

UniCredit Foundation compie 10 anni

25 settembre 2013, 15:05

Si è tracciato ieri il bilancio di 10 anni di progetti di UniCredit Foundation, la fondazione corporate di UniCredit nata nel marzo 2003 per testimoniare una nuova cultura del volontariato e della donazione attraverso iniziative concrete dedicate alle comunità in cui il Gruppo è presente.

Finanziata da UniCredit e in collaborazione con enti non profit locali, la Fondazione progetta, implementa e controlla interventi di sviluppo nei 20 Paesi di presenza della Banca. In dieci anni di attività sono stati oltre 330 i progetti e le iniziative deliberate, per un totale di circa 85 milioni di euro erogati a favore del territorio.

[…]

In un panorama mondiale caratterizzato da una diffusa recessione anche nei Paesi più avanzati, UniCredit Foundation ha dedicato grande attenzione a progetti di inclusione e innovazione per far fronte a quelle situazioni di disagio che possono portare a fenomeni di esclusione dal tessuto sociale. In quest’ottica, negli ultimi anni la Fondazione ha deciso di dedicarsi alle fasce di popolazione più deboli e maggiormente colpite dalla crisi.

“Il bilancio di 10 anni di attività - ha affermato Maurizio Carrara, Presidente di UniCredit Foundation - è sicuramente motivo di orgoglio per l’intero Gruppo. Data la difficile fase che stanno attraversando l’Italia e molti altri Paesi in cui siamo presenti, sentiamo di avere una grande responsabilità nei confronti delle fasce più deboli del tessuto sociale, avendo ben presente il valore, sicuramente anche economico, della coesione sociale. La nostra sfida sarà pertanto quella di non far perdere la speranza nel futuro ai soggetti destinatari dei nostri progetti, aiutandoli a realizzare iniziative economicamente sostenibili nel tempo. L’ambizione del nostro operato, però, oltre a intervenire in diverse realtà in base alle risorse di cui disponiamo, è anche quella di mettere a disposizione di altri soggetti, pubblici e privati, modelli replicabili di intervento, al fine di massimizzare l’utilità sociale della nostra esperienza”.

[…]

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Unicredit
Leggi tutto >>

“Share Fineco” e vinci un viaggio x 4

6 marzo 2013, 16:03

Fineco presenta una nuova edizione dell’iniziativa “Invita un amico”, con una novità social: l’applicazione “Share Fineco”.

Più amici, più vantaggi

Dal 5 marzo al 3 aprile 2013 i clienti Fineco che inviteranno amici e conoscenti ad aprire il conto corrente riceveranno, entrambi, un bonus a scelta tra:

› 50€ in conto
› 100€ in commissioni trading

In più, se il cliente Fineco invita almeno 3 amici ad aprire il conto corrente può partecipare all’estrazione di un viaggio per 4 persone in una capitale europea.

 

Invitare gli amici è semplice

Con Share Fineco, la nuova applicazione social integrata alla FanPage Fineco su facebook, è possibile, in pochi click, invitare più amici a diventare clienti Fineco.

(https://www.facebook.com/fineco/app_605427292804021)

 

“Abbiamo accolto con entusiasmo l’idea di Bankology perché in linea con il modo innovativo di comunicare che da sempre ci contraddistingue. Share Fineco consentirà di condividere tutti i vantaggi Fineco in modo ancora più semplice e veloce.”

Paolo di Grazia Direttore Banca Diretta FinecoBank

Incoming search terms:

  • news@fineco it mail
  • unicredit@molo it mail
VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Fineco | Unicredit
Tags:, ,
Leggi tutto >>

UniCredit è "L’intermediario innovativo dell’anno"

27 febbraio 2013, 18:56

Quattro primi premi, due secondi posti e due "medaglie di bronzo". E’ questo il palmares di UniCredit nell’edizione 2013 del Premio AIFIn "Cerchio d’Oro dell’innovazione finanziaria". Gli ottimi piazzamenti in sette categorie diverse hanno portato il Gruppo ad aggiudicarsi il premio speciale "Intermediario innovativo dell’anno".

