Antonveneta

Banca Antonveneta – Associazioni Consumatori: iniziativa "ConsumerLab a casa vostra"

29 ottobre 2012, 15:52

Banca Antonveneta (Gruppo Montepaschi) e le Associazioni dei Consumatori hanno illustrato oggi a Verona, nel corso dell’incontro organizzato per la presentazione del ConsumerLab, le ultime ricerche in materia di previdenza complementare.  

[…]

Il Laboratorio è un pioneristico tavolo di lavoro comune e di confronto permanente, attivo ormai dal 2004, tra il Gruppo Montepaschi e le più importanti Associazioni di Consumatori a livello nazionale.

ConsumerLab ha lo scopo di migliorare la comunicazione tra la Banca e gli utenti, approfondendo questo rapporto in modo da individuare le reali problematiche dei consumatori locali.  

[…]

Il confronto di questa mattina, sviluppatosi sul tema della previdenza complementare, ha evidenziato come i dati nazionali trovino conferma anche nel territorio della provincia di Verona. Già oggi chi va in pensione con il metodo contributivo ha una “copertura” di circa il 50% dello stipendio percepito e tale gap è destinato ad allargarsi in maniera esponenziale, tanto che nel 2050 la media di copertura dei lavoratori italiani sarà del 35%.  

Considerato che in Europa la popolazione in età da lavoro è destinata a ridursi di circa il 16% entro il 2050 e che la popolazione anziana aumenterà drasticamente nello stesso periodo, risulta evidente come alla previdenza pubblica sarà necessario affiancare una previdenza complementare che consenta il raggiungimento di un adeguato livello di copertura.

Attualmente, le forme pensionistiche si concretizzano tramite fondi chiusi (o negoziali), fondi aperti e forme pensionistiche individuali. Quest’ultime in particolare si dividono in forme individuali pensionistiche (Fpi) e piani individuali pensionistici (Pip).  

Poiché le risorse gestite dalla previdenza complementare in Italia si collocano oggi attorno al 5% del Pil, rispetto a valori del 70% per gli Stati Uniti e per il Regno Unito, è evidente l’importanza della strada da percorrere per accorciare il divario.  

Ad oggi la situazione pensionistica è la seguente (dati Inps/Covip)  

ITALIA

  • 16,8 milioni di pensionati
  • 40 pensionati ogni 100 cittadini
  • 70 pensionati ogni 100 occupati
  • L’importo mensile medio delle pensioni è di € 946, mentre il 50% dei pensionati riceve un assegno mensile inferiore a 1000 euro
  • Gli iscritti alle forme pensionistiche complementari sfiorano i 5,3 milioni
  • 2 milioni aderiscono a fondi pensione negoziali (18.757 milioni di euro)
    • 842.000 sono iscritti a fondi pensione aperti (6.269 milioni di euro)
    • più di un milione hanno aderito ai Piani Individuali Pensionistici (3.397 milioni di euro)

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Antonveneta
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Antonveneta e Unindustria Treviso: plafond dedicato per far fronte agli impegni economici di fine anno

23 ottobre 2012, 15:53

Banca Antonveneta (Gruppo Montepaschi) e Unindustria Treviso hanno firmato un importante accordo con lo scopo di offrire alle imprese associate finanziamenti a condizioni agevolate per far fronte ai numerosi pagamenti che si concentrano a fine esercizio.  

I finanziamenti avranno durata semestrale, con rimborso rateale mensile a partire da gennaio 2013. L’accordo prevede l’indicizzazione del tasso di interesse all’Euribor a tre mesi più uno spread variabile legato al rating dell’azienda, spese di istruttoria contenute e tempi ridotti per la valutazione delle richieste, grazie alle consolidate relazioni tra Banca Antonveneta e l’area finanza dell’Associazione.

