Archive for giugno, 2012

Banca Mps: Fitch conferma i rating a lungo e breve termine, ridotto il Viability Rating

29 giugno 2012, 21:41

Banca Monte dei Paschi di Siena informa che l’agenzia internazionale Fitch ha lasciato invariati i rating dell’emittente a lungo termine a ‘BBB’ con outlook stabile, quello a breve termine a’F3’, nonché il Support Rating Floor a ‘BBB’, confermando l’importanza sistemica della Banca. Nella stessa occasione ha, tuttavia, ridotto il Viability Rating da ‘bbb-’ a ‘bb+’ ponendolo in Rating Watch Negative.     

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: MPS
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Il Cda di Banca Monte dei Paschi di Siena approva le procedure deliberative in materia di operazioni con Soggetti Collegati

29 giugno 2012, 20:32

Il Consiglio di Amministrazione di Banca Monte dei Paschi di Siena ha approvato all’unanimità, nella seduta del 26 giugno, le “Procedure deliberative in materia di operazioni con soggetti collegati”  previste dalle “Disposizioni di vigilanza Banca d’Italia in materia di attività di rischio e conflitti di interesse nei confronti di soggetti collegati” - 9° aggiornamento Circ. 263/2006 - emanate in conformità con la delibera CICR 277 del 29 luglio 2008 ed in attuazione dell’art. 53 del TUB.  

L’approvazione delle procedure deliberative è avvenuta previo parere favorevole del Comitato degli Amministratori Indipendenti e del Collegio Sindacale in relazione alla complessiva idoneità delle stesse a conseguire gli obiettivi delle nuove disposizioni di vigilanza.  

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: MPS
Tags:,
Leggi tutto >>

Mutui: famiglie italiane solide

27 giugno 2012, 21:13

Le famiglie italiane sono finanziariamente solide e sostengono il peso dei mutui senza particolari problemi. Al contrario di quanto indicato da uno studio della Commissione sulla situazione occupazionale e sociale Eu, riportato oggi da alcuni organi di informazione. L’analisi della Commissione è palesemente errata rispetto alla realtà italiana. Le famiglie che hanno chiesto di sospendere il pagamento del mutuo con la moratoria a marzo 2012 sono circa 65mila famiglie, a fronte di 3,5 milioni di mutui. Si tratta di un dato ben diverso rispetto a quello riportato oggi.

Gli ultimi dati della Banca d’Italia riferiti al primo trimestre 2012 evidenziano che le nuove sofferenze in rapporto ai prestiti si attestano sull’1,2%, in diminuzione rispetto ai valori registrati nel 2011 e nel 2010. La quota dei prestiti su cui sono state registrate temporanee difficoltà di rimborso si è attestata sul 2,3%.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ABI
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Banca Monte dei Paschi di Siena: approvato il Piano Industriale 2012-2015

27 giugno 2012, 20:35

In data 26 giugno 2012, il Consiglio di Amministrazione della Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. ha approvato il nuovo Piano Industriale 2012-2015, caratterizzato da una discontinuità che porterà entro il periodo di piano un significativo rafforzamento patrimoniale, una politica rigorosa a tutela dell’asset quality, un equilibrio strutturale della liquidità e nessuna dipendenza dalla Banca Centrale Europea.

Le tre priorità del piano

  • Rafforzamento della quantità e della qualità del capitale
  • Riequilibrio strutturale della liquidità
  • Raggiungimento di livelli sostenibili di redditività

risultanti nelle seguenti discontinuità per la Banca:

  • Passaggio da un modello di produttività “da volumi” ad una produttività “da servizi”
  • Forte potenziamento del Front Office e Private Banking
  • Completa razionalizzazione dell’assetto del Gruppo con incorporazione delle controllate e chiusura di 400 filiali
  • Esternalizzazione attività Back-office e un nuovo modello di HR management
  • Nuova banca online

