Archive for febbraio, 2013

Carige Sgr “miglior società di gestione del risparmio”

28 febbraio 2013, 20:34

Carige Sgr sotto i riflettori a Parigi, in occasione del Grand Prix European Funds Trophy 2012, dove è stata incoronata miglior società di gestione del risparmio italiana, nella categoria dei player con una analoga gamma di offerta.

[…]

A decretare e consegnare i premi di risonanza europea è stata FUNDCLASS, agenzia di rating di fondi indipendente con sede a Parigi, che fornisce servizi agli investitori sin dal 2001, conferisce rating a 17.000 fondi europei e 7.000 americani venduti in Europa, ed ha sviluppato una particolare metodologia di analisi quantitativa basata su rischio assunto e costanza dei migliori risultati, monitorati negli ultimi quattro anni. La specificità del sistema consente di valutare sia fondi che società di gestione.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: CARIGE
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Banca Sistema presenta Emiliano Esposto

28 febbraio 2013, 20:31

Prende il via oggi la mostra personale di Emiliano Esposto "diecidodici" ospitata da Banca Sistema nella propria sede di Roma, in Piazzale delle Belle Arti 8. La mostra, che prende il nome dal periodo di creazione dei quadri selezionati per l’esposizione, resterà allestita fino al 28 maggio 2013 proponendo alcune delle opere più rappresentative dell’artista. L’iniziativa si inserisce all’interno del progetto "Banca SISTEMA ARTE" dedicato alla promozione e al sostegno del patrimonio creativo dei giovani artisti italiani.

L’estro e la voglia di sperimentazione caratterizzano il lavoro di Emiliano Esposto che alterna forme di pittura vicine all’astrattismo a forme di pittura che restituiscono figure umane mai perfettamente fedeli alla realtà ma reinterpretate secondo i canoni di un linguaggio ironico. I mezzi utilizzati sono diversi: olio su tela, carboncino e olio su tela, così come sperimentazioni su plexiglass e pellicola.

[…]

Gianluca Garbi, amministratore delegato di Banca Sistema, ha commentato: "Quella di Emiliano Esposto è la sesta personale che ospitiamo all’interno del progetto Banca SISTEMA ARTE, nato per sostenere i giovani artisti emergenti che, con il loro operato e la loro creatività, contribuiscono a rafforzare e migliorare l’immagine del nostro Paese nel mondo. La promozione del talento italiano nell’arte è in piena sintonia con la mission propria della Banca che, supportando le aziende nella gestione delle relazioni con i debitori pubblici, contribuisce a migliorare l’efficienza del sistema-Paese".

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Banca SISTEMA
Tags:, ,
Leggi tutto >>

ABI Campania: economia territorio debole , credito ne risente

28 febbraio 2013, 18:10

Nel corso del 2012 si è accentuato il calo dell’attività economica in Campania; in flessione sia fatturato che il livello degli ordini in tutti i settori produttivi; solo per le imprese esportatrici e nel segmento turistico si segnalano trend migliori della media. Il rallentamento congiunturale è previsto continuare anche nel 2013.

Le conseguenze si riflettono sulla dinamica del credito che mostra una situazione della Regione in rallentamento: a fine novembre 2012i finanziamenti bancari destinati principalmente alle famiglie e alle imprese del territorio hanno raggiunto circa 69 miliardi di euro con una variazione del -3,4% rispetto all’anno precedente.

I dati sono stati presentati oggi a Napoli dal Presidente di ABI Campania, Giuseppe Castagna, alla stampa economica regionale nel corso di un incontro sui contenuti principali dell’attività della Commissione e sulla situazione creditizia del territorio.

[…]

I finanziamenti delle banche alle imprese locali (comprese le famiglie produttrici)  sono pari a 38,9 miliardi di euro a novembre 2012 (-4,1% rispetto al 2011;  -3,4% il Mezzogiorno); alle famiglie consumatrici sono andati 29,9 miliardi (-2,5% la variazione annua in linea col resto del Mezzogiorno).