I riconoscimenti, consegnati ieri a Milano durante il convegno "Financial Innovation Day, hanno lo scopo di promuovere il ruolo dell’innovazione nel settore bancario, assicurativo e finanziario, premiando la capacità di anticipare e/o guidare i cambiamenti di mercato, i manager che hanno attivato e gestito le iniziative innovative e i loro staff

[…]

Sono state premiate le soluzioni per i clienti come UniCredit International, l’insieme di prodotti e soluzioni specializzate e innovative che permettono anche alle piccole imprese di portare il proprio business all’estero mentre, tra i prodotti e i servizi, le soluzioni di miglioramento operativo nella relazione col cliente per le persone che lavorano nel Gruppo, come la iLibrary, App sviluppata da UniCredit Private Banking per i propri consulenti, "Green", l’innovativa gestione portafogli costruita con gli ETF (Exchange Traded Fund), il progetto di smaterializzazione degli assegni e l’innovativa gestione del contact center come canale distributivo. Nell’ambito dei Prodotti, per finire, l’innovazione e la multicanalità è stata comunicata in modo integrato attraverso la campagna di comunicazione "Più tempo al tuo tempo", che mira a diffondere la conoscenza e l’uso dei canali innovativi (mobile, Internet, ecc.) per usufruire dei servizi bancari.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Unicredit
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Renault-Nissan Alliance e UniCredit stipulano un accordo per la creazione di una joint venture dedicata al finanziamento auto in Russia

14 febbraio 2013, 20:47

Renault-Nissan Alliance ("Alliance") e UniCredit hanno stipulato un accordo per la creazione di una banca specializzata nell’offerta di un’ampia gamma di servizi finanziari dedicati ai clienti e ai concessionari dei marchi Renault, Nissan e Infiniti in Russia.

La joint venture sarà controllata dall’Alliance, che ne deterrà una quota del 60%. UniCredit parteciperà come investitore di minoranza qualificato con una quota del 40%.

La creazione di una piattaforma finanziaria direttamente controllata mira a rafforzare ulteriormente il posizionamento competitivo dell’Alliance nel mercato automobilistico russo che si prevede continuerà a crescere rapidamente nel prossimo decennio.

La Russia, infatti, rappresenta un mercato chiave per l’Alliance. Nel 2012, in Russia sono state vendute 2,9 milioni di nuove autovetture, un numero record. Nello stesso periodo, l’Alliance ha registrato vendite record per 352.808 unità (189.852 unità per Renault, 153.747 unità per Nissan e 9.209 unità per Infiniti), corrispondenti a una quota di mercato del 12%.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Unicredit
Tags:, , ,
Leggi tutto >>

UniCredit centralizza le attività dei Paesi Baltici in linea con il piano strategico

29 gennaio 2013, 20:55

Nel quadro dell’attuazione del piano strategico presentato alla fine del 2011, per quanto riguarda in particolare i pilastri della "rifocalizzazione del business in CEE (Europa Centro Orientale)" e "gestione dei costi e semplificazione", UniCredit ha deciso di razionalizzare la sua presenza nei Paesi Baltici, accentrando tutte le operazioni in Lettonia.

Il progetto, che è stato approvato dagli organi statutari di AS UniCredit Bank in Lettonia, la principale società del gruppo nei Paesi Baltici, e condiviso con le autorità competenti, si basa sulla concentrazione delle attività in Estonia, Lettonia e Lituania in un Paese - la Lettonia, dove è situata la sede della banca.