In questo periodo la liquidità è un problema  per molte piccole imprese – spiega Riccardo Arnaboldi, Vicepresidente di Unindustria Treviso delegato alla Finanza – che si aggrava quando vi sono esborsi consistenti di natura fiscale, retributiva e contributiva di fine esercizio per stipendi, premi, imposte, contributi. L’accordo con Antonveneta” continua Arnaboldi “mette a disposizione delle imprese delle risorse aggiuntive a condizioni agevolate così da sostenerle in un momento di possibile crisi nella gestione della tesoreria aziendale. Ciò potrà consentire alle aziende di concentrarsi maggiormente sulla loro attività caratteristica, evitando di doversi concentrare su ulteriori problemi straordinari di natura finanziaria”.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Antonveneta
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Banca Antonveneta e le Associazioni dei Consumatori presentano a Treviso l’iniziativa "ConsumerLab a Casa Vostra"

11 ottobre 2012, 19:00

Banca Antonveneta (Gruppo Montepaschi) e le Associazioni dei Consumatori hanno illustrato oggi a Treviso, nel corso dell’incontro organizzato per la presentazione del ConsumerLab, le ultime ricerche in materia di previdenza complementare.  

[…]

Il Laboratorio è un pioneristico tavolo di lavoro comune e di confronto permanente, attivo ormai dal 2004, tra il Gruppo Montepaschi e le più importanti Associazioni di Consumatori a livello nazionale.  

ConsumerLab ha lo scopo di migliorare la comunicazione tra la Banca e gli utenti, approfondendo questo rapporto in modo da individuare le reali problematiche dei consumatori locali.  

Con questo intento, una grande realtà bancaria nazionale quale il Gruppo Montepaschi si apre all’ascolto delle Associazioni dei Consumatori aderenti e dei loro associati, oltre che di tutta la cittadinanza che voglia usufruire dell’opportunità di confronto offerta  dalla presenza di un apposito “punto d’ascolto”.  

[…]

Già oggi chi va in pensione con il metodo contributivo ha una “copertura” di circa il 50% dello stipendio percepito e tale gap è destinato ad allargarsi in maniera esponenziale, tanto che nel 2050 la media di copertura dei lavoratori italiani sarà del 35%.  

Considerato che in Europa la popolazione in età da lavoro è destinata a ridursi di circa il 16% entro il 2050 e che la popolazione anziana aumenterà drasticamente nello stesso periodo, risulta evidente come alla previdenza pubblica sarà necessario affiancare una previdenza complementare che consenta il raggiungimento di un adeguato livello di copertura.  

Attualmente, le forme pensionistiche si concretizzano tramite fondi chiusi (o negoziali), fondi aperti e forme pensionistiche individuali. Quest’ultime in particolare si dividono in forme individuali pensionistiche (Fpi) e piani individuali pensionistici (Pip).  

Poiché le risorse gestite dalla previdenza complementare in Italia si collocano oggi attorno al 5% del Pil, rispetto a valori del 70% per gli Stati Uniti e per il Regno Unito, è evidente l’importanza della strada da percorrere per accorciare il divario.  

Ad oggi la situazione pensionistica è la seguente (dati Inps/Covip)  

ITALIA

  • 16,8 milioni di pensionati
  • 40 pensionati ogni 100 cittadini
  • 70 pensionati ogni 100 occupati
  • L’importo mensile medio delle pensioni è di € 946, mentre il 50% dei pensionati riceve un assegno mensile inferiore a 1000 euro
  • Gli iscritti alle forme pensionistiche complementari sfiorano i 5,3 milioni
    • 2 milioni aderiscono a fondi pensione negoziali (18.757 milioni di euro)
    • 842.000 sono iscritti a fondi pensione aperti (6.269 milioni di euro)
    • più di un milione hanno aderito ai Piani Individuali Pensionistici (3.397 milioni di euro)

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Antonveneta
Tags:, , ,
Leggi tutto >>

Banca Antonveneta, porte aperte a Palazzo dei Montivecchi

4 ottobre 2012, 19:03

Banca Antonveneta (Gruppo Montepaschi) aderisce per l’undicesimo anno consecutivo all’iniziativa promossa dall’ABI (Associazione Bancaria Italiana) “Invito a Palazzo” aprendo, nella giornata di sabato 6 ottobre Palazzo dei Montivecchi dalle ore 10.00 alle ore 19.00, a titolo gratuito e senza necessità di prenotazione.

[…]

Palazzo dei Montivecchi è una delle due storiche sedi di Banca Antonveneta a Padova. L’opera di restauro conclusasi nel 1994 ha ridato luce e forma ai resti archeologici già esistenti. Grazie ai lavori svolti, oggi si può ammirare la stratificazione millenaria dell’edificio che va dal fondo stradale del periodo romano ai massicci insediamenti medievali, fino ad arrivare al periodo cinquecentesco.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Antonveneta
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Banca Antonveneta e Università di Padova insieme per valorizzare gli asset intangibili

21 settembre 2012, 19:00

Banca Antonveneta (Gruppo Montepaschi) e il Dipartimento di tecnica e gestione dei sistemi industriali dell’Università di Padova hanno siglato un accordo dedicato alla valorizzazione degli asset intangibili delle imprese del territorio patavino.