[…]

In questa fase di crisi, il consolidamento del rapporto tra banche e imprese ha prodotto risultati  importanti: l’Avviso comune per la sospensione dei mutui ha rappresentato la prova più tangibile di quanto le banche siano vicine alle imprese.

A febbraio 2012 è stata firmata una nuova intesa che delinea “Nuove misure per il credito alle Pmi”: in dettaglio, ai sensi di tale iniziativa le banche hanno sospeso quasi 68.633 finanziamenti a livello nazionale (che si aggiungono ai 260.000 dell’Avviso comune scaduto il 31 luglio 2011), pari a 22,4 miliardi di debito residuo (in aggiunta ai 70 miliardi dell’Avviso comune) con una liquidità liberata di 3,3 miliardi (oltre ai 15 miliardi di euro con l’Avviso comune). Alla Campania è riconducibile circa il 3,2% del totale delle operazioni sospese e 5,7% dell’ammontare complessivo delle quote capitali sospese.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ABI
Tags:, ,
Leggi tutto >>

UniCredit è "L’intermediario innovativo dell’anno"

27 febbraio 2013, 18:56

Quattro primi premi, due secondi posti e due "medaglie di bronzo". E’ questo il palmares di UniCredit nell’edizione 2013 del Premio AIFIn "Cerchio d’Oro dell’innovazione finanziaria". Gli ottimi piazzamenti in sette categorie diverse hanno portato il Gruppo ad aggiudicarsi il premio speciale "Intermediario innovativo dell’anno".

I riconoscimenti, consegnati ieri a Milano durante il convegno "Financial Innovation Day, hanno lo scopo di promuovere il ruolo dell’innovazione nel settore bancario, assicurativo e finanziario, premiando la capacità di anticipare e/o guidare i cambiamenti di mercato, i manager che hanno attivato e gestito le iniziative innovative e i loro staff

[…]

Sono state premiate le soluzioni per i clienti come UniCredit International, l’insieme di prodotti e soluzioni specializzate e innovative che permettono anche alle piccole imprese di portare il proprio business all’estero mentre, tra i prodotti e i servizi, le soluzioni di miglioramento operativo nella relazione col cliente per le persone che lavorano nel Gruppo, come la iLibrary, App sviluppata da UniCredit Private Banking per i propri consulenti, "Green", l’innovativa gestione portafogli costruita con gli ETF (Exchange Traded Fund), il progetto di smaterializzazione degli assegni e l’innovativa gestione del contact center come canale distributivo. Nell’ambito dei Prodotti, per finire, l’innovazione e la multicanalità è stata comunicata in modo integrato attraverso la campagna di comunicazione "Più tempo al tuo tempo", che mira a diffondere la conoscenza e l’uso dei canali innovativi (mobile, Internet, ecc.) per usufruire dei servizi bancari.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Unicredit
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Da oggi attivi i giroconti tra rendimax e contomax

26 febbraio 2013, 20:30

Da oggi anche contomax , il conto corrente online ad alto rendimento di Banca IFIS, può essere inserito tra i conti predefiniti di rendimax. La novità introduce alcune eccezioni alla regola generale applicata ai predefiniti (che, di norma, devono avere tutti la medesima intestazione) nel caso contomax sia il secondo o terzo conto predefinito.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Banca IFIS
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Banca Carige guarda al futuro: rafforzamento patrimoniale, interventi sui costi e investimenti

25 febbraio 2013, 20:34

In attesa dei risultati definitivi dell’esercizio 2012 e dell’aggiornamento del piano strategico a medio termine, che sarà effettuato nei prossimi mesi, il Consiglio di Amministrazione di Banca Carige, tenutosi sotto la presidenza di Giovanni Berneschi, ha approvato in data odierna, su proposta del Direttore Generale Ennio La Monica, le linee di un piano di rafforzamento della struttura patrimoniale ed economica del Gruppo. Tale piano prevede interventi sul patrimonio, sulla struttura dei costi e sulla rete distributiva.

