Archive for maggio, 2012

Dal 1° Giugno Conto corrente Semplice sostituito per legge dal Conto di Base

31 maggio 2012, 10:40

Dal 1° giugno 2012 tutte le banche sono tenute per legge ad offrire il "Conto di Base", definito dall’art.12 del Decreto Salva Italia poi convertito nella l. 214/2011. Pertanto le banche aderenti a PattiChiari non sono più obbligate ad offrire un prodotto di inclusione finanziaria a scelta tra il "Servizio Bancario di Base" e/o il "Conto Corrente Semplice".

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: PattiChiari
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Gruppo Banca Sella, a giugno nuova sottoscrizione del “Btp Italia”

30 maggio 2012, 20:53

Nuova emissione del “Btp Italia” da parte del Ministero dell’Economia e delle Finanze, che collocherà il titolo di Stato indicizzato all’inflazione italiana da lunedì 4 a giovedì 7 giugno sul mercato Mot di Borsa Italiana. Come per il primo collocamento avvenuto nel mese di marzo, anche in questa occasione il Gruppo Banca Sella metterà a disposizione dei clienti la possibilità di sottoscrivere il bond, pensato per i piccoli risparmiatori, direttamente online, tramite smartphone e tablet, tramite il canale telefonico, oppure presso tutte le succursali delle banche del Gruppo. Non sarà più necessario ricorrere all’asta tradizionale sui titoli di Stato, dunque, ma si potrà operare in via diretta sul mercato Mot.

Il “Btp Italia” ha una durata di quattro anni, con una cedola semestrale e una rivalutazione del capitale anch’essa semestrale. Il taglio minimo acquistabile è di 1000 euro e chi detiene i titoli fino alla scadenza, prevista per giugno 2016, avrà diritto ad un “premio fedeltà” pari al 4 per mille lordo del capitale investito. Il tasso definitivo verrà comunicato il 7 giugno al termine del periodo di collocamento e non è prevista alcuna commissione bancaria da applicare alla sottoscrizione.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Gruppo Banca Sella
Tags:,
Leggi tutto >>

Consiglio ABI conferma fiducia a Comitato di Presidenza

30 maggio 2012, 20:38

Il Consiglio dell’ABI ha chiesto oggi al Comitato di Presidenza di riconsiderare la decisione di rimettere il mandato, annunciata il 1° marzo. Il Comitato di Presidenza ha ringraziato per la confermata fiducia ed ha ritirato la decisione a suo tempo adottata.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ABI
Tags:,
Leggi tutto >>

BPER, garantita la piena operatività nonostante il terremeoto

30 maggio 2012, 13:38

Relativamente al sisma che ha duramente colpito l’Emilia Romagna e in particolare la zona padana del modenese, Banca popolare dell’Emilia Romagna (BPER) informa che tutte le proprie strutture sono impegnate a pieno ritmo per assicurare la continuità operativa, al servizio di famiglie e imprese dei territori interessati.

Questa mattina sono proseguiti accertamenti e verifiche alle strutture delle filiali della zona colpita e risultano 20 le filiali che, ad oggi, hanno dovuto sospendere l’operatività ordinaria.

La Banca, in attuazione delle proprie procedure di Business Continuity, ha prontamente potenziato filiali di appoggio nei centri limitrofi e previsto specifiche azioni straordinarie per garantire i servizi alla clientela. Si prevede che già nel corso di qualche giorno una decina di filiali saranno in grado di riprendere la piena operatività. Si informa, altresì, che tutte le strutture di Direzione Generale situate a Modena sono pienamente operative.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: BPER
Tags:,
Leggi tutto >>

Oltre 150 scuole della Liguria al seminario promosso dal MIUR, ABI e Banca Carige

30 maggio 2012, 10:41

Numerosissimi sono stati i Dirigenti scolastici partecipanti al Seminario regionale di formazione “scuola 2012 – innovazione amministrativa e nuove opportunità”, che si è svolto oggi al Quadrivium in Piazza Santa Marta. L’iniziativa è stata organizzata dal Miur, in collaborazione con l’Associazione Bancaria Italiana e Banca Carige, per approfondire con i responsabili delle scuole liguri le novità amministrative e le ultimissime possibilità offerte agli istituti in materia di servizi bancari e finanziari. All’evento, particolarmente atteso, hanno partecipato i rappresentanti di ben 150 tra le 200 scuole liguri.

