ING Direct

ING DIRECT è Top Employer Italia 2013

25 febbraio 2013, 18:54

ING DIRECT ha ottenuto l’importante certificazione “Top Employers  Italia 2013”, riconoscimento che conferma la passione e l’impegno dell’azienda nella valorizzazione delle persone.

La certificazione viene rilasciata da CRF Institute, l’organizzazione internazionale che, attraverso un’indagine scientifica, seleziona, valuta e certifica le aziende eccellenti nella gestione delle risorse umane.

[…]

L’attenzione alle persone è un elemento fondamentale per ING DIRECT che da sempre punta sulla creazione di un ambiente di lavoro stimolante e positivo in cui ognuno può esprimere le proprie potenzialità e le eccellenze vengono riconosciute e premiate. ING DIRECT impiega oggi 700 dipendenti di età media di 34 anni, di cui il 50% provenienti da settore non bancario, con l’obiettivo di coltivare la diversità di visione e di opinioni, l’apertura mentale e per imparare a “pensare come penserebbe il cliente e non come penserebbe la banca”.

Inoltre, l’azienda, attraverso attività e programmi concreti volti a diffondere all’interno i valori e la cultura aziendale, si impegna a informare e coinvolgere tutti i dipendenti attivamente.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ING Direct
Tags:,
Leggi tutto >>

Ricerca Internazionale ING: 2013 anno europeo del risparmio

11 febbraio 2013, 20:40

Stando ai buoni propositi degli europei, il 2013 sarà l’”anno del risparmio”: il 34% ha infatti degli obiettivi finanziari, come risparmiare di più, ridurre il proprio debito e gestire meglio le proprie risorse economiche.

Il risparmio inteso come gestione della finanza personale si appresta ad essere quindi in tutta Europa una delle priorità-chiave per l’anno appena iniziato. In questo contesto la situazione economica degli italiani non è delle più rosee: pur avendo buoni propositi di risparmio nel 39% dei casi, è un 25% ha dichiarare uno status di comfort finanziario.

Una percentuale in realtà raddoppiata rispetto al 12% del 2011, ma che per il secondo anno conferma gli italiani come i meno agiati d’Europa e li colloca ultimi in una classifica capeggiata invece dai soddisfattissimi lussemburghesi (51% contenti delle proprie entrate), seguiti da olandesi e polacchi.

E’ quanto emerge dall’ultima Indagine Internazionale ING sul Risparmio condotta in 14 Paesi su un campione di circa 14.000 risparmiatori.

image

[…]

In caso di una drastica riduzione delle proprie entrate, come ad esempio la perdita dello stipendio di uno dei componenti famigliari, il 45% degli italiani avrebbe risparmi a sufficienza per andare avanti circa tre mesi. Un risultato più basso rispetto alla media europea (49%), in una classifica secondo cui i più agiati risultano gli slovacchi (il 66% avrebbe abbastanza risparmi per tre mesi), seguiti da austriaci (63%) e lussemburghesi (61%).

[…]

In caso di spese improvvise e inattese, ad esempio un guasto dell’automobile o una riparazione domestica, ad avere una disponibilità immediata di oltre 1.500 Euro è il 27% degli italiani, mentre il 10% accede a cifre leggermente minori, comprese tra 1.000 e 1.500.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ING Direct
Tags:, ,
Leggi tutto >>

ING DIRECT organizza “Sicurezza online e nativi digitali”

6 febbraio 2013, 13:07

Si è tenuto ieri sera presso la filiale ING DIRECT di Milano l’incontro “Sicurezza online e nativi digitali” organizzato da ING DIRECT in occasione del Safer Internet Day. Obiettivo: discutere con esperti e genitori di un tema importante come la navigazione sicura dei bambini in rete, passando in rassegna dati, accorgimenti e strumenti concreti in grado di favorire un corretto utilizzo della rete da parte dei bambini.

Mamme e papà dei piccoli “nativi digitali” (si definiscono così le persone cresciute con le tecnologie digitali come internet, computer, cellulari e mp3), ma anche parenti, educatori e semplici appassionati alla tematica, hanno avuto la possibilità di dialogare con esperti del settore e comprendere quali sono i comportamenti corretti da tenere per accompagnare i propri figli nell’uso di internet, fin dalla prima infanzia.