Per quanto concerne il patrimonio, il Consiglio di Amministrazione ha condiviso l’esigenza di un adeguamento patrimoniale per un importo di complessivi 800 milioni, da realizzarsi, parte attraverso la cessione di taluni assets non strategici e non funzionali all’attività core del Gruppo e, per la parte residua, attraverso un aumento di capitale da offrire in opzione agli azionisti.

[…]

Pertanto, rispetto a quanto comunicato al mercato in data 21 maggio 2012, nel bilancio consolidato si determina un beneficio economico non ricorrente di 259,3 milioni anziché di 715 milioni. Invece, la riduzione del beneficio previsto a livello patrimoniale è minore, da 601 milioni a 259,3 milioni, a motivo dei 114 milioni di imposte differite passive già computate nel patrimonio di vigilanza.

Peraltro, il Progetto di Riorganizzazione vede confermati i 715 milioni complessivi di benefici economici non ricorrenti attesi per i bilanci individuali di Banca Carige e di Banca Carige Italia, determinati rispettivamente in 456,5 milioni e in 259,3 milioni. Ciò oltre al beneficio, in termini di minori imposte da versare, che si determinerà nei prossimi anni con il progressivo ammortamento fiscale degli avviamenti connessi agli sportelli conferiti per un importo di circa 28 milioni annui.

[…]

I principali interventi riguardano: accantonamenti aggiuntivi a presidio del rischio di credito; aumento delle riserve tecniche e del margine di solvibilità di Carige Assicurazioni; completa definizione dei contenziosi fiscali pregressi; impairment degli investimenti in società bancarie e finanziarie inferiori al 10% del loro capitale.

[…]

Il disegno complessivo di rafforzamento dei presidi patrimoniali ed economici del Gruppo pone le basi per un’ulteriore fase di crescita nei prossimi anni e consente di disporre delle risorse necessarie per rinnovare il modello distributivo, continuando a supportare l’economia, in particolare le piccole e medie imprese e le famiglie.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: CARIGE
Tags:, ,
Leggi tutto >>

ING DIRECT è Top Employer Italia 2013

25 febbraio 2013, 18:54

ING DIRECT ha ottenuto l’importante certificazione “Top Employers  Italia 2013”, riconoscimento che conferma la passione e l’impegno dell’azienda nella valorizzazione delle persone.

La certificazione viene rilasciata da CRF Institute, l’organizzazione internazionale che, attraverso un’indagine scientifica, seleziona, valuta e certifica le aziende eccellenti nella gestione delle risorse umane.

[…]

L’attenzione alle persone è un elemento fondamentale per ING DIRECT che da sempre punta sulla creazione di un ambiente di lavoro stimolante e positivo in cui ognuno può esprimere le proprie potenzialità e le eccellenze vengono riconosciute e premiate. ING DIRECT impiega oggi 700 dipendenti di età media di 34 anni, di cui il 50% provenienti da settore non bancario, con l’obiettivo di coltivare la diversità di visione e di opinioni, l’apertura mentale e per imparare a “pensare come penserebbe il cliente e non come penserebbe la banca”.

Inoltre, l’azienda, attraverso attività e programmi concreti volti a diffondere all’interno i valori e la cultura aziendale, si impegna a informare e coinvolgere tutti i dipendenti attivamente.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ING Direct
Tags:,
Leggi tutto >>

Accordo tra ABI Emilia e Consumatori per sostenere famiglie colpite dal sisma

22 febbraio 2013, 20:28

Consolidare le iniziative di sospensione delle rate dei mutui avviate dalle banche del territorio a partire dal 30 novembre 2012 e fino al 30 giugno 2013, nel quadro degli interventi di emergenza, e costituire un tavolo di confronto per valutare e approfondire la conoscenza delle diverse iniziative avviate per la ricostruzione. Questi i principali obiettivi dell’accordo siglato tra la Commissione regionale ABI dell’Emilia Romagna e sette Associazioni dei Consumatori: Adiconsum, Adoc, Confconsumatori, Federconsumatori, Legaconsumatori, Movimento consumatori, Unione nazionale consumatori.