Al centro dell’accordo c’è “Innocap®”, il modello di analisi e valutazione degli asset intangibili sviluppato dal Dipartimento di tecnica e gestione dei sistemi industriali, in collaborazione con la Cciaa di Padova e di Rovigo.

L’accordo prevede infatti che la Banca padovana utilizzi “Innocap®” ai fini della propria analisi propedeutica all’attribuzione del rating: in tal senso, Banca Antonveneta ha anche stanziato un prodotto creditizio ad hoc, denominato “Innovazione e sviluppo”, finalizzato a finanziare gli investimenti per la copertura dei costi dell’analisi, nonché gli investimenti in attività immateriali.  

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Antonveneta | MPS
Tags:, , , ,
Leggi tutto >>

Da Antonveneta 30 milioni per le imprese agricole danneggiate dalla siccità

30 agosto 2012, 14:09

Banca Antonveneta (Gruppo Montepaschi) ha stanziato 30 milioni di euro per assistere finanziariamente le imprese agricole che hanno subito danni produttivi a causa della perdurante siccità degli ultimi mesi.

Il plafond prevede concessioni di finanziamenti a breve termine a condizioni agevolate, per sopperire al fabbisogno di liquidità riveniente dal pesante calo di produzione lorda vendibile.

I finanziamenti potranno essere estinti alla scadenza con eventuali contributi regionali oppure trasformati totalmente o parzialmente in prestiti agrari con durate dai 2 ai 5 anni.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Antonveneta | MPS
Tags:, , ,
Leggi tutto >>

Antonveneta in aiuto delle popolazioni colpite dal terremoto

5 giugno 2012, 19:10

Banca Antonveneta (Gruppo Montepaschi), in linea con quanto già fatto da Banca Monte dei Paschi di Siena, ha approvato una serie di importanti iniziative di natura finanziaria a favore delle imprese e delle popolazioni colpite dal terremoto. Un concreto segnale di solidarietà, che si articola in un programma di interventi e agevolazioni.

  • Iniziative per le famiglie
    E’ prevista la sospensione delle rate di mutuo fino a 12 mesi per i privati che abitano nelle zone colpite dal terremoto e che ne facciano richiesta e l’istituzione di un plafond di 10 milioni di euro, da erogare sotto forma di mutui fondiari, chirografari e piccoli prestiti. Le finalità riguardano la ristrutturazione/ricostruzione dell’immobile danneggiato, nonché la copertura delle spese da sostenere per fronteggiare le prime necessità. […]
  • Iniziative per le aziende
    • Plafond di 20 milioni di euro
      E’ stato istituito un plafond di 20 milioni di euro a favore delle imprese, sia in forma individuale che societaria, con sede operativa nelle zone colpite dal sisma e appartenenti a tutti i settori di attività, compreso l’agroalimentare, l’allevamento ed il lattiero-caseario. Le finalità riguardano la ristrutturazione e la ricostruzione dell’immobile destinato all’attività, il ripristino di impianti, macchinari, della dotazione di bestiame e di scorte di prodotti caseari.  
    • Servizio di sospensione rate
      E’ prevista anche la sospensione delle rate, fino a un massimo di 12 mesi, per i finanziamenti a medio e lungo termine (mutui, finanziamenti chirografari, agrari), mediante l’allungamento della vita degli stessi per un periodo corrispondente alle rate prorogate.  
    • Credito agrario
      Potranno essere prorogati di quattro mesi i prestiti agrari di conduzione con scadenza entro il 31/08/2012.  
    • Prefinanziamento contributi pubblici e privati
      E’ previsto l’anticipo con durata massima di 12 mesi e fino all’80% di eventuali contributi pubblici deliberati e di rimborsi assicurativi per il settore lattiero-caseario.
    • Apparecchiatura POS
      Saranno sostituite gratuitamente le apparecchiature non più funzionanti.  […]
  • Conto corrente unico per la raccolta fondi
    Il Gruppo Montepaschi ha inoltre aperto un conto ad hoc per le popolazioni colpite dal terremoto. Chiunque voglia contribuire al gesto di solidarietà può recarsi presso le filiali di Banca Antonveneta ed effettuare un versamento sul conto corrente “pro-terremotati Emilia Romagna maggio 2012” - coordinate bancarie “COD. IBAN IT 60 X 01030 14200 000008622257”.  Le donazioni sono esenti da qualsiasi spesa o commissione.   