[…]

Il Gruppo ritiene che questa decisione strategica porterà un aumento dell’efficienza interna delle attività nella regione attraverso l’ottimizzazione della struttura organizzativa e dei costi, portando sinergie in termini di efficienza, gestione del bilancio e della liquidità.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Unicredit
Tags:,
Leggi tutto >>

UniCredit: Fitch conferma i ratings

29 gennaio 2013, 20:52

L’agenzia di rating Fitch ha confermato, oggi, il rating di lungo termine di UniCredit Spa ad ‘A-‘, quello di breve a ‘F2′ e il rating individuale ad "a-". L’ outlook "negative"  resta invariato. L’agenzia ha inoltre confermato i rating delle emissioni senior, junior e degli strumenti ibridi di capitale.

Fitch Ratings ha nello stesso tempo rivisto il rating della maggior parte delle banche italiane.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Unicredit
Tags:, ,
Leggi tutto >>

UniCredit debutta sul mercato asiatico dei capitali emettendo un prestito subordinato in dollari di Singapore

16 gennaio 2013, 18:03

UniCredit (Baa2/BBB+/A-) ha fatto oggi il proprio debutto sul mercato asiatico dei capitali lanciando un’emissione subordinata della tipologia lower tier 2 denominata in dollari di Singapore (SGD).

L’emissione ha un ammontare di SGD 300 milioni (equivalente a circa 200 milioni di euro), che rappresenta, in base ai canoni locali, l’importo benchmark e scadenza al 30 luglio 2023 (con facoltà di rimborso anticipato dopo 5 anni e mezzo).

Il prestito offre una cedola del 5,50% con un prezzo di emissione pari a 100,  equivalente a uno spread di 447 punti base sopra il tasso swap quotato in tale valuta.

[…]

Il prestito, che fa parte del Programma di Euro Medium Term Notes dell’emittente, in ragione dello status subordinato, ha i seguenti rating attesi: Baa3 (Moody’s) / BBB (S&P) / BBB+ (Fitch).

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Unicredit
Tags:, , ,
Leggi tutto >>

Outlook 2013: un graduale ritorno alla crescita

15 gennaio 2013, 18:04

UniCredit Research, guidata dal Capo Economista Erik F. Nielsen, ha presentato oggi il suo rapporto previsionale Outlook 2013.

UniCredit conferma la sua previsione fondamentale: i mercati si stanno normalizzando e la crescita, a livello globale e anche in Europa, sta lentamente riprendendo. Rimangono tuttavia alcuni rischi.

[…]

UniCredit stima una crescita del PIL mondiale nel 2013 di circa 3,5 punti percentuali. L’Asia (Giappone escluso) e gli Stati Uniti dovrebbero contribuire a fare ritornare il commercio mondiale a tassi di crescita più normali. Nell’area Euro, gli economisti di UniCredit si attendono una ripresa più modesta, con un’espansione del PIL pari allo 0,1 per cento. Oltre all’accelerazione delle esportazioni, un minor consolidamento fiscale e condizioni monetarie più accomodanti aiuteranno a uscire dalla recessione. L’attività economica si dovrebbe stabilizzare nei primi mesi, con un tasso di crescita che raggiungerà l’1,2% annualizzato verso la fine dell’anno. Verso la metà del 2013 anche Italia e Spagna torneranno a registrare una crescita trimestre su trimestre, seppure marginale, mentre su base annua il PIL rimarrà negativo in entrambi i paesi (-0,7% in Italia e -1,4% in Spagna).

[…]

La durata e l’esatta composizione dell’atteso rally dipenderà in larga misura dalla velocità e dalla distribuzione del ritorno alla crescita a livello globale, così come dalla efficacia delle politiche adottate. Il rally contiene il potenziale rischio di un surriscaldamento dei prezzi, verso la fine del 2013, dato che l’abbondanza di liquidità trova sbocco nelle attività finanziarie. Ma il team di UniCredit Research è convinto che per l’Eurozona il rischio di inflazione rimanga molto basso per il prevedibile futuro. La sovra-capacità produttiva è troppo grande e il canale del credito ancora "inceppato" perché si possa generare pressione inflazionistica. Gli economisti di UniCredit continuano quindi a considerare improbabile un forte incremento della domanda per titoli che forniscono protezione dall’inflazione.