[…]

Il 15% dei bambini tre i 5 e 7 anni è già attivo on-line, percentuale che cresce con l’aumentare dell’età: tra gli 8-9 anni naviga il 36%, il 60% nella fascia 10-11 e si arriva all’83% tra i 12 e i 13 anni. Tra siti maggiormente frequentati ci sono i portali sui giochi (http://www.gioco.it/ su tutti), seguiti da quelli dedicati agli eroi dei cartoon, come http://www.disney.it/ , ma anche siti didattici, dove è possibile condividere esperienze insieme ai genitori. Genitori che tuttavia non sono sempre presenti durante la navigazione: il 57% dei bambini tra i 5 e i 13 anni, infatti, va sul Web in completa autonomia1.

Qual è quindi, per un genitore, l’atteggiamento corretto da tenere nei confronti di questo approccio precoce alle tecnologie? E’ giusto lasciare che i figli navighino in totale autonomia o è necessario uno stretto controllo?

L’utilizzo del mezzo informatico da parte dei più piccoli”, ha spiegato Carlo Trionfi, psicologo dell’età evolutiva della Cooperativa Minotauro, “non può e non deve essere impedito, basta che la Rete non si trasformi troppo spesso in una baby sitter. Ai genitori di oggi, in particolare alle mamme, viene infatti richiesto di essere multitasking e in grado di svolgere tante attività contemporaneamente, senza mai andare in sovraccarico. Ma capita che papà o mamma arrivino al limite e a quel punto è facile ricorrere al device tecnologico per tenere buoni i figli”.

[…]

Per ING DIRECT”, afferma Sergio Rossi, Direttore Marketing e Comunicazione di ING DIRECT, “che è una banca online, il tema della sicurezza in rete è fondamentale e prioritaria. Internet è uno strumento in grado di creare opportunità e di offrire anche ai più piccoli tante occasioni di apprendimento, sviluppo e formazione, ma è anche un luogo di comunicazione globale dove non esiste censura. Vogliamo quindi aiutare i genitori a trovare strumenti concreti per accompagnare i figli in una navigazione sicura, offrendo loro uno strumento gratuito come il Navigabimbo, un safe browser che consente di navigare in totale sicurezza e autonomia”.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ING Direct
Tags:,
Leggi tutto >>

ING DIRECT annuncia il vincitore dell’iniziativa “Prendi Parte al Cambiamento”

24 gennaio 2013, 20:34

Dopo 4 mesi di incontri e selezioni, oltre 550 progetti candidati e 3 Storming Pizza, oggi, presso la sede de Il Sole 24 Ore, si è tenuta l’ultima tappa di “Prendi Parte al Cambiamento”, l’iniziativa promossa da ING DIRECT, prima banca online in Italia, in collaborazione con H-Farm, nata con l’obiettivo di finanziare l’idea di business più innovativa legata all’utilizzo delle tecnologie digitali.

Tykli, motore semantico per la ricerca di dati, è il progetto imprenditoriale che si è aggiudicato il contributo di 100.000 euro offerto da ING DIRECT.

La giuria ha scelto di premiare la start-up per il suo grande valore innovativo e per la sua attualità. Tykli (http://tykli.com), infatti, è un software di analisi e di ricerca di dati unico nel suo genere, creato con l’obiettivo di consultare e ottenere, in modo semplice e fluido, informazioni utili dal mare magnum di dati presenti in database complessi di ogni tipo. Può essere ad esempio utilizzato per cataloghi di negozi online, per archivi musicali, musei o biblioteche, ma anche per gli archivi delle cartelle cliniche degli ospedali o per società di recruiting. Il software è unico perché aiuta l’utente a trovare ciò che sta cercando, anche quando l’oggetto della ricerca non è chiaro: Tykli offre un percorso esplorativo “intelligente” che filtra man mano la ricerca rendendola sempre più specifica. L’utente visualizzerà sia i risultati che i percorsi di approfondimento che permettono di affinare la ricerca fino a raggiungere l’informazione desiderata. Il software, inoltre, a differenza di altri in commercio, oltre ad essere di facile utilizzo può essere applicato a qualunque tipo di database (finance, news, etc).