[…]

In particolare, l’accordo prevede di:

  • consolidare le iniziative di sospensione delle rate dei mutui avviate autonomamente dalle banche del territorio a partire dal 30 novembre 2012 e fino al 30 giugno 2013, anche in considerazione dello stato in cui versano tuttora i cittadini che hanno avuto la propria abitazione danneggiata e/o distrutta o hanno perso il posto di lavoro o usufruiscono di ammortizzatori sociali, a causa del terremoto;
  • costituire un tavolo di confronto periodico tra i firmatari, volto a valutare e ad
    approfondire la conoscenza delle diverse iniziative avviate per la ricostruzione, nonché a considerare congiuntamente i loro possibili sviluppi;
  • convergere verso iniziative di sensibilizzazione nei confronti della Regione e del Governo per promuovere interventi legislativi volti a istituire un fondo di solidarietà a sostegno e a tutela dei mutuatari, e alla ricostruzione delle abitazioni distrutte in tempi celeri e alle condizioni più favorevoli grazie a strumenti di sostegno pubblico.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ABI
Tags:, , ,
Leggi tutto >>

“Con presidenza Beltratti rilancio per Patti Chiari”

22 febbraio 2013, 12:46

La nomina di Andrea Beltratti è la conferma del ruolo centrale che l’Associazione bancaria italiana attribuisce al Consorzio Patti Chiari.

Così in una nota l’ABI commenta l’elezione del Presidente del consiglio di gestione di Intesa Sanpaolo alla guida del Consorzio. E’ intenzione dell’Associazione valorizzare ulteriormente Patti Chiari nella sua missione sempre più orientata verso l’educazione finanziaria.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ABI
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Beltratti eletto Presidente del Consorzio PattiChiari

21 febbraio 2013, 12:56

Si è riunita oggi l’Assemblea dei Consorziati del Consorzio PattiChiari che ha nominato la nuova compagine del Consiglio Direttivo e del Collegio dei Revisori per il prossimo triennio. A margine dell’assise assembleare, il Consiglio Direttivo ha eletto per acclamazione il Prof. Andrea Beltratti quale Presidente del Consorzio PattiChiari.

Il Presidente eletto ha affermato: "Crediamo che l’educazione finanziaria, intesa come preparazione economica dei cittadini sia un elemento essenziale per la prosperità di un Paese e sia tanto più essenziale se alla sua diffusione contribuisce un’azione che coinvolge tutti gli attori del sistema economico. […] Al rinnovato impegno sull’educazione finanziaria, si accompagna la semplificazione gli Impegni per la Qualità grazie all’adozione di un processo aggregativo che non snatura la loro prerogativa fondamentale: essere un insieme di strumenti e servizi concreti creati per favorire la comparabilità dei prodotti tra banche diverse, agevolare la mobilità della clientela da una banca all’altra, aumentare il livello di sicurezza nell’uso delle carte e di internet e favorire una maggiore assistenza al cliente".

[…]

Il Prof. Andrea Beltratti è Presidente del Consiglio di Gestione di Intesa Sanpaolo e Professore di Economia Politica presso l’Università Bocconi di Milano.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: PattiChiari
Tags:,
Leggi tutto >>

ABI Emilia Romagna: accordo con le Associazioni dei Consumatori per sostenere le famiglie in grave difficoltà a causa del sisma del 2012

21 febbraio 2013, 12:52

Consolidare le iniziative di sospensione delle rate dei mutui avviate dalle banche del territorio a partire dal 30 novembre 2012 e fino al 30 giugno 2013, nel quadro degli interventi di emergenza, e costituire un tavolo di confronto per valutare e approfondire la conoscenza delle diverse iniziative avviate per la ricostruzione. Questi i principali obiettivi dell’accordo siglato tra la Commissione regionale ABI dell’Emilia Romagna e sette Associazioni dei Consumatori: Adiconsum, Adoc, Confconsumatori, Federconsumatori, Legaconsumatori, Movimento consumatori, Unione nazionale consumatori.