Il rischio di breve termine sulle prospettive economiche globali e sui mercati finanziari, grazie principalmente al programma OMT è stato spostato dall’area Euro agli Stati Uniti, dove il tetto del debito e i tagli alla spesa rappresentano le prossime impegnative sfide. Anche le tensioni in Medio Oriente e tra alcuni Paesi asiatici comportano rischi per la crescita globale nel 2013. Rischi che non sono esclusivamente orientati al ribasso. Dato che miglioramenti nella domanda sono in corso negli Stati Uniti, in Cina ed Europa, diverse imprese si sono trovate con le scorte ridotte e stanno ora accelerando per soddisfare la domanda.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Unicredit
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Nasce "UniCredit International per la Moda"

8 gennaio 2013, 18:07

Nel corso della conferenza stampa di apertura dell’83° "Pitti Immagine Uomo", Federico Ghizzoni, Amministratore Delegato di UniCredit, e Stefano Ricci, Presidente del Centro di Firenze per la Moda Italiana, hanno presentato "UniCredit International per la Moda", il progetto della Banca che mette a disposizione delle PMI del settore moda un’offerta dedicata di servizi a supporto dell’internazionalizzazione.

[…]

L’accordo comporterà in particolare il sostegno agli investimenti delle PMI della moda prodotta in Italia con più alto potenziale di crescita dell’export, selezionate da UniCredit in collaborazione con il Centro di Firenze per la Moda Italiana. Dal finanziamento della partecipazione alle fiere internazionali, allo sviluppo di relazioni preferenziali con controparti commerciali selezionate, fino a una piattaforma integrata capace di fornire un sostegno mirato alle aziende italiane nei mercati stranieri ad alto potenziale, che prevede la creazione di un network di supporto professionale e logistico-distributivo anche attraverso partnership con parti terze (es. consulenti fiscali, consulenti legali, operatori logistici etc.).

[…]

Oggi "UniCredit International per la Moda", in continuità con queste iniziative, intende mettere a disposizione delle PMI del settore moda servizi quali:

  • offerta dedicata alle aziende della moda di prodotti e finanziamenti a supporto della crescita dell’operatività sui mercati esteri;
  • portale web "UniCredit International per la Moda" con contenuti di interesse per le aziende del settore;
  • eventi di orientamento sulle dinamiche dell’espansione internazionale verso mercati in cui UniCredit è presente; eventi B2B per l’incontro di controparti selezionate da UniCredit nei paesi chiave per l’export italiano e corsi dedicati alla formazione sul business internazionale;
  • supporto alla ricerca di controparti nei paesi di maggiore interesse tramite il network di banche del Gruppo UniCredit;
  • consulenza "tailor made" per singola azienda, con report personalizzati focalizzati sulla potenzialità di espansione internazionale.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Unicredit
Tags:, ,
Leggi tutto >>

UniCredit emette Obbligazioni Bancarie Garantite a 7 anni

7 gennaio 2013, 18:09

UniCredit ha lanciato oggi una nuova emissione benchmark di OBG a 7 anni per 1 miliardo di Euro, definendo un nuovo punto di riferimento sulla propria curva covered bond.

[…]

L’emissione, con rating atteso AA+/A2/A da parte di S&P, Moody’s e Fitch, pagherà una cedola pari a 2,75%, con un prezzo di emissione pari a 99,796%, dando luogo a un rendimento equivalente a 150 punti base al di sopra del tasso swap di pari scadenza. A seguito del feedback particolarmente positivo da parte degli investitori, la price guidance è stata fissata ben al di sotto della forchetta iniziale (160/165 punti base), circa 95 punti base inferiore al rendimento BTP di pari durata al momento del lancio.