Principali target

  • Ricavi totali: (cagr 2011-15 di -1%)
  • Costo del credito: 77 punti base nel 2015
  • Oneri operativi: riduzione di euro 565 milioni (cagr 2011-15 del -4,3%)
  • Cost/income: 58,5% nel 2015
  • Risultato operativo netto: superiore a euro 1,3 miliardi (cagr 2011-15 del 26,2%) derivante per ca. 70% da riduzione costi
  • Utile netto consolidato di ca. euro 630 milioni nel 2015
  • Riduzione del loan to deposit ratio commerciale al 110% nel 2015
  • ROTE al 7% nel 2015

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: MPS
Tags:,
Leggi tutto >>

Banca Monte dei Paschi di Siena cede a Cassa di Risparmio di Asti la sua quota in Biverbanca

27 giugno 2012, 20:33

Il Consiglio di Amministrazione di Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. ha deliberato di accettare l’offerta vincolante di Cassa di Risparmio di Asti S.p.A. per l’acquisto della partecipazione del 60,42% del capitale sociale di Cassa di Risparmio di Biella e Vercelli S.p.A. (“Biverbanca”) ad oggi di proprietà di BMps.

L’acquisto della partecipazione verrà perfezionato da CR Asti ad un prezzo di Euro 203 milioni. Tale prezzo è stata determinato, tra l’altro, sulla base del patrimonio netto al 31 marzo 2012 e tenendo conto dell’utile netto atteso per l’esercizio in corso.

Detto prezzo è soggetto ad aggiustamento – in aumento o in diminuzione - sulla base della variazione del patrimonio netto dal 31 marzo 2012 alla data del closing. In linea di principio, tali aggiustamenti non potranno determinare una variazione in aumento del prezzo della partecipazione eccedente 223 milioni di euro, né una riduzione del prezzo al di sotto di un importo minimo di 150 milioni di euro, con un conseguente impatto sul coefficiente patrimoniale Tier I che varia da un minimo di 14 ad un massimo di 21 basis point in corrispondenza del range di prezzo di cui sopra.

[…]

E’ previsto che Biverbanca prosegua e mantenga in essere sia gli accordi di distribuzione di prodotti assicurativi, con riferimento al ramo vita ed al ramo danni, che di gestione di portafogli, oltre al rapporto di banca depositaria.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: MPS
Tags:, ,
Leggi tutto >>

ABI: appello per l’Europa

26 giugno 2012, 21:08

Recuperare con azioni concrete lo spirito comunitario per proteggere e rilanciare l’Unione Europea. È questo il messaggio lanciato dalle imprese al Presidente della Commissione europea, José Manuel Barroso, e al Presidente del Consiglio Europeo, Herman Van Rompuy, in una lettera inviata oggi da ABI, Ania, Alleanza delle Cooperative Italiane, Confindustria e R.ETE. Imprese Italia in vista del vertice del prossimo 28 giugno.

[…]

Secondo le proposte congiunte delle imprese italiane è:

  • necessario che la Bce continui ad assicurare un adeguato flusso di liquidità all’economia e a preservare il meccanismo di trasmissione della politica monetaria, anche prevedendo ulteriori interventi sul mercato secondario dei titoli di stato;
  • necessario prevedere una garanzia comunitaria in ordine ad una percentuale del debito pubblico esistente, al fine di non veder vanificati gli sforzi di risanamento dei conti pubblici a causa dell’aumento dei tassi di rifinanziamento degli stessi;
  • necessario completare il quadro normativo europeo con misure che sottopongano a regolamentazione e vigilanza adeguate il sistema finanziario ombra;
  • necessario realizzare un patto per la crescita e attivare strumenti a supporto di questo patto, in primis i project bonds;
  • necessario adottare un patto europeo per l’unione bancaria.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ABI
Tags:, ,
Leggi tutto >>

SI conto! rinnova i tassi e arriva fino al 5.40%

25 giugno 2012, 19:25

Banca SISTEMA comunica che da lunedì 2 luglio 2012, il conto deposito vincolato SI conto! introduce due nuove scadenze, 30 e 36 mesi, sulle quali offre tassi ancora più vantaggiosi: 5,20% e 5,40% lordo.