Il volume di dati prodotti ogni giorno cresce vertiginosamente, ma i sistemi per leggerli non si sono evoluti con la stessa velocità” afferma Lorenzo Verna, cofondatore e CEO di Tykli. “Ci troviamo così a confrontarci spesso con archivi di dati inerti, che non sappiamo interrogare e sfruttare al meglio del loro potenziale. Basti pensare che ognuno di noi impiega circa l’80% del tempo nella ricerca dati e solo il 20% nella fruizione dell’informazione, con risultati il più delle volte inaccurati, frustranti, incompleti. Il nostro software è stato creato proprio per ovviare questa necessità ”.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ING Direct
Tags:,
Leggi tutto >>

A Napoli in crescita i conti deposito on line

15 gennaio 2013, 20:36

Risultano in crescita gli abitanti di Napoli e provincia che hanno scelto per i propri risparmi il conto deposito, strumento da sempre pensato per la remunerazione della liquidità del conto corrente. È quanto emerge da un’analisi effettuata da ING DIRECT, la banca diretta più grande del mondo, che nella città registra un incremento di correntisti del 74% dal 2007 al 2012, fino a superare quota 25.000 clienti.

In anni di incertezza dei mercati e volatilità delle Borse, il conto deposito sembra rappresentare quindi una valida soluzione per chi desidera impiegare il proprio denaro contando su rendimento predefinito, semplicità e trasparenza, caratteristiche spesso cercate dai piccoli risparmiatori nei titoli di stato o nel più classico conto corrente operativo.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ING Direct
Tags:, ,
Leggi tutto >>

ING DIRECT, attiva una nuova finestra di collocamento per Borsa Protetta Arancio

14 gennaio 2013, 20:31

ING DIRECT propone le nuove condizioni di Borsa Protetta Arancio Febbraio, il fondo adatto ai risparmiatori che vogliono cogliere le opportunità di guadagno derivanti dai mercati e allo stesso tempo proteggere il capitale investito, anche in caso di andamento negativo.

Anche per questo lancio Il prodotto consentirà ai risparmiatori di conoscere in anticipo il proprio guadagno o la perdita massima sostenibile, assicurando un rendimento fisso del 4% e una protezione del capitale pari all’80%. Il funzionamento non cambia: il fondo offre una performance legata all’andamento dell’indice Eurostoxx50, rappresentativo delle 50 maggiori società quotate appartenenti alla zona euro.

Se dopo un anno la performance dell’indice di riferimento sarà positiva, o negativa fino al -20%, i clienti potranno beneficiare di un rendimento fisso pari al 4%. Se l’indice avrà invece registrato una performance inferiore al -20%, i clienti avranno comunque la protezione dell’ 80% del capitale.

Al termine di ogni anno le possibilità di scelta saranno tre: mantenere l’investimento reinvestendo il capitale e l’eventuale rendimento ottenuto per un ulteriore anno alle nuove condizioni, effettuare un investimento aggiuntivo che verrà sommato al capitale e all’eventuale rendimento ottenuto oppure chiedere il rimborso e uscire dall’investimento. Chi desidera disinvestire prima della scadenza annuale potrà farlo settimanalmente ai valori di mercato.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ING Direct
Tags:,
Leggi tutto >>

ING DIRECT annuncia le 3 start-up finaliste dell’iniziativa “Prendi Parte al Cambiamento”

8 gennaio 2013, 20:28

Dopo quasi 4 mesi di selezioni, oltre 400 progetti candidati e 3 storming pizza, la giuria di esperti ha selezionato le 3 start-up finaliste di “Prendi Parte al Cambiamento”: CONDOMANI, un social network per migliorare la vita condominiale, PROGETTO WEDDING, un sito di e-commerce tematico dedicato alle grandi tappe della vita, e TYKLI, un motore semantico che agevola la ricerca di dati.

[…]

Queste le start-up finaliste che si stanno contendendo il contributo messo a disposizione da ING DIRECT:

CONDOMANI ( http://www.condomani.it/ )

Condomani si propone come vera rivoluzione nella gestione del condominio, con l’obiettivo di migliorare sensibilmente la vita condominiale. Si tratta di un social network gestionale che permette a tutte le figure che ruotano attorno alla vita condominiale, dai condòmini, agli amministratori ai professionisti della manutenzione, di poter gestire tutte le attività e le comunicazioni con un unico strumento in modo semplice e immediato. Grazie a questo sito la segnalazione di un danno allo stabile, la consultazione dell’andamento dei lavori e delle spese di condominio saranno più veloci, assicurando trasparenza e portabilità. Questo sistema permette anche di avvisare preventivamente (via e-mail, sms, etc.) i condòmini sulle assemblee e sui punti all’ordine del giorno, dando la possibilità di avanzare proposte, lanciare sondaggi e iniziare il dialogo già prima dell’incontro.