L’emissione odierna fa parte di un Programma di 35 miliardi di Euro annunciato nel 2008 e basato su un portafoglio interamente composto da mutui residenziali. A vantaggio dei possessori delle OBG (compresa la presente emissione, il Programma OBG I consta di 12,7 miliardi di Euro di titoli outstanding), sono già stati segregati finora circa 21,2 miliardi di Euro di mutui residenziali originati da UniCredit S.p.A..

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Unicredit
Tags:, ,
Leggi tutto >>

UniCredit Tower: il nuovo Quartier Generale del Gruppo

14 dicembre 2012, 11:54

E’ stato presentato oggi alla stampa UniCredit Tower, il complesso di tre edifici nella nuova area di Porta Nuova - tra cui spicca la torre più alta d’Italia con i suoi 230 metri di altezza - che sarà il nuovo Quartier Generale del Gruppo UniCredit.

Il complesso, disegnato dall’architetto argentino Cesar Pelli - accoglierà dal prossimo anno 4.000 dipendenti - consentendo di ridurre il numero di sedi a Milano da 26 a 5 (-55 mila mq utilizzati) e un risparmio annuo sui costi immobiliari di circa 25 milioni di euro.

UniCredit Tower si inserisce nel più ampio progetto "Piani Città", che consiste nella riorganizzazione di tutte le principali sedi europee del Gruppo (Milano, Roma, Monaco, Vienna, Varsavia, Amburgo, Bucarest, Praga, Mosca, Zagabria, Bologna, Torino e Verona) sulla base di tre direttrici principali:

  • consolidamento del numero delle sedi
  • decentramento
  • nuovi standard di occupazione dello spazio.

[…]

In Italia il Piano prevede la riduzione del numero delle sedi direzionali - tra cui l’ala storica dell’immobile di piazza Cordusio - da 90 a 25 con un decremento complessivo delle superfici occupate di 350.000 metri quadri.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Unicredit
Tags:,
Leggi tutto >>

Unicredit: cooptato nuovo amministratore per la società

11 dicembre 2012, 11:59

Nel corso della sua riunione odierna il Comitato Corporate Governance, HR e Nomine di UniCredit ha definito una proposta, da sottoporre al Consiglio di Amministrazione convocato per il 18 dicembre p.v., per la cooptazione di un nuovo amministratore della Società nella persona del Prof. Giovanni Quaglia, attuale Vice Presidente Vicario della Fondazione CRT, uno dei maggiori azionisti di UniCredit.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Unicredit
Tags:,
Leggi tutto >>

UniCredit dona 100.000 euro per le onlus del sito "ilmiodono.it"

4 dicembre 2012, 11:56

Anche quest’anno, in prossimità delle feste natalizie, UniCredit lancia una campagna di sensibilizzazione nei confronti del Non Profit mettendo a disposizione un importo di 100mila euro, a titolo di donazione, da distribuire tra le Onlus aderenti al portale ilMioDono.it.

IlMioDono.it è la Rete di solidarietà di UniCredit, una piazza virtuale che rende possibile l’incontro tra le oltre 350 Organizzazioni Non Profit presenti e tutti coloro che vogliono dare una mano a questo settore offrendo una loro donazione.

[…]

La donazione di 100mila euro da parte di UniCredit verrà ripartita fra tutte le onlus presenti nel sito www.ilMioDono.it che riceveranno almeno 30 preferenze. La ripartizione avverrà in proporzione ai voti ricevuti e, in ogni caso, la somma destinata ad una singola Organizzazione non potrà essere superiore ai 10mila euro. Le preferenze saranno espresse attraverso una Gift Card (denominata "Carta per ilMioDono") che è disponibile quest’anno sia in formato cartaceo, sia in formato virtuale, da richiedere attraverso il collegamento all’apposita pagina del sito.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Unicredit
Tags:,
Leggi tutto >>