Le nuove  scadenze e i Tassi Annui Lordi sono i seguenti:

  • 3 mesi - 3,90%
  • 6 mesi - 4,10%
  • 9 mesi - 4,30%
  • 12 mesi - 4,60%
  • 18 mesi - 4,80%
  • 24 mesi - 5,00%
  • 30 mesi - 5,20%
  • 30 mesi - 5,40%

Le nuove scadenze, quindi anche i nuovi tassi abbinati alle stesse, saranno disponibili per tutti i clienti che rinnoveranno o effettueranno nuovi versamenti, oltre a tutti i nuovi clienti che decideranno di attivare SI conto! a partire dal 2 luglio 2012. Sino ad allora saranno disponibili solo le scadenze e i tassi attualmente in vigore.

La scelta di rivedere la gamma delle scadenze e dei relativi tassi, che restano tra i più convenienti sul mercato, nasce proprio dalla volontà di garantire sempre a tutti i Clienti uno strumento di risparmio semplice e sicuro, anche su durate più lunghe e in momenti in cui si registrano forti cali sui tassi di interesse.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Banca SISTEMA
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Unicredit: premiazione del concorso internazionale rivolto ai giovani "My Europe"

21 giugno 2012, 17:22

UniCredit, Institute for Corporate Culture Affairs (ICCA) e Frankfurter Zukunftsrat (Future Think Tank) hanno annunciato oggi a Roma i vincitori italiani di “My Europe”, concorso internazionale di scrittura rivolto ai giovani.

Alla presenza di Elena Ugolini – Sottosegretario del Ministero dell’Educazione, dell’Università e della Ricerca – Maurizio Beretta, Responsabile Group Identity and Communications di UniCredit e il Prof. Manfred Pohl, CEO di ICCA, hanno premiato i tre migliori articoli:

  1. Davide Cannata, “Europa, Italia: una lezione di integrazione”
  2. Federica Basile, “Sorella E.: il nuovo continente pacifico”
  3. Alessia Tavarone, “La vecchia fenice tornerà a volare”

UniCredit è il partner unico dell’edizione italiana di “My Europe” che si è svolta a Milano il 17 e 18 Aprile, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana e con il Patrocinio del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

[…]

24 studenti delle Università di Napoli e Parma hanno partecipato al concorso di scrittura e discusso su temi politici ed economici europei con il Top Management di UniCredit, diplomatici e giornalisti dei principali quotidiani nazionali. Gli studenti hanno poi espresso la loro visione sul futuro dell’Europa scrivendo articoli che sono stati valutati da una apposita commissione valutatrice.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Unicredit
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Microfinanza e cooperazione di credito per il Togo

21 giugno 2012, 10:10

Costituito un pool di 6 BCC (BCC del Garda, BCC del Veneziano, Emilbanca, Banca CRAS Sovicille, BCC di Roma, BCC di Treviglio) per un impegno complessivo di 1 milione ed 850 mila euro di finanziamenti agevolati. Nel solco dell’esperienza del progetto “Microfinanza Campesina in Ecuador” del Credito Cooperativo italiano.

Coopermondo-Confcooperative e Federcasse (BCC Credito Cooperativo) hanno siglato a Roma, con le principali organizzazioni di microfinanza e dei produttori agricoli del Togo, un Accordo di Cooperazione al fine di avviare un programma triennale di finanziamento alla filiera alimentare ed agricola del piccolo paese africano.

[…]

L’intesa ha come obiettivo il miglioramento delle condizioni di vita degli abitanti delle zone rurali (oltre la metà della popolazione togolese vive con meno di un dollaro al giorno) in un’ottica di scambio di esperienze e di competenze con il mondo cooperativo italiano, attraverso tre componenti: quella finanziaria (coordinata dal Credito Cooperativo e da Federcasse per favorire l’accesso al credito); quella agricola (per contribuire allo sviluppo del settore agricolo/zootecnico e della pesca, per migliorare il reddito e la qualità della vita del mondo rurale); quella socio culturale (per favorire uno scambio costante di informazioni e relazioni di conoscenza e riconoscimento reciproci, da proseguire nel tempo).