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Antonveneta | MPS
Tags:, , ,
Leggi tutto >>

Banca Antonveneta in aiuto dell’Emilia Romagna

22 maggio 2012, 11:49

Banca Antonveneta (Gruppo Montepaschi) ha avviato una raccolta fondi per aiutare le popolazioni dell’Emilia Romagna colpite dal terremoto.

Chiunque voglia contribuire al gesto di solidarietà può effettuare un versamento sul conto corrente appositamente aperto intestato “pro-terremotati Emilia Romagna maggio 2012” - coordinate bancarie “COD. IBAN IT 60 X 01030 14200 000008622257”.

Le donazioni sono esenti da qualsiasi spesa o commissione.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Antonveneta | MPS
Tags:, , ,
Leggi tutto >>

Antonveneta lancia il conto "VEGAIncube"

14 maggio 2012, 10:18

Banca Antonveneta (Gruppo Montepaschi) lancia un conto corrente a condizioni agevolate per le prime 20 nuove imprese innovative di VEGAIncube, l’incubatore di VEGA Parco Scientifico Tecnologico di Venezia promosso in collaborazione con la Camera di Commercio del capoluogo veneto e con la sua Azienda Speciale Venezi@Opportunità, per sostenere la nascita di start up e spin off di elevato livello tecnologico, in particolare nei settori ICT, Green e Nanotecnologie.  

Il nuovo conto “VEGAIncube” prevede condizioni favorevoli di tenuta conto e riduzione dei costi per i servizi accessori e per l’operatività bancaria: strumenti di pagamento, internet banking, bonifici, anticipi fatture Italia e estero, nonché condizioni agevolate per accedere a finanziamenti fino ad una massimo di 36 mesi. L’offerta rappresenta un chiaro segnale della volontà dell’istituto padovano di appoggiare con iniziative concrete lo sviluppo del territorio e la neo imprenditorialità.  

Banca Antonveneta ha allargato le condizioni di offerta anche agli oltre cento addetti, tra imprenditori, soci e collaboratori, che si insedieranno per i prossimi 3 anni negli spazi d VEGAIncube, per trasformare idee imprenditoriali e progetti in prodotti e servizi innovativi.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Antonveneta | MPS
Tags:, , ,
Leggi tutto >>

Banca Antonveneta e Unindustria Rovigo, accordo per internazionalizzazione delle imprese

10 maggio 2012, 10:17

Banca Antonveneta (Gruppo Montepaschi) e Unindustria Rovigo, hanno firmato oggi un importante accordo di collaborazione per sostenere le imprese nei processi di internazionalizzazione verso i paesi esteri coperti dal network del Gruppo Montepaschi.

L’accordo intende creare una rete di contatti che supporti le imprese nei processi di ampliamento del business verso i mercati del nord Africa, dell’Africa sub sahariana, del nord America, dell’Estremo oriente e dell’Europa, con particolare assistenza nell’area dell’Africa del nord e sub sahariana, in virtù della presenza diretta del Gruppo Montepaschi nella fascia africana e della sua partecipazione ad una importante istituzione finanziaria locale.

L’intesa prevede la prestazione di servizi integrati alle imprese quali le attività di scouting sui mercati di sbocco per individuare il modello di business più opportuno, la ricerca di controparti commerciali e di business e la loro valutazione dal punto di vista finanziario, la fornitura di finanza per l’internazionalizzazione (investimenti e trade finance), il rilascio di garanzie, la ricerca e segnalazione di tender internazionali, nonché l’assistenza logistica.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Antonveneta | MPS
Tags:, , ,
Leggi tutto >>

Banca Antonveneta e Confindustria Venezia insieme per l’internazionalizzazione delle imprese

20 marzo 2012, 21:19

Banca Antonveneta (Gruppo Montepaschi) e Confindustria Venezia, hanno firmato oggi un importante accordo di collaborazione per sostenere le imprese nei processi di internazionalizzazione verso i paesi esteri coperti dal network del Gruppo Montepaschi.