[…]

In particolare, l’accordo prevede di:

  • consolidare le iniziative di sospensione delle rate dei mutui avviate autonomamente dalle banche del territorio a partire dal 30 novembre 2012 e fino al 30 giugno 2013, anche in considerazione dello stato in cui versano tuttora i cittadini che hanno avuto la propria abitazione danneggiata e/o distrutta o hanno perso il posto di lavoro o usufruiscono di ammortizzatori sociali, a causa del terremoto;
  • costituire un tavolo di confronto periodico tra i firmatari, volto a valutare e ad
    approfondire la conoscenza delle diverse iniziative avviate per la ricostruzione, nonché a considerare congiuntamente i loro possibili sviluppi;
  • convergere verso iniziative di sensibilizzazione nei confronti della Regione e del Governo per promuovere interventi legislativi volti a istituire un fondo di solidarietà a sostegno e a tutela dei mutuatari, e alla ricostruzione delle abitazioni distrutte in tempi celeri e alle condizioni più favorevoli grazie a strumenti di sostegno pubblico.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ABI
Tags:, , ,
Leggi tutto >>

ABI aprirà un ufficio di rappresentanza a Francoforte

20 febbraio 2013, 19:30

Il Comitato esecutivo dell’ABI, riunito oggi a Roma, su proposta del nuovo Presidente, Antonio Patuelli, ha deliberato di aprire un ufficio di  rappresentanza a Francoforte, centro della costruzione dell’”Unione bancaria europea”. Obiettivo strategico dell’ABI è la costruzione di identiche regole e condizioni concorrenziali fra tutte le banche dei paesi dell’area euro.

Attualmente l’ABI, oltre che a Roma e Milano, è presente a Bruxelles tramite la Febaf, la Federazione delle banche, delle assicurazioni e della finanza.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ABI
Tags:,
Leggi tutto >>

Consorzio BCC Energia: nel triennio oltre 2,6 milioni di euro di risparmio in bolletta.

20 febbraio 2013, 18:57

Oltre 2,6 milioni di euro di risparmio in bolletta, in soli tre anni di attività. Questo il risultato  ottenuto da BCC Energia (il Consorzio del Credito Cooperativo italiano per i servizi energetici) a favore dei 100 associati (Banche di Credito Cooperativo, Casse Rurali, Federazioni locali delle BCC) resi noti questa mattina a Roma nel corso dell’Assemblea annuale della società.

Un dato di tutto rispetto (il risparmio ha superato il milione di euro nei soli ultimi dodici mesi) che testimonia la validità della formula cooperativa abbinata ad un tema innovativo come l’approvvigionamento energetico, su grande scala. Il Consorzio BCC Energia difatti, nato nel 2009 con l’obiettivo di riunire i consumi dei propri aderenti in un unico “paniere” per acquistare sul mercato libero l’energia elettrica alle migliori condizioni, ha il proprio punto di forza nella possibilità  di rinegoziare il contratto di fornitura con la scelta del migliore offerente. Invertendo, in questo modo, il tradizionale rapporto tra utente (con poco o nessun potere contrattuale) e fornitore. Ad ulteriore sottolineatura dei vantaggi dell’iniziativa, il fatto che nel 2013 tutti i consorziati beneficeranno di energia da fonti rinnovabili certificate.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Banche di Credito Cooperativo
Tags:,
Leggi tutto >>

Banca d’Italia: “Falsa l’affermazione del Codacons”

18 febbraio 2013, 13:22

Si fa riferimento a quanto affermato con nota odierna dal Codacons sul presunto mancato deposito presso il Tar da parte della Banca d’Italia del parere reso dalla Banca al Ministero dell’Economia e delle Finanze in ordine all’emissione dei Nuovi Strumenti Finanziari.

L’affermazione è falsa.

Con ordinanza emessa in data 8 febbraio u.s. il Presidente della III sezione del Tar del Lazio ha  ordinato al Ministero dell’Economia e delle Finanze e non alla Banca d’Italia di depositare il  documento.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Banca d'Italia
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Banca Carige Italia e il Confidi Cofiac stipulano un accordo a favore delle imprese siciliane

15 febbraio 2013, 20:21

E’ di 20 milioni di euro il plafond a favore delle imprese siciliane che Banca Carige Italia ha stanziato grazie alla convenzione stipulata con Cofiac, il Confidi di Confcommercio Catania.