Per quanto riguarda la componente finanziaria, l’intesa prevede a regime un impegno complessivo di 1 milione ed 850 mila euro di finanziamenti agevolati, messi a disposizione da un pool di 6 Banche di Credito Cooperativo (BCC del Garda – in qualità di capofila, Banca del Veneziano, Emilbanca, Banca CRAS-Sovicille, BCC di Roma, BCC di Treviglio). Le risorse sono destinate principalmente a Fececav e Urclec, due Istituzioni di Microfinanza (IMF) togolesi, ed in gran parte destinate al finanziamento a medio - lungo termine di cooperative, associazioni, microimprese. Una prima tranche di 600 mila euro è stata erogata al momento della costituzione del pool (nello scorso mese di Aprile) ed è già stata impiegata per l’acquisto di sementi di gnam, soia, mais, motopompe e prime attrezzature utili a consentire di avviare prime piccole attività autonome di coltivazione e raccolto. Il grande valore di un processo di questo tipo sta, difatti, nell’essere basato sulla formula del credito (e non sull’erogazione di contributi a fondo perduto). Essenziale per il processo di crescita delle comunità locali è difatti innescare un percorso di fiducia e di corresponsabilizzazione, che migliora le competenze e le condizioni di vita degli agricoltori, favorendo altresì l’educazione finanziaria ed al risparmio.

In Togo, la microfinanza è considerato uno strumento cardine per la lotta contro la povertà, in forte crescita negli ultimi anni (dal 2006 al 2011 i beneficiari sono quasi triplicati, passando da 360.000 ad oltre un milione).

L’iniziativa rientra tra quelle che qualificano l’Anno Internazionale delle Cooperative indetto per il 2012 dalla Assemblea delle Nazioni Unite e può contare sullo specifico know how del Credito Cooperativo italiano già sperimentato con successo con il programma “Microfinanza Campesina in Ecuador” di cui quest’anno ricorre il decennale (www.ecuador.bcc.it) e, più recentemente, con il sostegno al processo di ricostituzione della rete delle banche cooperative in Argentina.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Banche di Credito Cooperativo
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Premio Ok Italia 2012

20 giugno 2012, 17:25

Aziende che sono riuscite a creare nuovi modelli di business operando prevalentemente on line, che hanno ampliato il proprio giro d’affari sfruttando le potenzialità di nuovi canali di vendita digitali, che sono riuscite a conquistare nuovi mercati anche internazionali ampliando la loro clientela e aumentando il fatturato grazie alle nuove tecnologie e altre ancora che hanno migliorato le loro funzioni di marketing e comunicazione realizzando campagne pubblicitarie con iniziative di web marketing.

Sono queste le protagoniste della nona edizione del Premio Ok Italia di UniCredit, che quest’anno valorizza la capacità delle imprese di trasformare il presente in futuro grazie alla digitalizzazione”.

L’iniziativa ha puntato i riflettori sulla capacità delle piccole e medie imprese italiane di anticipare i tempi, di guardare oltre i propri confini geografici e culturali, di cogliere con tempismo le opportunità del mercato sfruttando le possibilità offerte dalla digitalizzazione.

[…]

Le 15 imprese vincitrici sono state premiate nell’ambito di tre categorie così ripartite:

DIGITALIZZAZIONE E CRESCITA AZIENDALE:

  • Apice S.r.l. (Toscana)
  • M-Live S.r.l. (Emilia Romagna)
  • GFO Europe S.r.l. (Piemonte)
  • Pringraf S.r.l.  (Molise)

DIGITALIZZAZIONE E CREAZIONE DI NUOVI SERVIZI

  • Health Telematic Network S.r.l. (Lombardia)
  • Xoolab Sviluppo (Lazio)
  • Top Class Promotion S.r.l. (Friuli Venezia Giulia)
  • Image Line S.r.l. (Emilia Romagna)
  • Mosaicoon S.p.A. (Sicilia)