[…]

L’accordo prevede la prestazione di servizi integrati alle imprese quali le attività di scouting sui mercati di sbocco per individuare il modello di business più opportuno, la ricerca di controparti commerciali e di business e la loro valutazione dal punto di vista finanziario, la fornitura di finanza per l’internazionalizzazione (investimenti e trade finance), il rilascio di garanzie, la ricerca e segnalazione di tender internazionali, nonché l’assistenza logistica.

[…]

«L’efficace internazionalizzazione della piccola industria è un obiettivo primario nel piano di rilancio del tessuto industriale veneziano - conferma Massimo Gatti, delegato all’Internazionalizzazione di Confindustria Venezia - per questo vogliamo offrire ai nostri Soci gli strumenti migliori per inserirsi con successo nei mercati esteri più promettenti. L’accordo con Antonveneta si inserisce in questo percorso, poiché provvede a sostenere le aziende con un bagaglio di conoscenze e competenze specifiche di inestimabile valore»

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Antonveneta | MPS
Tags:, , , ,
Leggi tutto >>

Antonveneta lancia il Salute day

12 marzo 2012, 20:40

Banca Antonveneta (Gruppo Montepaschi), da sempre sensibile e attenta alla sicurezza e tutela della salute nei luoghi di lavoro, martedì 13 marzo anticiperà la chiusura degli sportelli alle 11.50 per coinvolgere i dipendenti in una mezza giornata di formazione denominata “Salute day”.

Si tratta di un evento straordinario che coinvolgerà contemporaneamente, e per la durata di 3 ore, tutti i 3.191 dipendenti della Banca nelle strutture in cui lavorano quotidianamente e non, come di consueto, nelle aule di formazione. Una scelta impegnativa che dimostra la volontà di Antonveneta di sensibilizzare il personale sulla cultura della sicurezza diffondendo, così,  la consapevolezza dei rischi professionali attraverso un’efficace opera d’informazione e prevenzione. Non è un caso, infatti, che i docenti-formatori siano stati individuati nei titolari di filiale e responsabili dei centri specialistici.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Antonveneta | MPS
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Da Banca Antonveneta un plafond di 500 mila per i commercianti colpiti di Trieste danneggiati dalla bora

23 febbraio 2012, 20:38

Un fondo consistente per aiutare le imprese locali colpite dai danni della bora. Banca Antonveneta (Gruppo Montepaschi), con la collaborazione di Confidi Trieste, ha deciso infatti di mettere a disposizione un plafond dedicato di 500.000 euro a sostegno dei commercianti della città che, a causa dell’interruzione o del rallentamento delle proprie attività dovute alla bora eccezionale che si è abbattuta su Trieste nei giorni scorsi, hanno registrato una considerevole diminuzione dei loro proventi. 

L’intervento di sostegno prevede pertanto prestiti a breve termine, assistiti da garanzia del 50% prestata da Confidi Trieste, erogabili da Banca Antonveneta ai commercianti associati al Consorzio o alla Confcommercio di Trieste per facilitare un tempestivo recupero del disagio subito.La capillare presenza sul territorio triestino di Banca Antonveneta e di Confidi Trieste, il tradizionale supporto offerto per lo sviluppo delle attività commerciali nonché la costante attenzione alle esigenze del territorio trovano una concreta conferma in un’iniziativa che intende fornire un’immediata risposta alle istanze di sviluppo della comunità.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Antonveneta
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Banca Antonveneta e Ordini dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Udine insieme per l’internazionalizzazione delle imprese

1 febbraio 2012, 21:10

Banca Antonveneta (Gruppo Montepaschi) e ODCEC, Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Udine, hanno firmato oggi un importante accordo di collaborazione per sostenere le imprese assistite dai commercialisti nei processi di internazionalizzazione verso i paesi esteri coperti dal network del Gruppo Montepaschi.