Diretti a soddisfare le esigenze economico finanziare sia delle piccole e medie imprese che delle ditte artigiane e commerciali, i finanziamenti, a breve e medio-lungo termine, potranno contemplare tutte le tipologie previste da Banca Carige Italia ed in particolare:

  • apercredito in conto corrente a revoca;
  • mutui chirografari;
  • mutui ipotecari;
  • finanziamenti misti, utilizzabili in via frazionata nelle precedenti forme.

L’accordo prevede che i prestiti agli associati Cofiac verranno assistiti da una garanzia sussidiaria del Confidi. In base alle diverse fasce di merito creditizio, Banca Carige Italia applicherà agli affidati condizioni e spread agevolati rispetto agli standard di mercato.

[…]

 

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: CARIGE
Tags:, , , ,
Leggi tutto >>

Renault-Nissan Alliance e UniCredit stipulano un accordo per la creazione di una joint venture dedicata al finanziamento auto in Russia

14 febbraio 2013, 20:47

Renault-Nissan Alliance ("Alliance") e UniCredit hanno stipulato un accordo per la creazione di una banca specializzata nell’offerta di un’ampia gamma di servizi finanziari dedicati ai clienti e ai concessionari dei marchi Renault, Nissan e Infiniti in Russia.

La joint venture sarà controllata dall’Alliance, che ne deterrà una quota del 60%. UniCredit parteciperà come investitore di minoranza qualificato con una quota del 40%.

La creazione di una piattaforma finanziaria direttamente controllata mira a rafforzare ulteriormente il posizionamento competitivo dell’Alliance nel mercato automobilistico russo che si prevede continuerà a crescere rapidamente nel prossimo decennio.

La Russia, infatti, rappresenta un mercato chiave per l’Alliance. Nel 2012, in Russia sono state vendute 2,9 milioni di nuove autovetture, un numero record. Nello stesso periodo, l’Alliance ha registrato vendite record per 352.808 unità (189.852 unità per Renault, 153.747 unità per Nissan e 9.209 unità per Infiniti), corrispondenti a una quota di mercato del 12%.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Unicredit
Tags:, , ,
Leggi tutto >>

Le BCC per il risparmio energetico: anche per il 2013 adesione all’iniziativa “M’illumino di meno”.

13 febbraio 2013, 19:00

Il Credito Cooperativo italiano (il sistema delle 400 BCC e Casse Rurali)  aderisce per il quinto anno consecutivo alla iniziativa promossa dalla trasmissione “Caterpillar” di Radio2 Rai “M’illumino di meno” che invita a spegnere luci e dispositivi elettrici non indispensabili nella giornata di venerdì 15 febbraio e, più in generale, ad adottare comportamenti virtuosi sul piano del risparmio energetico.

Saranno oltre 37  mila i collaboratori del Credito Cooperativo coinvolti nell’iniziativa, che vede la sua promozione sul territorio attraverso la sensibilizzazione delle Federazioni Locali delle BCC.

Sul territorio, molteplici le  forme di coinvolgimento che verranno adottate da parte delle singole BCC e Casse Rurali.  In particolare, in quella che viene definita “Eco day”, le Banche sono invitate a spegnere luci, apparecchiature non indispensabili, insegne luminose di sedi e filiali. Saranno distribuiti alla clientela “decaloghi ambientali” e brochure sull’utilizzo delle fonti energetiche rinnovabili, inserite comunicazioni ad hoc sulle pagine internet, organizzati eventi a “chilometro zero”, regalati gadget come lampadine a basso consumo, lampade a led con ricarica manuale, ecc.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Banche di Credito Cooperativo
Tags:,
Leggi tutto >>

Ricerca Internazionale ING: 2013 anno europeo del risparmio

11 febbraio 2013, 20:40

Stando ai buoni propositi degli europei, il 2013 sarà l’”anno del risparmio”: il 34% ha infatti degli obiettivi finanziari, come risparmiare di più, ridurre il proprio debito e gestire meglio le proprie risorse economiche.