[…]

L’adozione degli strumenti digitali che Banca Carige mette a disposizione, anche degli istituti scolastici, grazie al portale Enti online Sign dedicato agli Enti Pubblici – ha ricordato il Dirigente di Carige Gianfranco Lertora – velocizza e snellisce notevolmente le transazioni di incasso e pagamento, riduce l’utilizzo di documenti cartacei e le attività amministrative che sono puramente ripetitive,oltre a garantire una maggiore sicurezza e precisione nella trasmissione dei dati”.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: CARIGE
Tags:, , , , ,
Leggi tutto >>

Da plafond “Progetti investimenti Italia” 10 miliardi per le Pmi

30 maggio 2012, 10:31

[…]

Anche questa iniziativa è prevista dal recente accordo di febbraio sulle nuove misure per il credito alle Pmi – tra ABI e le Associazioni che rappresentano il mondo delle imprese – in cui si annunciavano soluzioni per assicurare adeguate risorse finanziarie alla Pmi, che registrano temporanee tensioni di liquidità, di difficoltà nel rispetto delle scadenze di rimborso dei prestiti bancari e di accesso a nuove forme di finanziamento.

L’intervento è stato possibile anche grazie alla liquidità messa a disposizione dalla Bce, tramite operazioni straordinarie di rifinanziamento con durata fino a 3 anni. Liquidità utile per interventi di sostegno finanziario alle Pmi ai tassi originari del finanziamento, nonostante il forte rialzo registrato nelle condizioni di costo della raccolta. A ciò si aggiunge la convenzione tra ABI e Cdp con cui quest’ultima mette a disposizione 10 miliardi di euro per il finanziamento delle Pmi, di cui 8 destinati a operazioni di incremento del capitale circolante e di finanziamento dei progetti di investimento.

“Progetti Investimenti Italia” è la risultante di plafond individuali costituiti dalle singole banche e intermediari finanziari aderenti all’iniziativa. Tra le sue caratteristiche principali:

  • è rivolto alle Pmi operanti in Italia, così come definite dalla normativa comunitaria, appartenenti a tutti i settori;
  • le richieste per il finanziamento dovranno essere presentate dalle imprese entro il 31 dicembre 2012 e possono ottenere risorse anche gli investimenti avviati nei 6 mesi precedenti al momento di presentazione della domanda;
  • le Pmi, al momento di presentazione della domanda, non devono avere posizioni debitorie classificate dalla banca come sofferenze, partite incagliate, esposizioni ristrutturate o esposizioni scadute/sconfinanti, né avere procedure esecutive in corso;
  • il tasso d’interesse, sarà pari al costo della provvista per la banca maggiorato di uno spread funzione della qualità dell’impresa;
  • per finanziamenti uguali o inferiori ai 3 anni il costo della provvista è indicativamente pari al costo effettivo di accesso per la banca alla provvista Bce;
  • per i finanziamenti di durata superiore ai 3 anni il costo della provvista è pari al costo della provvista praticato alla banca dalla Cdp sulla specifica durata,
  • le operazioni di finanziamento saranno impostate su base individuale dalla banche e intermediari finanziari aderenti all’iniziativa senza alcun automatismo nella concessione del credito. Nel corso dell’istruttoria, le banche si attengono al principio di sana e prudente gestione, nel rispetto delle proprie procedure e ferma restando la loro autonoma valutazione;

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ABI
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Da Consiglio ABI via libera a interventi urgenti per le popolazioni terremotate

30 maggio 2012, 9:56

Il Consiglio dell’ABI ha dato oggi mandato al Comitato di presidenza e al Direttore generale affinché vengano al più presto messi in atto interventi finanziari a sostegno delle famiglie e delle imprese così duramente provate dal terremoto di questi giorni, grazie al coinvolgimento delle banche che operano nei territori colpiti dal sisma.

