Banche e P.A. insieme per contrastare le infiltrazioni criminali nelle grandi opere pubbliche

7 Febbraio 2013, 19:24

Prevenire e contrastare qualsiasi tentativo di infiltrazione della criminalità, in vista dell’imminente avvio dei lavori previsti dal Grande progetto Pompei, il piano di interventi pubblici e di riqualificazione volto a tutelare e valorizzare il patrimonio artistico della cittadina campana, grazie a un investimento di oltre 100 milioni di euro. È questo l’obiettivo del protocollo d’intesa firmato a Pompei dal Ministero dell’Interno, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Soprintendenza Archeologica di Napoli e Pompei, il Gruppo di lavoro per la legalità e la sicurezza del progetto, l’Associazione bancaria italiana e il Consorzio CBI.

Secondo quanto previsto dall’accordo, le amministrazioni pubbliche coinvolte nel piano di interventi e il settore bancario si impegnano a rafforzare il dialogo e la collaborazione reciproca per avviare un efficace monitoraggio degli appalti sui lavori, i servizi e le forniture del Progetto Pompei, anche attraverso la tracciabilità di tutti i flussi finanziari connessi alla realizzazione delle opere.

[…]

Leggi il comunicato stampa

Share your vote!


How this post make you feel?
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid
VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ABI
Tags:, , ,


No comments yet.

Leave a comment

/div