[…]

Nell’accordo rientra la sinergia fra commercialisti e Banca Antonveneta nella prestazione di servizi integrati alle imprese quali le attività di scouting sui mercati di sbocco per individuare il modello di business più opportuno, la ricerca di controparti commerciali e di business e la loro valutazione dal punto di vista finanziario, la fornitura di finanza per l’internazionalizzazione (investimenti e trade finance), il rilascio di garanzie, la ricerca e segnalazione di tender internazionali, nonché l’assistenza logistica.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Antonveneta | MPS
Tags:, , ,
Leggi tutto >>

Banca Antonveneta lancia l’offerta per i pensionati del Triveneto

18 gennaio 2012, 13:32

Banca Antonveneta (Gruppo Montepaschi) propone una serie di strumenti dedicati ai pensionati con una pensione di importo superiore a 1000 euro, facendo seguito alle nuove indicazioni in tema di circolazione del contante introdotte dal decreto “Salva Italia” (convertito nella L. 214 del 2011).

La nuova disposizione normativa, infatti, introduce per le pubbliche amministrazioni la soglia di 1000 euro per i pagamenti effettuati in contanti di pensioni, stipendi e compensi, e comporta quindi, per i pensionati coinvolti, la comunicazione all’Inps delle modalità scelte per l’accredito dell’assegno previdenziale.  

Come risposta immediata e concreta, Banca Antonveneta ha adeguato la propria offerta attraverso l’introduzione di condizioni di favore per i pensionati che si rivolgono alla propria rete di sportelli.

La Banca padovana ha già lanciato un conto corrente rivolto ai pensionati non ancora clienti oppure già clienti ma senza conto corrente negli ultimi sei mesi. Il nuovo conto, caratterizzato da  una struttura di costi semplice e trasparente, prevede un costo di 5 euro a trimestre per un numero illimitato di operazioni. Sul versante delle carte di pagamento, Banca Antonveneta  propone una carta di debito Bancomat/Pago Bancomat, denominata Euroshop, esente dal pagamento del canone per il primo anno.

Il ventaglio di soluzioni elaborate dalla banca padovana è comunque in fase di ampliamento. A breve sarà infatti possibile canalizzare in modo automatico i flussi relativi alle pensioni sulla carta conto Spider. 

La carta Spider sarà attivabile con canone gratuito per il primo anno e ridotto a 5 euro per quelli successivi, è utilizzabile per pagamenti e prelievi su circuito internazionale Visa Electron e circuito domestico Bancomat/ PagoBancomat, e consente di effettuare le principali operazioni base di conto corrente accedendo alle funzioni disponibili sui canali di home banking e ATM del Gruppo Montepaschi.

Con il decreto “Salva Italia” e le nuove disposizioni di legge che coinvolgono la fascia dei pensionati – afferma Giuseppe Menzi, direttore generale di Banca Antonveneta – era un dovere sociale per noi pensare a questa categoria e farlo con un’offerta trasparente e vantaggiosa in termini di costi. L’esigenza era quella di fornire un prodotto semplice e chiaro, costruito sulle reali esigenze dei pensionati, garantendo trasparenza e offrendo tutta la nostra esperienza in termini anche di capacità di relazione e ascolto delle esigenze di ciascuno dei nostri clienti”.

Leggi il comunicato stampa

Leggi il comunicato stampa

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Antonveneta | MPS
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Banca Antonveneta: stanziato un nuovo plafond a sostegno delle aziende del triveneto in difficoltà

12 gennaio 2012, 15:47

Antonveneta (Gruppo Montepaschi) ha stanziato un plafond di 100 milioni di euro in favore delle Imprese del Triveneto che si trovano in difficoltà a causa dell’attuale congiuntura economica. La nuova offerta dedicata alle aziende del nord est comprende due componenti specifiche, il ‘Working Capital’ e il ‘Made in Italy’.

Il ‘Working Capital’ intende coprire le maggiori necessità finanziarie delle imprese con buone prospettive gestionali, che sono però condizionate dal punto di vista finanziario dai ritardi registrati nell’incasso dei crediti e nella minore rotazione di magazzino.

‘Working Capital’ prevede che l’impresa canalizzi una parte dei flussi di incasso futuri, nonché la parziale garanzia di un Confidi o del Fondo di garanzia per le Pmi.

Il ‘Made in Italy’, è invece finalizzato a sostenere finanziariamente le imprese che intendono cercare nuovi sbocchi su mercati esteri, o che vogliono individuare nuove controparti commerciali in paesi già coperti.

Anche per il ‘Made in Italy’ l’azienda si impegnerà a canalizzare una parte degli introiti esteri.