A questo fine ABI incontrerà nei prossimi giorni le associazioni imprenditoriali e la Cassa depositi e prestiti per elaborare una strategia comune di intervento che, anche ripercorrendo le soluzioni già adottate in occasione di analoghi eventi catastrofici in Abruzzo, venga incontro alle prime esigenze delle famiglie e del tessuto imprenditoriale, mettendo così le basi per una loro auspicabile ripartenza.

[…]

Le banche hanno già messo a disposizione un plafond di 800 milioni per finanziamenti a condizioni di favore, alla quale si aggiunge un moratoria delle rate dei mutui.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ABI
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Terremoto in Emilia: da BMps e AXA MPS 30mila euro alle Province di Modena, Ferrara e Mantova

29 maggio 2012, 19:35

Banca Monte dei Paschi di Siena e AXA MPS hanno annullato l’evento inizialmente previsto per oggi a Parma, a seguito del sisma che ha colpito questa mattina l’Emilia e la provincia di Mantova (in Lombardia). La tappa del roadshow “Proteggere una società che cambia”, organizzato con Radiocor - Il Sole 24 Ore per promuovere un percorso educativo per le diverse età su prevenzione e protezione dai rischi, avrebbe dovuto prevedere un incontro mattutino con gli alunni dell’istituto “J.Sanvitale Fra Salimbene” e, nel pomeriggio, una tavola rotonda sugli attuali scenari della previdenza e del welfare.  

Alla luce della straordinarietà degli eventi delle ultime ore, l’istituto di credito senese e la compagnia assicurativa hanno inoltre stabilito di devolvere 30.000 euro complessivi (10.000 per ciascuna provincia), per far fronte alle prime concrete necessità operative nelle Province di Modena, Ferrara e Mantova, i comprensori che hanno subito i maggiori danni. La cifra rappresenta l’ammontare dell’intero budget finanziario inizialmente stanziato per la realizzazione dell’evento di Parma più ulteriori contributi.  

Il Gruppo Montepaschi si è inoltre attivato per le popolazioni colpite aprendo un conto ad hoc la settimana passata. Chiunque voglia contribuire al gesto di solidarietà può recarsi presso le filiali di Banca Monte dei Paschi di Siena, Biverbanca e Banca Antonveneta ed effettuare un versamento sul conto corrente “pro-terremotati Emilia Romagna maggio 2012” - coordinate bancarie “COD. IBAN IT 60 X 01030 14200 000008622257”. Le donazioni sono esenti da qualsiasi spesa o commissione.  

[…]

Leggi il comunicato stampa

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare l'articolo anche qui, gli articoli precedenti qui.
VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: MPS
Tags:, , ,
Leggi tutto >>

Unicredit: nominati i componenti dei Comitati Consiliari

29 maggio 2012, 19:35

Il Consiglio di Amministrazione riunitosi il 29 maggio 2012 ha provveduto a verificare la sussistenza dei requisiti di indipendenza ai sensi dell’art. 148 del Testo Unico della Finanza e dell’art. 3 del Codice di Autodisciplina.

Sulla base di tale verifica sono risultati:

  • Amministratori indipendenti i Signori: Khadem Abdualla Al Qubaisi, Manfred Bischoff, Henryka Bochniarz, Alessandro Caltagirone, Luca Cordero di Montezemolo, Friedrich Kadrnoska, Marianna Li Calzi, Luigi Maramotti, Antonio Maria Marocco, Lorenzo Sassoli de Bianchi, Anthony Wyand e Lucrezia Reichlin;
  • Amministratori non indipendenti ai sensi dell’art. 3 del Codice di Autodisciplina i Signori: Vincenzo Calandra Buonaura, Candido Fois, Federico Ghizzoni, Francesco Giacomin, Helga Jung, Fabrizio Palenzona e Giuseppe Vita;
  • Amministratori non indipendenti ai sensi dell’art. 148 del Testo Unico della Finanza  i Signori: Federico Ghizzoni e Helga Jung;

[…]