Il risparmio inteso come gestione della finanza personale si appresta ad essere quindi in tutta Europa una delle priorità-chiave per l’anno appena iniziato. In questo contesto la situazione economica degli italiani non è delle più rosee: pur avendo buoni propositi di risparmio nel 39% dei casi, è un 25% ha dichiarare uno status di comfort finanziario.

Una percentuale in realtà raddoppiata rispetto al 12% del 2011, ma che per il secondo anno conferma gli italiani come i meno agiati d’Europa e li colloca ultimi in una classifica capeggiata invece dai soddisfattissimi lussemburghesi (51% contenti delle proprie entrate), seguiti da olandesi e polacchi.

E’ quanto emerge dall’ultima Indagine Internazionale ING sul Risparmio condotta in 14 Paesi su un campione di circa 14.000 risparmiatori.

image

[…]

In caso di una drastica riduzione delle proprie entrate, come ad esempio la perdita dello stipendio di uno dei componenti famigliari, il 45% degli italiani avrebbe risparmi a sufficienza per andare avanti circa tre mesi. Un risultato più basso rispetto alla media europea (49%), in una classifica secondo cui i più agiati risultano gli slovacchi (il 66% avrebbe abbastanza risparmi per tre mesi), seguiti da austriaci (63%) e lussemburghesi (61%).

[…]

In caso di spese improvvise e inattese, ad esempio un guasto dell’automobile o una riparazione domestica, ad avere una disponibilità immediata di oltre 1.500 Euro è il 27% degli italiani, mentre il 10% accede a cifre leggermente minori, comprese tra 1.000 e 1.500.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ING Direct
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Tentato assassinio di un direttore di banca – ABI: “è anche colpa del clima di violenza verbale”

11 febbraio 2013, 19:17

Il nuovo Presidente dell’ABI, Antonio Patuelli, e il Direttore generale, Giovanni Sabatini, hanno dichiarato che: “al di là dell e responsabilità penali, che saranno accertate dall’Autorità Giudiziaria, il tentato assassinio di un direttore di una banca è anche la conseguenza di un clima di inammissibile violenza verbale e di inaccettabili generalizzazioni sulla crisi economica” .

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ABI
Tags:, ,
Leggi tutto >>

ABI a Barnier, i requisiti patrimoniali di Basilea3 tengano conto delle piccole e medie imprese

8 febbraio 2013, 19:23

In una fase ancora complessa per l’economia nazionale ed internazionale è fondamentale scongiurare il rischio di un restringimento del credito, adottando un trattamento dei requisiti patrimoniali che non penalizzi le PMI, che rappresentano l’ossatura economica dell’Europa e, in particolare, dell’Italia. In questa direzione è necessario estendere lo ‘SME supporting factor’ – il fattore di correzione per le piccole e medie imprese che immunizza l’aumento dei requisiti di capitale imposto da Basilea3 - a tutti i comparti con fatturato fino a 50 milioni di euro”. È quanto ha dichiarato il direttore generale dell’ABI, Giovanni Sabatini, nel corso dell’incontro istituzionale con il Commissario Europeo per il Mercato Interno e i Servizi, Michel Barnier, che si è tenuto questa mattina presso la sede dell’Associazione Bancaria italiana.

[…]

Quanto alla proposta di riforma del settore bancario avanzata dal gruppo Liikanen, l’ABI ha sottolineato come la separazione obbligatoria delle attività finanziarie da quelle commerciali dovrebbe avvenire sulla base di specifiche valutazioni di natura qualitativa effettuate dalle autorità di controllo, piuttosto che essere basata su regole esclusivamente quantitative. Tra queste, in particolare, è importante tenere conto del modello di business, che per le banche italiane è tradizionalmente fondato sull’attività di raccolta e di credito a imprese e famiglie.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ABI
Tags:, ,
Leggi tutto >>
Pagina 1 di 212
/div