UniCredit: dimissioni del consigliere Antonio Maria Marocco,

3 dicembre 2012, 11:58

UniCredit comunica che l’avv. Antonio Maria Marocco, Consigliere Indipendente della Società - membro del Comitato Corporate Governance, HR e Nomine e Presidente dell’Organismo di Vigilanza ex D.Lgs 231/2001 - si è dimesso oggi dalla propria carica in relazione all’avvenuta nomina, in pari data, a Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Unicredit
Tags:,
Leggi tutto >>

UniCredit: Risultati di Gruppo per il terzo trimestre 2012

13 novembre 2012, 21:11

  • Utile netto in crescita sia trim/trim che a/a, a €1,4 miliardi da inizio anno
  • Le misure di contenimentodei costi hanno comportato un calo del 2,9% dei costi totali (9M12/9M11), con un effettopositivo sia sulle spese per il personale (-2,8%) che sulle altre spese (-3,1%)
  • Ricavi "core"(margine d’interesse e commissioni) a -2,0% trim/trim (-4,3% a/a),reggonononostante il deterioramento del contesto macroeconomico e grazie alla diversificazione geografica, con ricavi in crescita del 4,4% trim/trim in Europa Centrale e Orientale(CEE) e Polonia
  • Piano di finanziamento 2012 completato tramite emissioni di alta qualità e ben diversificate, grazie al costante accesso ai mercati wholesale e al solido franchisedella clientela retail
  • Successo nell’emissione di un titolo"Lower Tier 2" da 1,25 miliardi, con unadomanda pari a 3,5 volte l’offerta
  • Ri-focalizzazione continua dell’attività in area CEE: fusione delle controllate delle RepubblicheCeca e Slovacca approvata in linea con il piano strategico
  • Solida posizione patrimoniale: Core Tier I al 10,7%; CET 1 secondo le nuove regole di Basilea 3al 9,3%, al di sopra dellaprecedente indicazionedel 9,1%dataper il 2012

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Unicredit
Tags:, , ,
Leggi tutto >>

CSR Online Awards: UniCredit prima banca in Europa

12 novembre 2012, 21:10

L’edizione del CSR Online Awards 2012 conferma UniCredit  al quinto posto nella classifica in Italia e la posiziona al sesto posto in quella europea. dove occupa la posizione più alta tra le istituzioni finanziarie.

Nella classifica italiana, UniCredit si è distinta per la capacità di rispondere tempestivamente alle richieste degli utenti, ("best performer" nella categoria "Dialogo e contatti").

Questo risultato conferma la corretta direzione presa dal Gruppo nel mantenere alta la qualità dei contenuti di sostenibilità e, allo stesso tempo, nel favorire un dialogo continuo con i propri stakeholder, sfruttando le potenzialità offerte dal web.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Unicredit
Tags:,
Leggi tutto >>

Premiate le imprese vincitrici dell’edizione 2012 de "Il Talento delle Idee"

26 ottobre 2012, 14:56

Svelati oggi, in occasione del convegno annuale dei Giovani Imprenditori di Confindustria tenutosi a Capri, i nomi dei 3 vincitori del concorso nazionale "Il Talento delle Idee", indetto da UniCredit e dai Giovani Imprenditori di Confindustria per valorizzare le migliori idee imprenditoriali innovative in Italia.

Si aggiudica il primo posto Gianpietro Rizzini dell’azienda Sanispira di Rodengo Saiano (BS), con un innovativo dispositivo endonasale, dalla tecnologia brevettata e dalle ridotte dimensioni, in grado di trattenere polveri sottili, pollini ed altri allergeni. Secondo posto per la startup veronese Julia, guidata da Fausto Spoto,  con il progetto di commercializzazione di un programma per l’analisi semantica dei software, con l’obiettivo di individuare preventivamente errori e inefficienze. A completare il podio conquistando così la terza piazza Luca Rossettini della società fiorentina D-Orbit, start-up del settore aerospaziale, che ha brevettato un dispositivo per fare piazza pulita dei "rottami spaziali" che affollano l’universo, "deorbitando" i satelliti artificiali al termine della loro missione.