Tenuto conto della proposta formulata al riguardo dal Comitato Corporate Governance, HR and Nomination (già nominato l’11 maggio scorso), il Consiglio di Amministrazione ha altresì provveduto alla nomina dei seguenti componenti dei Comitati Consiliari:

  • quali componenti del Comitato Permanente Strategico, i Consiglieri Sig. Vita (Presidente del Consiglio di Amministrazione), Sig. Fois (Vice Presidente Vicario), Sig. Calandra Buonaura (Vice Presidente), Sig. Palenzona (Vice Presidente), Sig. Ghizzoni (Amministratore Delegato), Sig. Bischoff, Sig. Cordero di Montezemolo, Sig. Maramotti e Sig.ra Reichlin;
  • quali componenti del Comitato Remunerazione, i Consiglieri Sig. Vita, Sig. Fois, Sig.ra Bochniarz, Sig. Caltagirone e Sig. Kadrnoska;
  • quali componenti del Comitato Controlli Interni & Rischi, i Consiglieri, Sig. Vita, Sig. Fois, Sig. Giacomin, Sig. Kadrnoska, Sig.ra Li Calzi, Sig. Maramotti, Sig.ra Reichlin, Sig. Sassoli de Bianchi e Sig. Wyand.

Il Consiglio ha, infine, nominato i Consiglieri Sig.ra Li Calzi, Sig.ra Reichlin e Sig. Sassoli de Bianchi quali componenti del Sotto-Comitato Operazioni con Parti Correlate costituito all’interno del Comitato Controlli Interni & Rischi in aggiunta al Sotto-Comitato per i Controlli Interni e al Sotto-Comitato per i Rischi, i cui componenti verranno individuati dal predetto Comitato per i Controlli Interni & Rischi.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Unicredit
Tags:,
Leggi tutto >>

Unità d’Italia: ABI presenta il volume “Le Banche e l’Italia”

29 maggio 2012, 19:32

Il contributo del settore bancario al processo di unificazione nazionale e allo sviluppo economico fino ai giorni nostri, nei saggi realizzata da storici, economisti e giuristi per il centocinquantesimo anniversario dell’unità nazionale.

Il ruolo delle banche nella storia d’Italia e il loro contributo all’unificazione, all’integrazione nazionale e allo sviluppo economico del “nuovo” Stato fino ai giorni nostri. Per celebrare il centocinquantesimo anniversario dell’unità nazionale e dare un contributo alla riflessione in atto sulla storia del Paese a partire dal Risorgimento, l’ABI ha promosso un progetto di ricerca per analizzare e mettere a fuoco i nessi esistenti fra la società civile, l’economia e l’attività degli intermediari bancari.

[…]

Le Banche e l’Italia” declina la storia bancaria nazionale degli ultimi 150 anni formulando per ciascun contesto gli stessi interrogativi: cosa ha determinato i cambiamenti delle relazioni tra settori produttivi e ceti sociali? quali agenti – banche, imprese, associazioni, uomini politici, partiti – hanno influito di più sul cambiamento? come si legano gli avvenimenti che hanno dato senso storico al processo d’integrazione nazionale e crescita economica? Strutturati intorno a questi interrogativi, i saggi sono resi coesi da due temi comuni, le modalità con cui la banca entra nell’insieme delle relazioni istituzionali e nelle relazioni economiche della comunità nazionale. Attraverso questi temi si delinea la storia del rapporto tra banche e Italia intorno a coppie di parole chiave e in base a una scansione temporale che identifica quattro macro-periodi: crescita (del reddito pro capite) e Nazione (1861- 1914); credito (all’industria) e Stato (1915-1945); sviluppo (economico) e Repubblica (1946-1990); concorrenza (giustizia distributiva) ed Europa (1991-2011).

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ABI
Tags:,
Leggi tutto >>

CartaSi e Global Blue: nuovo servizio di pagamento per gli stranieri in visita in Italia

29 maggio 2012, 17:39

CartaSi e Global Blue consolidano la loro partnership e lanciano un servizio innovativo grazie al quale gli stranieri titolari di carte Visa e MasterCard, in visita in Italia, potranno fare acquisti in valuta, con tasso di cambio garantito al momento dell’acquisto, attraverso un dispositivo touchscreen in dotazione agli esercenti.