DIGITALIZZAZIONE E CAMPIONI DI EFFICIENZA ORGANIZZATIVA

  • Gap S.r.l. (Lazio)
  • Anna Josè Parrucchieri  (Lombardia)
  • Solinfo S.r.l. (Veneto)
  • Futuretech S.r.l.  (Campania)
  • Antezza Tipografi S.r.l. (Basilicata)

menzione speciale ‘AGENZIA TU – Nuovi cittadini’ per la categoria DIGITALIZZAZIONE E CRESCITA AZIENDALE:

  • Sugar Tree (Lombardia)

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Unicredit
Tags:, ,
Leggi tutto >>

“Terrazza BNL” nella nuova sede di Eataly Roma

20 giugno 2012, 10:18

BNL Gruppo BNP Paribas è presente con un proprio nuovo spazio – Terrazza BNL - all’interno del megastore enogastronomico “Eataly Roma” che la Società - specializzata nella valorizzazione di prodotti alimentari tipici italiani, di alta qualità – aprirà domani nella Capitale, presso l’Air Terminal Ostiense.

Terrazza BNL è stata concepita come luogo di incontro dedicato a quanti si troveranno a frequentare gli ambienti di Eataly presso il Terminal. Un’area moderna, confortevole e di design, all’insegna delle nuove tecnologie e dell’interattività, caratterizzata da una grande “finestra virtuale” (un videowall con 9 schermi) che permette al visitatore di avere uno sguardo d’eccezione sugli skyline di diverse città internazionali, dove il Gruppo BNP Paribas, attivo in 80 paesi, è presente con i suoi servizi. Terrazza BNL diventa, quindi, un punto di osservazione unico ed insolito per guardare il mondo e le sue trasformazioni, per conoscere e condividere – attraverso incontri, mini-eventi, ma anche occasioni di intrattenimento - l’attività extrabancaria di BNL nel campo della cultura, dell’innovazione, del sociale e della solidarietà, dello sport e dell’eco-sostenibilità.

[…]

«Questa iniziativa – ha dichiarato Fabio Gallia – è per noi un’ulteriore opportunità per essere sempre più vicini alle persone e alle loro esigenze, raggiungendole nei luoghi dove vivono la quotidianità. E’ con questo spirito che BNL e Eataly sono diventati partner, riconoscendosi in valori comuni: l’innovazione e, allo stesso tempo, l’attenzione alle tradizioni e alla cultura e il rispetto per l’ambiente. Affiancare un’azienda come Eataly risponde alla volontà di BNL di essere, sempre più, banca dell’economia reale, a sostegno di quelle idee di qualità e successo che fanno conoscere il meglio della nostra produzione e del nostro know-how imprenditoriale nel mondo e rafforzano la fiducia nel futuro del nostro Paese».

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: BNL
Tags:,
Leggi tutto >>

Costituito il Comitato territoriale Banco S.Geminiano e S.Prospero

20 giugno 2012, 10:00

Il Comitato territoriale del Banco S.Geminiano e S.Prospero (Gruppo Banco Popolare) si è oggi riunito per la prima volta presso la sede di via dei Servi, a Modena. Durante la presentazione ufficiale dei componenti del Comitato sono state illustrate le iniziative intraprese a favore delle popolazioni colpite dal terremoto.

Dopo l’immediato stanziamento di uno speciale plafond di 40 milioni di euro per
l’erogazione di nuovi finanziamenti e la sospensione delle rate dei mutui/finanziamenti a imprese e famiglie vittime del terremoto, il Bsgsp ha intrapreso ulteriori iniziative a partire dalla raccolta fondi - tramite il conto corrente IT32G0503412900000000028358 – che oggi ammonta a circa 600 mila euro.

La somma sarà ripartita a favore dei comuni più colpiti: Cavezzo, Finale Emilia, Medolla, Mirandola, Novi di Modena, San Felice sul Panaro e San Possidonio, in provincia di Modena, e Reggiolo in provincia di Reggio Emilia. I fondi saranno destinati alle fasce più deboli delle comunità, anziani e bambini, per finanziare la ricostruzione di case di riposo e asili. Inoltre, verranno destinate ulteriori somme ad altri Comuni, compresi nel cratere del sisma, siti nelle province di Modena, Reggio Emilia, Bologna, Ferrara e Mantova.