PROGETTO WEDDING ( http://www.progettowedding.com/shop/index.php )

E’ un sito di e-commerce che vende servizi di consulenza e oggettistica legati agli eventi più importanti nella vita di una coppia: matrimonio, nascita, battesimo, cresima, ma anche compleanni, lauree e molto altro ancora. All’interno del sito, si possono trovare oggetti personalizzabili, bomboniere, abiti da sposa, confetti, cake toppers, allestimenti per eventi ma anche oggetti di collezioni passate a prezzi molto vantaggiosi. Sul sito è anche possibile ordinare grandi quantità di prodotti a prezzi da grossista.

TYKLI ( http://tyk.li/index.php )

Tykli è un motore semantico innovativo utile a organizzare, esplorare e trovare informazioni in modo semplice e fluido. Questo software analizza qualunque tipo di archivio, i dati si organizzano sulla base di un’ontologia automaticamente generata, consentendo all’utente una nuova e migliore esperienza nell’esplorazione e nella ricerca delle informazioni. Con questo strumento i dati saranno più accessibili e chiari.

La nomina del vincitore avverrà giovedì 24 gennaio alle ore 18 presso la sede de Il Sole 24 Ore in Via Monte Rosa 91 a Milano.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ING Direct
Tags:, ,
Leggi tutto >>

ING DIRECT: Al via la prima polizza vita che premia anche la nascita o l’adozione di un bimbo

20 dicembre 2012, 15:11

ING DIRECT, la prima banca diretta in Italia con oltre un milione di clienti, amplia la propria offerta di prodotti con il lancio di Assicurazione Vita, una polizza che permette di assicurare il futuro della propria famiglia in caso di decesso o di invalidità permanente dell’assicurato.

Il nuovo prodotto risponde ancora una volta alle caratteristiche che da sempre distinguono l’offerta della Banca: convenienza, semplicità e trasparenza e offre due opzioni esclusive al cliente:

  • Lieto Evento”, una copertura che permette al contraente di ricevere, senza alcuna altra spesa aggiuntiva, un rimborso spese fino a un massimo di 500 euro in occasione della nascita o dell’adozione di un bimbo.
  • Prestazione Extra” una copertura aggiuntiva che, in caso di sinistro, liquida al beneficiario, oltre alla copertura scelta, un importo pari al saldo medio di Conto Arancio o Conto Corrente Arancio degli ultimi due anni, fino a un massimo di 50.000 euro.

La polizza, sottoscrivibile via web o telefonicamente da tutti i Clienti con un’età compresa tra i 18 e i 65 anni e titolari di Conto Arancio o Conto Corrente Arancio, è semplice e senza spese: non serve alcuna visita medica, si sceglie la copertura che si preferisce, a partire da 50.000 euro sino a 200.000 euro, e si paga un premio costante a partire da 2 euro al mese valido per i 10 anni di durata. In qualsiasi momento è possibile procedere alla cancellazione, restando comunque coperti fino alla successiva scadenza mensile.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ING Direct
Tags:, ,
Leggi tutto >>

ING DIRECT porta creatività, innovazione e spirito imprenditoriale nel cuore di Milano

5 dicembre 2012, 15:07

[…]

Siamo molto soddisfatti della risposta che l’iniziativa ha ottenuto finora, accendendo il dibattito e creando un movimento virtuoso” ha commentato Sergio Rossi, Direttore Marketing e Comunicazione di ING DIRECT Italia.

Con “Prendi Parte al Cambiamento” abbiamo voluto invitare gli Italiani a porsi delle domande, a mettere in discussione lo status quo e sono davvero in molti ad aver risposto con entusiasmo e creatività, anche tra i giovanissimi”.

L’iniziativa di ING DIRECT sta riscuotendo successo in tutta Italia” aggiunge Maurizio Rossi, fondatore di H-Farm, “e tra i progetti che stiamo analizzando sono molti quelli potenzialmente interessanti, soprattutto in ambito green. A testimonianza di una crescente coscienza ecologica nel nostro Paese.”