Abbiamo deciso di lanciare questo nuovo servizio perché le spese di carte straniere in Italia sono in crescita. Anche i dati dell’Osservatorio Acquisti CartaSi confermano che, nel 2011, è aumentato del 25,8% l’importo speso da carte straniere nel nostro Paese - ha detto Marco Rizzoli, Responsabile Vendite di CartaSi – Un dato che non poteva lasciarci indifferenti”.

Tramite l’accordo con Global Blue, CartaSi si pone dunque l’obiettivo di incrementare l’utilizzo del servizio di acquisto in valuta (denominato DCC - Dynamic Currency Choice) e di far crescere ulteriormente lo speso con carte straniere in Italia: l’integrazione di un dispositivo touchescreen sui POS, infatti, rende molto più semplice e immediato usufruire del servizio.

[…]

L’accordo tra CartaSi e Global Blue punta ad offrire il servizio, in prima battuta, agli esercenti presso i quali è più consistente la spesa degli stranieri: su tutti, i negozi che commercializzano beni di lusso e prodotti legati al fashion made in Italy. Ma non solo: “I dati dell’Osservatorio CartaSi evidenziano, inoltre, come le categorie merceologiche legate al turismo coprano il 75,8% delle spese straniere in Italia – continua Rizzoli – E’ quindi fondamentale diffondere il servizio anche presso gli alberghi (41,9% della spesa straniera in Italia), i servizi di noleggio (7,9%), e presso tutte le attività commerciali che intendono godere dei vantaggi offerti da questo servizio”.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: CartaSi
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Intesa Sanpaolo: Assemblea ordinaria

28 maggio 2012, 20:06

Si è riunita oggi l’Assemblea ordinaria di Intesa Sanpaolo, che ha deliberato quanto segue. […]

l’integrazione della Riserva legale sino alla concorrenza del quinto del capitale sociale, quale risulta alla data dell’Assemblea, mediante utilizzo dei Sovrapprezzi di emissione per complessivi 379.802.738,42 euro;

la copertura della perdita dell’esercizio 2011 mediante utilizzo del residuo ammontare dei Sovrapprezzi di emissione per complessivi 4.829.424.813,86 euro e, per la rimanente parte, di una quota della Riserva straordinaria per complessivi 2.849.960.849,63 euro;

la distribuzione a valere sulla Riserva straordinaria di un importo unitario di euro 0,05 lordi - soggetta allo stesso regime fiscale della distribuzione di dividendi - alle n. 16.433.772.336 azioni ordinarie e di risparmio, a norma dell’art. 29.3 dello Statuto sociale, per complessivi 821.688.616,80 euro; tale importo unitario verrà corrisposto alle azioni che risulteranno in circolazione al 18 giugno 2012 - data di stacco della cedola n. 34 per le azioni ordinarie e n. 35 per le azioni di risparmio - e messo in pagamento il 21 giugno 2012.

[…] la nomina di Gianfranco Carbonato a componente del Consiglio di Sorveglianza.

[…] la nomina di Pietro Garibaldi a Vice Presidente del Consiglio di Sorveglianza.

[…] il proprio voto favorevole in merito alle politiche di remunerazione dei Consiglieri di Gestione, dei Direttori Generali e dei Dirigenti con responsabilità strategiche nonché alle procedure utilizzate per l’adozione e l’attuazione di tali politiche.

il proprio voto favorevole in merito al Sistema di Incentivazione basato su strumenti finanziari destinato a una parte del Management e ai cosiddetti “risk takers” relativo all’esercizio 2011, che prevede l’assegnazione gratuita ai dipendenti del Gruppo di azioni ordinarie Intesa Sanpaolo da acquistare sul mercato;

l’autorizzazione all’acquisto, anche in più tranches, di azioni ordinarie Intesa Sanpaolo fino ad un numero massimo di azioni e ad una percentuale massima del capitale sociale di Intesa Sanpaolo determinato dividendo l’importo omnicomprensivo di euro 13.400.000 circa per il prezzo ufficiale registrato dalla stessa azione in data odierna; poiché il prezzo ufficiale dell’azione ordinaria Intesa Sanpaolo in data odierna è risultato pari a 1,02525 euro, il numero massimo delle azioni da acquistare sul mercato per soddisfare il fabbisogno complessivo del sistema di incentivazione dell’intero Gruppo Intesa Sanpaolo è di 13.070.000,  pari a circa lo 0,08% del capitale sociale ordinario e dell’intero capitale sociale.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Intesa-Sanpaolo
Tags:,
Leggi tutto >>