[…]

Il terremoto ha colpito 24 filiali del Bsgsp, di cui alcune danneggiate strutturalmente. Tutti gli sportelli hanno comunque proseguito la loro attività nei locali di altre filiali non colpite dal sisma. Al momento la maggior parte delle dipendenze hanno riaperto nei propri locali, mentre quelle site a Finale Emilia, Mirandola, Novi di Modena, Reggiolo e Rovereto sulla Secchia sono tornate operative in strutture di banca mobile; le filiali di Cavezzo e di San Felice sul Panaro saranno attive sempre in strutture di banca mobile la settimana prossima.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Banco Popolare
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Intesa Sanpaolo: consiglio di sorveglianza

19 giugno 2012, 18:28

Il Consiglio di Sorveglianza di Intesa Sanpaolo, nella riunione odierna, ha preso atto - sulla base delle dichiarazioni rese dall’interessato - che non sussistono in capo al consigliere Gianfranco Carbonato i requisiti di indipendenza previsti dal Codice di Autodisciplina promosso da Borsa Italiana. Gianfranco Carbonato è stato nominato Consigliere di Sorveglianza dall’Assemblea Ordinaria tenutasi lo scorso 28 maggio in sostituzione di Gianluca Ferrero dimessosi dalla carica di consigliere.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Intesa-Sanpaolo
Tags:,
Leggi tutto >>

UniCredit sbarca su Facebook

19 giugno 2012, 17:27

Un canale di comunicazione informale per presentarsi in modo semplice e diretto cercando di accompagnare le persone nella vita di tutti i giorni, raccontando il proprio modo di essere banca, i prodotti e servizi, i percorsi formativi, gli eventi culturali, le iniziative sportive e le tante opportunità e i vantaggi pensati appositamente per i fans. Questi gli obiettivi di UniCredit che lancia oggi la pagina Facebook (www.facebook.com/UniCreditItalia).

UniCredit dedica ai propri fans il concorso “The Real Summer”: a partire da oggi e fino al 31 di agosto chi cliccherà nella Fan Page “mi piace” su UniCredit Italia e si iscriverà, parteciperà all’estrazione di un viaggio premio in una capitale europea. Inoltre, tutti i possessori di Genius Card, la carta prepagata di UniCredit, potranno anche vincere fino a un massimo di 2.000 euro in gettoni d’oro come rimborso delle spese effettuate con la propria carta durante il periodo di validità del concorso, come da condizioni e limiti previsti. Inoltre, per chi ancora non fosse registrato a Facebook, è possibile accedere al concorso da un minisito dedicato (www.therealsummer.unicredit.it).

Nella Fan Page gli utenti potranno anche ricevere spiegazioni su prodotti e servizi della banca in modo semplice e senza tecnicismi, accedere a promozioni esclusive, informarsi sulle attività culturali e vincere biglietti per assistere a manifestazioni culturali e sportive di cui UniCredit è sponsor, divertirsi con video, giochi e backstage, fornire consigli e suggerimenti.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Unicredit
Tags:,
Leggi tutto >>

Intesa Sanpaolo Vita: nuovo CdA

13 giugno 2012, 18:31

Intesa Sanpaolo rende noto che, nel corso dell’ultima Assemblea degli Azionisti di Intesa Sanpaolo Vita, è stato nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione della Società per il triennio 2012-2014, composto da 9 Amministratori: Prof. Avv. Salvatore Maccarone, Dott. Gianemilio Osculati, Prof. Elio Fontana, Ing. Paolo Fignagnani, Dott. Paolo Maria Grandi, Dott. Andrea Panozzo, Dott. Marco Siracusano, Prof.ssa Anna Torriero e Prof. Guglielmo Weber.