Per i 3 vincitori e le altre idee imprenditoriali finaliste - selezionate da una commissione di specialisti competenti in materia di innovazione formata da rappresentanti dei Consigli di Territorio di UniCredit, da delegati di Confindustria, oltre che da rappresentanti della banca stessa - sono previsti finanziamenti personalizzati e un programma di training altamente qualificato. Strumenti studiati da UniCredit per accompagnare i giovani nel loro percorso di sviluppo. A Sanispira, Julia e D-Orbit, verranno, inoltre, assegnati premi in denaro rispettivamente dell’importo di 25.000 - 15.000 - 10.000 euro.

Nella 3 giorni di Capri UniCredit ha inoltre organizzato più  di 100 sessioni mirate di Business Meetings tra le startup e i Giovani Imprenditori per sviluppare partnership e collaborazioni.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Unicredit
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Fusione per incorporazione in UniCredit di UniCredit Audit, UniCredit Logistics, UniCredit Merchant e UniManagement

24 ottobre 2012, 14:58

Unicredit comunica che, a seguito del progetto di riorganizzazione del perimetro italiano del Gruppo, approvato dal Consiglio di Amministrazione lo scorso 10 luglio, si procederà alla fusione per incorporazione in UniCredit S.p.A. di UniCredit Audit S.C.p.A., UniCredit Logistics S.r.l., UniCredit Merchant S.p.A. e UniManagement S.C.r.l.

Grazie all’accentramento nella Capogruppo di alcune attività ora svolte da società controllate, quali i servizi di revisione interna, di formazione manageriale e di gestione dei Principal Investments sul mercato italiano, si razionalizzeranno le attività, consentendo, tra l’altro, un contenimento dei costi mediante l’eliminazione di sovrapposizioni e duplicazioni di strutture nonché migliorando l’efficienza complessiva.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Unicredit
Tags:,
Leggi tutto >>

UniCredit emette benchmark subordinato a 10 anni per 1,25 miliardi di Euro

22 ottobre 2012, 15:00

UniCredit (Baa2/BBB+/A-) ha lanciato oggi una nuova emissione benchmark subordinata della tipologia "lower tier 2" con scadenza a 10 anni e importo pari a 1,25 miliardi di Euro.

Il prestito paga una cedola del 6,95% e ha un prezzo di emissione pari a 99,916% equivalente a uno spread di 510 bps sopra il tasso swap di pari scadenza.

UniCredit Corporate & Investment Banking, Credit Suisse e Goldman Sachs International hanno curato il collocamento ricoprendo il ruolo di joint bookrunners.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Unicredit
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Unicredit: Mohamed Ali Al Fahim cooptato consigliere, Luca Cordero di Montezemolo nominato Vice Presidente

18 ottobre 2012, 21:29

Il Consiglio di Amministrazione di UniCredit ha cooptato oggi, su proposta del Comitato Corporate Governance, HR e Nomine, il Signor Mohamed Ali Al Fahim quale Consigliere della Società.

Mohamed Ali Al Fahim è attualmente Responsabile della Divisione Finance dell’International Petroleum Investment Company (IPIC), società di investimenti interamente detenuta dal Governo di Abu Dhabi e controllante di Aabar, uno dei maggiori azionisti di UniCredit. E’ altresì consigliere di alcune società del Gruppo IPIC o nelle quali IPIC detiene partecipazioni, quali EDP (Energia de Portugal SA), Aabar Investments, Arabtec Holdings e First Energy Bank. Il relativo curriculum vitae è disponibile sul sito di UniCredit (www.unicreditgroup.eu ).

[…]

Il Consiglio di Amministrazione, sempre su proposta del Comitato Corporate Governance, HR e Nomine ha, altresì, nominato il Consigliere Luca Cordero di Montezemolo Vice Presidente della Società.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Unicredit
Tags:,
Leggi tutto >>
Pagina 1 di 7123...Ultima »
/div