UniCredit, un conto per la raccolta fondi in favore delle vittime del terremoto

28 maggio 2012, 20:05

UniCredit avvia un’altra iniziativa di solidarietà per sostenere le popolazioni che hanno subìto danni a causa del terremoto. La prima donazione sul nuovo conto arriva da UniCredit Foundation che ha devoluto 20mila euro

UniCredit prosegue il suo  impegno a favore delle popolazioni colpite in questi giorni dal sisma che ha interessato le province di Modena, Ferrara, Bologna e Mantova.

Il Gruppo ha deciso di aprire un conto corrente dedicato (IBAN: IT 64 O 02008 12930 000399999999 - intestazione “Terremoto in Emilia e Lombardia” e causale “Sostieni le popolazioni colpite”) sul quale far confluire le donazioni. La prima è arrivata da UniCredit Foundation che ha devoluto 20mila euro. UniCredit si impegna a coinvolgere tutta la propria Rete italiana ai fini di ottenere la miglior riuscita dell’iniziativa.

I bonifici effettuati sul conto di solidarietà, sia in filiale che tramite home banking e altri canali alternativi, sono esenti da spese o commissioni. Sarà cura di UniCredit individuare nei prossimi giorni le associazioni onlus cui devolvere le somme raccolte.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Unicredit
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Montepaschi: CdA verifica requisiti di consiglieri e sindaci

28 maggio 2012, 19:38

Il Consiglio di Amministrazione di Banca Monte dei Paschi di Siena, a seguito delle nomine dei componenti degli organi di amministrazione e controllo da parte dell’assemblea del 27 aprile 2012, ha effettuato nella seduta di venerdì 25 maggio la verifica della sussistenza dei requisiti di professionalità, onorabilità e indipendenza dei Consiglieri e Sindaci eletti, sulla base delle informazioni fornite dagli interessati o comunque a disposizione della società.

In esito a tale valutazione il Consiglio ha verificato il  possesso dei requisiti di indipendenza previsti dagli artt. 147 ter comma 4 e 148, comma 3, TUF e ai sensi dell’art. 3 del Codice di Autodisciplina delle Società Quotate per i Consiglieri Michele Briamonte, Pietro Giovanni Corsa, Paola Demartini, Angelo Dringoli e Tania Groppi.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: MPS
Tags:,
Leggi tutto >>

Banca Monte dei Paschi di Siena, aiuto delle popolazioni colpite dal terremoto

28 maggio 2012, 19:36

Banca Monte dei Paschi di Siena ha approvato una serie di importanti iniziative di natura finanziaria a favore delle imprese e delle popolazioni residenti nelle province di Bologna, Modena, Ferrara e Mantova, colpite dal terremoto. Un concreto segnale di solidarietà, che si articola in un programma di interventi e agevolazioni.  

Iniziative per le famiglie

  • E’ prevista la sospensione delle rate di mutuo fino a 12 mesi per i privati che abitano nelle zone colpite dal terremoto e che ne facciano richiesta e l’istituzione di un plafond di 50 milioni di euro, da erogare sotto forma di mutui fondiari, chirografari e piccoli prestiti. Le finalità riguardano la ristrutturazione/ricostruzione dell’immobile danneggiato, nonché la copertura delle spese da sostenere per fronteggiare le prime necessità. Per poterne beneficiare il richiedente deve essere residente nelle zone colpite dal terremoto.  