L’Assemblea ha successivamente nominato Presidente il Prof. Avv. Salvatore Maccarone, mentre il Consiglio di Amministrazione ha confermato il Dott. Gianemilio Osculati Amministratore Delegato e nominato il Prof. Elio Fontana Vice Presidente.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Intesa-Sanpaolo
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Il Premio ABI per l’innovazione al Premio dei Premi

12 giugno 2012, 18:18

Per il secondo anno consecutivo, al “Premio dei Premi” partecipa il “Premio per l’innovazione nei servizi bancari”, istituito dall’Associazione bancaria italiana per le idee più innovative e le  soluzioni più tecnologiche applicate dalle banche ai servizi e ai prodotti, ai modelli di gestione e  alle modalità di relazione coi clienti. Il riconoscimento, promosso dal Governo con l’obiettivo  ogni anno di valorizzare le migliori capacità innovative e creative di aziende, università, amministrazioni, enti o singoli ideatori, è stato consegnato oggi alle tre banche i cui progetti si sono particolarmente distinti al Premio ABI, giunto quest’anno alla seconda edizione.  […]

Hanno  ritirato il premio Gaetano Micciché, Direttore Generale di Intesa Sanpaolo; Florio Faccendi, Presidente della Federazione Toscana Bcc; Philippe Voisin, Condirettore Generale di Cariparma  Crédit Agricole.

In un mercato sempre più competitivo e in accelerazione, l’innovazione di servizio e tecnologica è decisiva e acquisisce priorità strategica – ha detto il Vice Presidente dell’ABI, Giovanni Pirovano – Sulla capacità innovativa e lo sviluppo tecnologico si fonda la competitività delle banche a vantaggio dei clienti e più in generale del Paese. Il Premio dei Premi celebra la creatività e l’ingegno e sostiene nella sfida della competitività. Partecipare all’iniziativa per il secondo anno consecutivo, testimonia il ruolo fondamentale svolto dalle banche nel dare sviluppo alla sperimentazione di nuove soluzioni ed è un importante impulso a proseguire su questa strada”.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ABI
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Banco Popolare: Comunicazione ai su Prestito obbligazionario «Banco Popolare 2008/2014 “Reload3 BancoPosta II collocamento 2008”»

11 giugno 2012, 20:51

Banco Popolare Società Cooperativa («Banco Popolare») in qualità di soggetto emittente ai sensi e per gli effetti della comunicazione Consob n. DEM/DME/9053316 dell’8 giugno 2009, in conformità all’art. 114, comma 5, D. Lgs. n. 58/1998, secondo le modalità di cui alla Parte III, Titolo II, Capo I della delibera Consob n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modifiche […]

COMUNICA

che all’11 giugno 2012 è stato acquistato un ammontare di Obbligazioni complessivamente pari a nominali Euro 233.703.600 che rappresenta il 100,00% del massimo ammontare di Obbligazioni acquistabili – corrispondente al 20,00% dell’ammontare collocato - al prezzo che riflette, in termini di spread di tasso di interesse, il merito creditizio di Banco Popolare al momento dell’emissione delle Obbligazioni.

Conseguentemente a far data dal 12 giugno 2012 il prezzo di acquisto delle Obbligazioni formulato sul relativo mercato di quotazione (Mercato Telematico delle Obbligazioni – “MOT”) dai Market Maker rifletterà tutte le condizioni di mercato, compreso il merito creditizio di Banco Popolare al momento vigente e potrebbe risultare inferiore rispetto a quello formulato a spread di emissione.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Banco Popolare
Tags:,
Leggi tutto >>

Premio letterario nazionale per la donna scrittrice "Rapallo Carige" XXVIII edizione

11 giugno 2012, 20:48

Nella Sede milanese della Banca Carige, è stata presentata oggi alla stampa, al mondo dell’editoria e a quello della cultura, la fase finale della XXVIII edizione del Premio letterario nazionale per la donna scrittrice “Rapallo Carige”.

Hanno fatto gli onori di casa il Vice Presidente della Banca Carige, on. Dott. Alessandro Scajola, il Sindaco di Rapallo, Giorgio Costa, e Pier Antonio Zannoni, giornalista, ideatore e coordinatore responsabile del Premio.