[…]

Appuntamento quindi martedì prossimo, 11 dicembre, presso la filiale di ING DIRECT in Via Tommaso Grossi 2, a partire dalle ore 19.00, per assistere alle presentazioni e al dibattito che vedrà coinvolti pubblico e giuria.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ING Direct
Tags:, ,
Leggi tutto >>

A Torino la seconda tappa del progetto di ING DIRECT “Prendi Parte al Cambiamento”

16 novembre 2012, 15:03

[…]

Dopo appena due mesi dal lancio dell’iniziativa, sono già più di 350 i progetti caricati e presi al vaglio dalla giuria, una redemption elevatissima e inaspettata, segno che gli Italiani hanno molte idee e tanta voglia di mettersi in gioco.

I progetti dovranno essere legati all’utilizzo delle tecnologie digitali, con particolare attenzione a quelli che combinano il web, il mobile e i nuovi media, con gli elementi distintivi delle eccellenze creative italiane.

[…]

Dopo una prima selezione, i migliori progetti vengono presentati in 3 storming pizza: appuntamenti informali e aperti al pubblico in cui la giuria di esperti incontra gli start-upper selezionati che espongono i propri progetti di persona.

Il primo storming pizza è stato il 18 ottobre a Roma, il secondo sarà ospitato il 22 novembre a Torino all’interno del Politecnico e in particolare negli spazi di I3P, incubatore di imprese innovative del Politecnico di Torino, […]. Qui, tre team di giovani start-upper del Nord Italia esporranno le proprie idee di business, aprendo un dibattito con la giuria e il pubblico.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ING Direct
Tags:, ,
Leggi tutto >>

ING DIRECT per i diritti dell’infanzia e a sostegno dell’istruzione

15 novembre 2012, 15:05

ING DIRECT, la banca diretta leader in Italia, nell’ambito della propria partnership con l’UNICEF per il programma Chances for Children, rinnova il suo impegno a sostegno dell’istruzione con la quinta edizione di Coltiva il tuo sogno, il progetto ludico didattico con finalità benefiche rivolto alle scuole primarie di tutta Italia

[…]

Il diritto all’istruzione è alla base dell’integrazione perché dà a tutti i bambini pari opportunità nella costruzione del proprio futuro. Di questo valore si fa promotore ING DIRECT Italia che, da sempre, opera perché i bambini abbiano l’opportunità di studiare, per poter sognare e fare progetti.

[…]

In quest’ambito Coltiva il tuo sogno promuove nelle scuole primarie di tutta Italia un atteggiamento di risparmio propositivo valorizzando quei comportamenti che, evitando gli sprechi di risorse umane (denaro, tempo…) e risorse naturali (verde, acqua, energia…), si muovono nella direzione di un futuro migliore. Le scorse edizioni dell’iniziativa hanno visto il coinvolgimento di oltre 8.200 scuole nelle diverse regioni e di circa 940.000 persone fra bambini, genitori e insegnanti.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ING Direct
Tags:,
Leggi tutto >>

4 europei su 10 chiedono aiuto a mamma e papà per comprar casa

24 ottobre 2012, 15:01

Ricevere aiuto da parenti e amici per comprare casa è più comune di quanto si possa pensare e, a sorpresa, non è né una pratica solo italiana, né un fenomeno che tocca solo le nuove generazioni. Oggi ne fa ricorso il 40% degli europei, ma anche trent’anni fa la famiglia ha svolto un ruolo importante nell’acquisto delle abitazioni.

Sono alcuni dei risultati emersi dalla Ricerca Internazionale di ING su mutui e casa condotta in 15 Paesi europei e extra-europei su 15.000 risparmiatori, interrogati su prezzo delle abitazioni, affitto, acquisto, impatto della crisi sul mercato immobiliare.

La trasversalità di età del fenomeno “aiuto da mamma e papà” è ancora più accentuata in Italia, dove gli attuali over 55 hanno ricevuto sostegno economico dai genitori in 5 casi su 10 e dove la prima casa si riesce a comprare a circa 31 anni (valore mediano).

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ING Direct
Tags:, , ,
Leggi tutto >>

A Roma la prima tappa del progetto di ING DIRECT “Prendi Parte al Cambiamento”

16 ottobre 2012, 14:59

Un contributo di 100.000 euro per premiare il coraggio, la voglia di cambiamento, l’ambizione di costruire qualcosa di importante che contribuisca a migliorare la vita di tutti, questo è il cuore del progetto “Prendi Parte al Cambiamento” promosso da ING DIRECT, prima banca online in Italia, in collaborazione con H-Farm, Venture Incubator che opera a livello internazionale a supporto delle start-up.