<<Il Pacchetto di sostegno per le Pmi - dice Giuseppe Menzi, direttore generale di Banca Antonveneta - è uno strumento di “pronto intervento” per contenere le difficoltà incontrate dalle imprese in questo momento sul mercato nello sviluppare fatturato, ma soprattutto nell’incassare i crediti. Si può definire una sorta di strumento di ‘pronto soccorso’ finalizzato a curare una momentanea patologia, nella prospettiva di superare alla svelta le difficoltà in atto e pensare, con maggiore serenità, a pianificare le nuove strategie di crescita, soprattutto ricercando nuovi sbocchi commerciali sull’estero>>.

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Antonveneta | MPS
Tags:, , , ,
Leggi tutto >>

Banca Antonveneta e Confindustria Udine insieme per l’internazionalizzazione delle imprese

22 dicembre 2011, 13:37

Banca Antonveneta e Confindustria Udine hanno siglato un importante accordo di collaborazione, con l’obiettivo di favorire l’internazionalizzazione delle imprese associate che intendano espandersi nei mercati già coperti dal network estero del Gruppo Montepaschi. Le aree interessate dall’accordo sono il Nord Africa, l’Africa sub sahariana, il Nord America, l’Estremo Oriente e l’area Europea.

Una particolare assistenza, supportata da un solido radicamento nel territorio e da una conoscenza approfondita delle dinamiche locali, può essere offerta dalla Banca nel continente africano (nord Africa e Africa sub sahariana), in virtù della presenza diretta del Gruppo Montepaschi e della sua partecipazione ad una importante istituzione finanziaria locale.

L’accordo prevede attività di scouting sui mercati di sbocco per l’individuazione del modello di business più opportuno, la ricerca di controparti commerciali e di business e la loro valutazione dal punto di vista finanziario, la fornitura di finanza per l’internazionalizzazione (investimenti e trade finance), il rilascio di garanzie, la ricerca e segnalazione di tender internazionali, nonché l’assistenza logistica.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Antonveneta | MPS
Tags:, , ,
Leggi tutto >>

Banca Antonveneta mette in moto l’energia verde

29 novembre 2011, 21:48

Banca Antonveneta, Gruppo Montepaschi, sposa il progetto di e-mobility Italy e accende il motore ad energia verde.

La banca, alla presenza del direttore generale Giuseppe Menzi, ha inaugurato la sua prima autovettura ecosostenibile, una Smart equipaggiata con motore elettrico a ‘zero emissioni’ da 30 kW (41 CV), che sarà a servizio della sede di Padova. L’auto è dotata di un’innovativa batteria agli ioni di litio con capacità di 17kWh che le permette una percorrenza di 135 km. L’evento, quale parte integrante del progetto nato grazie alla partnership con Enel e Mercedes-Daimler, rappresenta un’ulteriore testimonianza delle concrete azioni intraprese dal Gruppo Montepaschi in favore della sostenibilità ambientale.

Con e-mobility Italy, Smart ed Enel hanno creato il più grande progetto pilota mondiale integrato per la mobilità elettrica che rende possibile la diffusione e l’utilizzo efficiente di veicoli elettrici con tecnologie di ricarica all’avanguardia, grazie allo sviluppo di infrastrutture su misura. Daimler fornisce le vetture elettriche e si fa carico della loro manutenzione. Enel è responsabile dello sviluppo, della creazione e del funzionamento dell’infrastruttura con circa 400 punti di ricarica dedicati, oltre al sistema di controllo centrale.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Antonveneta
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Antonveneta e AXA MPS a Padova per parlare di previdenza e protezione

15 novembre 2011, 21:47

Al via oggi a Padova la tappa del roadshow “Uno sguardo al futuro: le stagioni della protezione”, organizzato da Banca Antonveneta del Gruppo Montepaschi e da AXA MPS. Partito lo scorso maggio da Lecce, il roadshow è un percorso educativo sui rischi per le diverse stagioni della vita, dall’infanzia, alla gioventù, all’età adulta  che toccherà nei prossimi mesi ulteriori tappe su tutto il territorio nazionale. 