Iniziative per le aziende

  • Plafond di 50 milioni di euro
    E’ stato istituito un plafond di 50 milioni di euro a favore delle imprese, sia in forma individuale che societaria, con sede operativa nelle zone colpite dal sisma e appartenenti a tutti i settori di attività, compreso l’agroalimentare, l’allevamento ed il lattiero-caseario. Le finalità riguardano la ristrutturazione e la ricostruzione dell’immobile destinato all’attività, il ripristino di impianti, macchinari, della dotazione di bestiame e di scorte di prodotti caseari.  
  • Servizio di sospensione rate
    E’ prevista anche la sospensione delle rate, fino a un massimo di 12 mesi, per i finanziamenti a medio e lungo termine (mutui, finanziamenti chirografari, agrari), mediante l’allungamento della vita degli stessi per un periodo corrispondente alle rate prorogate.
  • Credito agrario
    Potranno essere prorogati di quattro mesi i prestiti agrari di conduzione con scadenza entro il 31/08/2012.   Prefinanziamento contributi pubblici e privati E’ previsto l’anticipo con durata massima di 12 mesi e fino all’80% di eventuali contributi pubblici deliberati e di rimborsi assicurativi per il settore lattiero-caseario.
  • Apparecchiatura POS
    Saranno sostituite gratuitamente le apparecchiature non più funzionanti.   Il termine di presentazione delle domande, che avranno un percorso di istruttoria preferenziale, per tutte le tipologie d’intervento è il 31 luglio 2012, salvo proroghe.  

Conto corrente unico per la raccolta fondi  

  • Il Gruppo Montepaschi ha inoltre aperto un conto ad hoc per le popolazioni colpite dal terremoto. Chiunque voglia contribuire al gesto di solidarietà può recarsi presso le filiali di Banca Monte dei Paschi di Siena, Biverbanca e Banca Antonveneta ed effettuare un versamento sul conto corrente “pro-terremotati Emilia Romagna maggio 2012” - coordinate bancarie “COD. IBAN IT 60 X 01030 14200 000008622257”.  Le donazioni sono esenti da qualsiasi spesa o commissione.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: MPS
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Al via la missione economica Italia-Turchia di Governo, Banche e Imprese

27 maggio 2012, 20:00

Si terrà dall’1 al 4 maggio a Istanbul la Missione Economica Italia in Turchia organizzata da ICE-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, Confindustria, ABI – Associazione Bancaria Italiana, Unioncamere e RETE Imprese Italia, sotto l’egida del Ministero dello Sviluppo Economico e del Ministero degli Affari Esteri. Per la 31ª volta Governo, banche e imprese armonizzano i loro sforzi con l’obiettivo di approfondire le opportunità di collaborazione per le aziende italiane nel panorama internazionale. Questa edizione è focalizzata sulla Turchia per rafforzarne le relazioni economico-commerciali con l’Italia.

[…]

Si tratta di una missione a carattere plurisettoriale con focus su macchinari industriali, energia ed energia rinnovabile, infrastrutture e banche, che vedrà le circa 160 aziende italiane partecipanti, insieme a 10 fra banche e gruppi bancari e 23 associazioni imprenditoriali, impegnate in un fitto programma che prevede un Forum Istituzionale, incontri di approfondimento settoriale, tavole rotonde e incontri bilaterali di business con le controparti turche.

Questa missione imprenditoriale è la prima fase di una iniziativa che si concluderà in Italia il prossimo 8 maggio con il vertice bilaterale di Roma, a conferma dell’importanza che i due Paesi attribuiscono l’uno all’altro” afferma il Sottosegretario allo Sviluppo Economico, Massimo Vari. "La Turchia è nostro partner economico di rilievo e protagonista affermato della scena internazionale: ci sono pertanto tutte le condizioni affinché le nostre imprese colgano le enormi potenzialità che essa offre. In tal modo - conclude il Sottosegretario che guida la delegazione istituzionale con circa 200 imprese a seguito - il Governo ancora una volta scommette sul nostro Made in Italy che a dispetto del difficile quadro congiunturale dà puntualmente prova di formidabili capacità di reazione. La ripresa del nostro Paese passa in buona misura proprio dal nostro export”.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ABI
Tags:, , , , ,
Leggi tutto >>