La Giuria, presieduta da Leone Piccioni, il 21 aprile scorso aveva scelto la “terna” finale e assegnato il premio “Opera Prima” e il premio speciale di propria competenza, dopo avere letto e valutato le 107 opere in concorso. Il Premio verrà assegnato, dopo lo scrutinio dei voti espressi dalla Giuria popolare, il prossimo 23 giugno a Rapallo.

Le tre scrittrici finaliste sono: Laura Bosio con “Le notti sembravano di luna”, Milano, Longanesi, 2011; Francesca Melandri con “Più alto del mare”, Milano, Rizzoli, 2012 e Paola Soriga “Dove finisce Roma”, Torino, Einaudi, 2012.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: CARIGE
Tags:,
Leggi tutto >>

Unità d’Italia: ABI presenta il volume “Le Banche e l’Italia”

11 giugno 2012, 20:46

Il ruolo delle banche nella storia d’Italia e il loro contributo all’unificazione, all’integrazione nazionale e allo sviluppo economico del “nuovo” Stato fino ai giorni nostri. Per celebrare il centocinquantesimo anniversario dell’unità nazionale e dare un contributo alla riflessione in atto sulla storia del Paese a partire dal Risorgimento, l’ABI ha promosso un progetto di ricerca per analizzare e mettere a fuoco i nessi esistenti fra la società civile, l’economia e l’attività degli intermediari bancari.

La ricerca – affidata a un pool di storici, studiosi, economisti e giuristi coordinati dal prof. Leandro Conte dell’Università di Siena – è stata pubblicata nel volume “Le Banche e l’Italia. Crescita economica e società civile, 1861-2011”, edito da Bancaria Editrice. Al libro è allegato il dvd “Le Banche in Luce” che racconta la storia bancaria attraverso le immagini dell’Archivio storico dell’Istituto Luce. L’opera è stata presentata oggi a Palermo nel corso di una giornata di studi.

“Le Banche e l’Italia” declina la storia bancaria nazionale degli ultimi 150 anni formulando per ciascun contesto gli stessi interrogativi: cosa ha determinato i cambiamenti delle relazioni tra settori produttivi e ceti sociali? quali agenti – banche, imprese, associazioni, uomini politici, partiti – hanno influito di più sul cambiamento? come si legano gli avvenimenti che hanno dato senso storico al processo d’integrazione nazionale e crescita economica? Strutturati intorno a questi interrogativi, i saggi sono resi coesi da due temi comuni, le modalità con cui la banca entra nell’insieme delle relazioni istituzionali e nelle relazioni economiche della comunità nazionale.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ABI
Tags:, ,
Leggi tutto >>

In Sicilia oltre 67,5 miliardi di euro i finanziamenti all’economia

11 giugno 2012, 20:40

Ammontano a 67.7 miliardi di euro, a marzo 2012, i finanziamenti bancari destinati all’economia siciliana, con un incremento del 2,6% rispetto allo stesso periodo del 2011. In particolare i prestiti complessivi al sistema delle imprese hanno superato i 31.7 miliardi, alle famiglie sono andati 29.3 miliardi. I dati sono stati presentati oggi a Palermo dal Direttore Generale dell’ABI, Giovanni Sabatini, alla stampa economica regionale nel corso di un incontro sul volume “Le banche e l’Italia” per celebrare i 150 anni dell’Unità.

Pur in un contesto di difficoltà dell’economia reale, le banche sono state vicine alle imprese, convinte delle loro capacità di tenuta e delle potenzialità di crescita. In questo scenario, importante è un adeguato rapporto “banca – impresa”. Le imprese bancarie italiane, negli ultimi anni, hanno modificato il proprio modello organizzativo e di offerta nei confronti del mondo imprenditoriale, adeguandolo alle mutevoli esigenze delle imprese, specie di piccole e medie dimensioni. Allo stesso tempo le banche hanno sostenuto le famiglie, supportandole sia con la messa a disposizione di risorse finanziarie sia nei loro piani di investimento e nella gestione del risparmio.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ABI
Tags:, ,
Leggi tutto >>
Pagina 1 di 3123
/div