La protezione costituisce una sfida fondamentale per la società, con un ruolo crescente di banche e assicurazioni, con un impegno innanzitutto di costruzione di una cultura della protezione. “In un momento di trasformazione delle dinamiche sociali e dei modelli di welfare – sottolinea Giuseppe Menzi, Direttore Generale di Banca Antonveneta - le banche e le assicurazioni possono svolgere un ruolo importante nel favorire l’affermazione di una cultura della protezione, in linea con l’ambizione di tutto il Gruppo Montepaschi di fare di ogni filiale un luogo di protezione, dove il cliente può trovare un’offerta assicurativa chiara e semplice con un servizio di consulenza professionale e di qualità costante sul versante assicurativo integrato con la piattaforma della Banca. In questo percorso la partnership con AXA MPS, con un’expertise riconosciuta nei settori della protezione e della previdenza è per noi fondamentale”.

[…]

Anche i dati raccolti nel Nord-Est sono all’insegna del contrasto: più forte è innanzitutto la distanza dal tema previdenziale, con il 29,6% degli intervistati che dichiara di non essere interessato al tema perché troppo lontano nel tempo, contro una media nazionale del 21,5%. Il 30,1% degli intervistati dichiara inoltre di non avere assolutamente idea della propria situazione economica futura. Emergono comunque segnali di consapevolezza sulle trasformazioni in atto: il 37,9% del campione degli intervistati del Nord-Est considera l’ombrello statale come l’unico ancoraggio del futuro,  anche se si osserva un’apertura verso il settore privato quale interlocutore previdenziale (54,8 %).

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Antonveneta
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Unindustria Treviso e Antonveneta: insieme per rafforzare le esportazioni delle imprese trevigiane

25 ottobre 2011, 21:44

E’ stato siglato oggi a Palazzo Giacomelli il protocollo d’intesa Sinergie Export tra Banca Antonveneta del Gruppo Montepaschi, rappresentata dal direttore generale Giuseppe Menzi, e Unindustria Treviso, con il presidente Alessandro Vardanega e la vicepresidente delegata all’internazionalizzazione Katia Da Ros.

L’accordo stabilisce una collaborazione permanente tra la Banca e  l’Associazione nell’ambito dell’internazionalizzazione, con l’offerta da parte dell’istituto di credito alle imprese associate di prodotti dedicati allo sviluppo nei mercati esteri e alla tempestiva informazione sulle migliori opportunità di crescita da approfondire con incontri, missioni e altri strumenti.

A seguito dell’accordo Banca Antonveneta mette a disposizione di Unindustria e dei suoi associati il network estero del Gruppo Montepaschi che si estende in particolare nell’area del Nord Africa (Egitto, Tunisia, Algeria e Marocco), Africa Subsahariana, Nord America (Usa), Estremo Oriente (India, Hong Kong e Cina) e in Europa (Francia, Gran Bretagna, Spagna, Belgio, Russia e Turchia).

La Banca fornirà soluzioni di business per chi intende affacciarsi nei paesi coperti dalla rete del Gruppo. Gli ambiti di intervento sono: penetrazione commerciale e sviluppo di nuovi mercati (ricerche di mercato, studi di fattibilità, ricerca agenti e reti commerciali), assistenza giuridica, fiscale, amministrativa e industriale (la rete estera della Banca ha accesso a un network internazionale di consulenti esterni, consolidato nel tempo e di provata capacità), gare di appalto internazionali (informativa ed assistenza in loco per partecipare a gare di appalto internazionali di fornitura e di esecuzione lavori).

La Banca offre inoltre su tutte le aree geografiche assistenza specialistica, con la partecipazione a missioni oltre confine di personale specializzato per accompagnare le aziende e assisterle nelle iniziative internazionali e nella gestione dei rapporti con le banche estere dove, grazie ai suoi contatti consolidati, è disponibile a fissare appuntamenti e negoziare condizioni per le aziende che dovessero farne richiesta

[…]

I dati delle esportazioni delle imprese di questa provincia sono incoraggianti – dichiara Katia Da Ros – con una crescita nel primo semestre 2011 del 17,2% su base annua e con particolare incremento verso i Paesi extra Ue (come la Cina, ormai terzo mercato di sbocco dei nostri prodotti). Per sostenere questa crescita Unindustria Treviso ha attivato in questi mesi numerosi strumenti, guardando soprattutto al supporto finanziario che si rivela decisivo per portare anche le piccole imprese ad affrontare con successo i mercati più lontani che offrono al momento le migliori opportunità”.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Antonveneta
Tags:, ,
Leggi tutto >>
Pagina 1 di 212
/div