Grazie a questa iniziativa, fino al 17 dicembre, menti creative, giovani talenti e tutti coloro che hanno in testa un’idea di business improntata al cambiamento, possono caricare il proprio progetto sulla piattaforma www.prendipartealcambiamento.it ; il migliore, oltre al finanziamento, potrà ricevere un supporto completo alla realizzazione della propria idea.

Dopo appena un mese dal lancio dell’iniziativa, sono già più di 200 i progetti caricati e presi al vaglio dalla giuria, una redemption elevatissima e inaspettata, segno che gli Italiani hanno molte idee e tanta voglia di mettersi in gioco.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ING Direct
Tags:, ,
Leggi tutto >>

ING DIRECT entra nel mondo dei prestiti personali con Agos Ducato

8 ottobre 2012, 14:55

ING DIRECT, la prima banca diretta in Italia con oltre un milione di clienti, prosegue la propria strategia di espansione della gamma dei prodotti con il lancio dei Prestiti Personali, posizionandosi sempre più come istituto di credito in grado di offrire ogni tipologia di servizio ai propri clienti.

Il prodotto, promosso da ING DIRECT, è stato studiato in collaborazione con il leader di mercato nei prestiti personali, Agos Ducato. Punta ancora una volta sulla convenienza, sulla semplicità e sulla trasparenza tipiche dell’offerta della banca, che da oltre 10 anni offre ai risparmiatori italiani prodotti low cost e facilmente accessibili.

[…]

Inoltre, come già accade per il prodotto mutui, ING vuole premiare la fidelizzazione dei propri clienti offrendo un tasso privilegiato a tutti coloro che sceglieranno di addebitare la rata su Conto Corrente Arancio: per loro ci sarà uno sconto dello 0,30% sul tasso applicato.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ING Direct
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Risparmio e famiglie: a Verona crescono i conti deposito on line

19 settembre 2012, 11:37

Risultano in crescita gli abitanti di Verona e provincia che hanno scelto per i propri risparmi il conto deposito, strumento da sempre pensato per la remunerazione della liquidità del conto corrente. È quanto emerge da un’analisi effettuata da ING DIRECT, la banca diretta più grande del mondo, che nella città registra un incremento di correntisti del 67% dal 2006 al 2011, fino a superare quota 22.000 clienti.

In un periodo di incertezza dei mercati e volatilità delle Borse, in cui anche i tanto amati titoli di stato fanno nascere dubbi ai risparmiatori, il conto deposito sembra rappresentare una valida soluzione per chi desidera impiegare il proprio denaro contando su un rendimento predefinito, semplicità e trasparenza. Queste caratteristiche erano un tempo assicurate dai Buoni Ordinari del Tesoro, da sempre considerati la soluzione ottimale per i piccoli investitori; oggi i risparmiatori italiani possono trovare vantaggi anche in altre forme di risparmio innovative, come i conti deposito on line appunto.

A rendere interessante l’offerta delle banche on line però non sono solo i rendimenti, ma anche la competitività lato costi su un’ampia gamma di prodotti, complice anche la nuova tassazione sui conti di deposito dal 27% all’attuale 20%, in vigore da gennaio 2012, secondo quanto predisposto dalla manovra finanziaria. Ecco alcuni esempi di risparmio che in media un cliente di banca diretta può ottenere su diversi prodotti.

[…]

Ed è grazie anche all’interesse dimostrato dai risparmiatori italiani per i conti deposito, ma più in generale per la banca on line, che ING DIRECT, la banca diretta più grande in Italia, ha deciso di aprire alcune filiali sul territorio.

Con le filiali – afferma Damiano Castelli, Direttore Generale di ING DIRECT Italia - vogliamo rafforzare la visibilità del marchio sul territorio e offrire ai clienti un’opportunità in più di accesso in caso di necessità o di consulenza vis-a-vis. Il modello ING DIRECT non cambierà, continuerà ad essere principalmente diretto: oggi con i soli canali a distanza abbiamo una capacità di accoglienza di 60.000 persone ogni giorno, pari ad una rete di circa 600 filiali! Non ci attendiamo che queste proporzioni cambino, al contrario prevediamo una crescita ulteriore sui canali diretti proprio grazie alla presenza fisica”.