Banca IFIS: Dimissioni del consigliere Roberto Cravero

25 maggio 2012, 20:02

Il Consigliere indipendente Roberto Cravero ha rassegnato le sue dimissioni al
Consiglio di Amministrazione di Banca IFIS con effetto dal 23 maggio a seguito dell’applicazione dell’art. 36 del D.L. 201/2011, convertito con Legge 214/2012, relativo al “divieto di interlocking”.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Banca IFIS
Tags:,
Leggi tutto >>

Da Banca Sella un plafond da dieci milioni di euro a sostegno di famiglie e imprese vittime del terremoto

24 maggio 2012, 20:50

Un plafond da dieci milioni di euro per finanziare imprese e famiglie a condizioni agevolate, moratoria di un anno sulle rate dei mutui e allungamento fino a 180 giorni delle scadenze del credito a breve termine, concesso come anticipo crediti, anche per le imprese agricole. Sono queste le iniziative che Banca Sella ha avviato nelle province di Modena, Bologna, Ferrara e Mantova per aiutare la
popolazione colpita dal sisma del 20 maggio scorso.

Banca Sella - ha detto il responsabile del territorio per l’Emilia Romagna, Angelo Formignani - ha voluto dare un segnale concreto di attenzione e sostegno alle famiglie e alle imprese che sono state colpite dal terremoto. Lo scopo dell’iniziativa è dare un aiuto e mezzi concreti a coloro che hanno subito gravi danni ed ora sono in difficoltà".

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Gruppo Banca Sella
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Al via le Serate Digitali a Biella per sfruttare le potenzialità della internet-economy sul territorio

24 maggio 2012, 20:48

Incrementare lo sviluppo economico del territorio, aumentare la produttività e l’efficienza delle aziende locali e far nascere nuove imprese, semplificare l’accesso dei cittadini alla pubblica amministrazione e ai suoi servizi, diffondere la cultura e le competenze nel campo dell’economia digitale e creare nuovi sposti di lavoro. L’innovazione tecnologica e la cosiddetta internet-economy hanno un potenziale enorme, che può dare un contributo significativo alla crescita del territorio e con questo obiettivo il Comune di Biella e Banca Sella lanciano le “Serate Digitali”.

L’iniziativa – che rientra nel progetto Biella Città Digitale – prevede un ciclo di incontri aperti a tutti presso Città Studi, con la partecipazione di docenti universitari, esperti del mondo digitale e rappresentanti di aziende nazionali e internazionali (Google, Vodafone, ebay.it, aruba.it, dpixel ed altre).

Gli incontri inizieranno a fine maggio e proseguiranno dopo l’estate, in collaborazione con istituzioni e associazioni imprenditoriali del territorio, affrontando temi che vanno dai vantaggi di internet per famiglie e imprese ai nuovi posti di lavoro e alle nuove figure professionali che nascono grazie al web, dall’e-commerce per competere su mercati più ampi alle soluzioni più moderne e innovative per pagare senza utilizzare il denaro contante.

I primi appuntamenti si terranno tra maggio e giugno e saranno dedicati al tema delle potenzialità dell’economia digitale per la crescita (29 maggio), al commercio elettronico (12 giugno) e alle smart-cities (26 giugno). A partire da settembre seguiranno altre serate in cui si parlerà di argomenti quali l’avvio di un business su internet, le nuove frontiere del commercio elettronico (social ecommerce), la fatturazione elettronica e i pagamenti digitali, la sicurezza e l’occupazione nell’era digitale e così via.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Gruppo Banca Sella
Tags:,
Leggi tutto >>

Nicola Romito lascia Banca Mps

24 maggio 2012, 19:39

Il Vicedirettore generale Nicola Romito lascia Banca Monte dei Paschi di Siena per seguire altre opportunità professionali.

L’Amministratore delegato Fabrizio Viola ha ringraziato, a nome dell’Azienda, Nicola Romito per il proficuo contributo dato alla Banca in quasi 20 anni di collaborazione.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: MPS
Tags:,
Leggi tutto >>
Pagina 1 di 5123...Ultima »
/div