Ma come sono le filiali dell’era del Web 3.0? Più simili ai concept-store che ad una filiale bancaria in senso classico, puntano sul self-service, operazioni gratuite e consulenza.

I punti vendita sono innovativi non solo per il visual, ma anche per le funzionalità a disposizione del cliente e il tipo di esperienza che egli vi farà. Trasparenza, luminosità e accessibilità le caratteristiche che hanno ispirato la realizzazione architettonica degli store e la scelta delle location, posizionate in centro città.

Self-service è la parola-chiave lato funzionalità, che sulla scia dell’esperienza nord-europea introduce le casse automatiche, novità assoluta per l’Italia. Con esse i clienti possono, in totale autonomia, prelevare e depositare contanti e assegni, consultando il proprio conto senza le limitazioni imposte dal circuito bancomat.

Tutte le operazioni tipiche di una filiale possono essere eseguite o in modalità self-service o attraverso agenti della banca, personale con specifica esperienza e appositamente formato per fornire spiegazioni e consulenza di prodotto e servizio, guidando il cliente nella scelta delle soluzioni più adatte a sé, oltre che a prendere dimestichezza con i gli strumenti on line e automatici. Questa formula rende tra l’altro possibile attivare un conto corrente e le relative carte di pagamento in soli 15 minuti.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ING Direct
Tags:, ,
Leggi tutto >>

ING DIRECT Italia al Fuori salone di Milano con “Be The Change”

18 aprile 2012, 11:30

Dal 18 al 21 Aprile, in occasione del Fuori Salone 2012, ING DIRECT Italia presenta presso la sua filiale di Via Tommaso Grossi a Milano il progetto Be The Change, un’esposizione dei lavori più creativi dedicati ai temi dell’innovazione e del cambiamento della Banca realizzati dagli studenti dell’Istituto Europeo di Design Milano.

ING DIRECT in collaborazione con IED ha, infatti, lanciato Be The Change, il concorso che vede coinvolti in una riflessione sul concetto di cambiamento dell’istituto di credito gli studenti dei Master di Product Design, Interior Design, Grafica e Brand Management. Ai giovani creativi è stato chiesto di ripensare, di reinterpretare e di rappresentare graficamente due dei concetti chiave che da sempre ispirano ING DIRECT in Italia, quali il cambiamento e l’innovazione.

I lavori realizzati dagli studenti saranno esposti nella filiale ING DIRECT di via Tommaso Grossi 2 dal 18 al 21 aprile e sarà possibile votare il progetto più innovativo direttamente in filiale o sulla pagina Facebook della Banca.

ING DIRECT sceglierà il miglior progetto, tenendo conto della rispondenza al brief dato agli studenti e del giudizio del pubblico.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ING Direct
Tags:,
Leggi tutto >>

ING DIRECT, nuova finestra di collocamento per Borsa Protetta Arancio

29 marzo 2012, 14:39

ING DIRECT propone nuove condizioni per Borsa Protetta Arancio Maggio, il fondo adatto ai risparmiatori che vogliono cogliere le opportunità offerte dai mercati e proteggere allo stesso tempo il capitale investito, anche nel caso di una congiuntura negativa dei mercati.

Anche in questa nuova finestra il prodotto consentirà ai risparmiatori di conoscere in anticipo il proprio guadagno o la perdita massima sostenibile, assicurando un rendimento fisso del 4,50% e una protezione del capitale pari al 75%. Il funzionamento non cambia: il fondo offre una performance legata all’andamento dell’indice DJ Eurostoxx 50, rappresentativo delle 50 maggiori Società appartenenti alla zona euro.

Se dopo un anno dalla sottoscrizione la performance dell’indice di riferimento risulterà positiva, oppure negativa fino a -25%, i clienti potranno beneficiare di un rendimento fisso pari al 4,50%. Qualora, invece, l’indice registri una performance inferiore a -25%, i clienti avranno comunque la protezione del 75% del capitale.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ING Direct
Tags:,
Leggi tutto >>

ING DIRECT punta su Mutuo Arancio Rinegoziabile

7 marzo 2012, 14:41

ING DIRECT, la prima Banca diretta in Italia con oltre un milione e duecentomila clienti, ha ampliato la propria offerta di prodotti con il Mutuo Arancio a Tasso Fisso Rinegoziabile. Il nuovo prodotto garantisce ai clienti una maggiore flessibilità nella gestione del proprio finanziamento, grazie alla possibilità di modificare nel corso del tempo la tipologia di tasso applicato, offrendo un’opportunità di risparmio rispetto a un mutuo a tasso fisso tradizionale.

Mutuo Arancio a Tasso Fisso Rinegoziabile presenta un importante vantaggio per i clienti: la possibilità per il mutuatario di cambiare ogni 5 anni la modalità di calcolo degli interessi, da fisso a variabile e viceversa. La formula, infatti, prevede per i primi 5 anni l’applicazione del tasso fisso, calcolato sulla base dell’IRS a 5 anni più spread; in seguito il cliente può decidere, ogni 5 anni, se mantenere il tasso fisso, calcolato in base all’IRS 5 anni aggiornato + spread; oppure passare al tasso variabile, calcolato in base all’ Euribor a 3 mesi + spread.

Mutuo Arancio a Tasso Fisso Rinegoziabile, come le altre tipologie di Mutuo Arancio, non prevede spese di istruttoria, di perizia, di gestione e include un’assicurazione incendio e scoppio gratuita. E’ previsto solo un contributo iniziale di 500€ utile per l’attivazione del servizio di rinegoziazione.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ING Direct
Tags:,
Leggi tutto >>

ING DIRECT Italia compie 10 anni

10 maggio 2011, 17:53

Forte attenzione al cliente, semplicità, low cost, cultura interna improntata all’apertura mentale. Sono questi i pilastri su cui si fonda il modello di business ING DIRECT, la banca diretta  più grande al mondo con oltre 24 milioni di clienti in 9 nazioni e volume di attività di 400 miliardi €.

Società di ING, gruppo bancario tra i più importanti in Europa, ING DIRECT nasce nel 1997 in Canada, per poi diffondersi in Spagna (1999), Australia (1999), Francia (2000), Stati Uniti (2000), Italia (2001), Germania (2001), Gran Bretagna (2003), con un’ unica mission: “offrire ai clienti prodotti semplici, trasparenti, con condizioni economiche vantaggiose e risparmio di costi e commissioni. Garantire loro un eccellente servizio e una customer experience distintiva, mantenendo costi operativi concorrenziali e semplicità dei processi. Coltivare una cultura aziendale basata su flessibilità, eccellenza, sfida, apertura al nuovo e fortemente orientata al cliente”.

[…]

Grazie alla competitività della sua offerta e ad una vera e propria “rivoluzione copernicana” nell’approccio al cliente, ING DIRECT ha dato una forte spinta alla concorrenza del mercato italiano, che spesso ha preso esempio dalla “banca della zucca” per migliorare la propria offerta e la propria comunicazione. “Bisogna offrire prodotti di cui il cliente ha realmente bisogno e non costringerlo a comprare ciò che si è studiato a tavolino” è il credo di ING DIRECT.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ING Direct
Tags:
Leggi tutto >>

ING Direct: campagna “Chiedi a chi ce l’ha” per l’accoppiata Conto Arancio e Conto Corrente al 2,60%.

17 settembre 2010, 17:47

Da domenica 19 settembre sarà presentata in televisione la nuova campagna “Chiedi a chi ce l’ha” di ING Direct, curata dall’agenzia Leo Burnett per la regia di Giuseppe Capotondi e produzione Mercurio Cinematografica

Ancora una volta i clienti sono i protagonisti dello spot (in linea con l’immagine “La nostra miglior pubblicità sono i nostri clienti”, 1.206.000 in Italia).

Questa volta il cliente-testimonial di ING Direct parlerà della banca on line dalla pagina di un giornale, da dove racconta  al “lettore” che, dopo Conto Arancio, ha aperto anche Conto Corrente Arancio, il conto corrente senza spese di ING Direct che comprende carta di credito e bancomat gratis e azzera anche la spesa dell’imposta di bollo.

La campagna si affianca ad una promozione per l’“accoppiata” Conto Corrente Arancio e Conto Arancio: tutti coloro che entro il 30 novembre avranno aperto Conto Corrente Arancio e Conto Arancio potranno beneficiare del 2,60% sulle somme lasciate depositate per 12 mesi.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ING Direct
Tags:,
Leggi tutto >>
Pagina 1 di 212
/div