Archive for Febbraio, 2012

Intesa Sanpaolo ritorna sul mercato con un eurobond benchmark a 5 anni per 1 miliardo di euro

20 Febbraio 2012, 21:12

Intesa Sanpaolo ha lanciato oggi un’emissione obbligazionaria sull’euromercato per € 1 miliardo destinata ai mercati internazionali per ottimizzare la gestione di tesoreria.

Si tratta di un bond emesso a valere sul Programma Euro Medium Term Notes di Intesa Sanpaolo a tasso fisso a 5 anni.

E’ la prima emissione benchmark senior non garantita da parte di una banca dell’area euro periferica con scadenza superiore alla LTRO a 3 anni della BCE e segue l’emissione non garantita a 18 mesi per € 1,5 miliardi di euro effettuata tramite la controllata Intesa Sanpaolo Bank Ireland plc il 31 gennaio scorso, che era stata la prima emissione benchmark da parte di una banca dell’area euro periferica da 3 mesi.

[…]

Il titolo non è destinato al mercato retail italiano ma ad investitori professionali e ad intermediari finanziari internazionali e verrà quotato presso la Borsa di Lussemburgo oltre che nel consueto mercato “Over-the-Counter”.

[…]

I rating assegnati al debito a lungo termine senior di Intesa Sanpaolo sono: A2 da Moody’s, BBB+ da Standard & Poor’s e A- da Fitch.

“Le LTRO della BCE sono molto apprezzate” – ha dichiarato Carlo Messina, Direttore Generale e CFO del Gruppo – “ma guardiamo a fonti di finanziamento strutturali e sostenibili, e questa emissione è un importante voto di fiducia del mercato”.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Intesa-Sanpaolo
Tags:,
Leggi tutto >>

UniCredit Leasing finanzia con 73 milioni di euro Netinera Deutschland (Gruppo FS Italiane) per l’acquisto di 11 nuovi treni regionali

17 Febbraio 2012, 19:30

Netinera Deutschland acquista 11 nuovi treni per il trasporto locale grazie alla partnership con UniCredit Leasing.

E’ entrato infatti in decorrenza nelle scorse settimane il contratto con cui UniCredit Leasing ha finanziato l’acquisto, da parte di Netinera Deutschland – società controllata dalle Ferrovie dello Stato Italiane – dei nuovi convogli che vanno a potenziare il parco mezzi del secondo operatore privato di trasporto locale sul mercato tedesco.

UniCredit Leasing si è aggiudicata la gara internazionale indetta da Netinera Deutschland con il supporto delle Ferrovie dello Stato Italiane grazie alla consolidata esperienza nel finanziamento di materiali rotabili, accumulata soprattutto in Germania, e alla riconosciuta capacità di esecuzione di transazioni internazionali anche complesse.

L’operazione, conclusa tra UniCredit Leasing Gmbh e Netinera Deutschland GmbH, si articola in due contratti di leasing della durata di 11 e 10 anni rispettivamente per tre convogli GWT e otto Double Deck, tutti prodotti dalla svizzera Stadler.

Il finanziamento, dell’importo complessivo di 73,2 milioni di euro, copre l’intero costo di acquisto degli undici treni e ha consentito a Netinera Deutschland di mettere già in esercizio i primi tre nuovi convogli, impiegati nell’area metropolitana di Berlino, mentre i rimanenti otto entreranno in servizio con l’inizio del 2013 su rotte regionali imperniate sempre sulla capitale tedesca.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Unicredit
Tags:,
Leggi tutto >>

Accordo Federturismo Veneto – Gruppo Intesa Sanpaolo

17 Febbraio 2012, 19:28

Si rafforza la collaborazione tra Confindustria Veneto e le banche del territorio del Gruppo Intesa Sanpaolo nel Veneto, Cassa di Risparmio del Veneto e Cassa di Risparmio di Venezia e con il sostegno di Mediocredito Italiano, con la firma da parte di Federturismo Veneto di un accordo innovativo su scala regionale per la qualificazione e lo sviluppo del sistema turistico veneto.

Il Veneto è la prima regione in Italia ad avviare un proprio percorso in linea con l’accordo nazionale firmato da Federturimo e Intesa Sanpaolo.

[…]

Al fine di sostenere la crescita del settore turistico veneto, che contribuisce al PIL regionale per oltre il 18%, le parti firmatarie hanno identificato degli strumenti finanziari mirati a garantire il rafforzamento delle imprese turistiche che hanno programmi di sviluppo ed espansione. A tal proposito Federturismo Veneto, nella sua azione volta alla riqualificazione e al rilancio dell’intero comparto, ha individuato nel Gruppo Intesa Sanpaolo un partner in grado di accompagnare questo processo non solo per la gamma di prodotti finanziari dedicati al settore ma anche per la presenza capillare e le competenze specialistiche di cui dispone, in grado di individuare i progetti capaci di produrre valore per le imprese e per il territorio, favorendo concretamente lo sviluppo del settore e l’economia locale.

[…]

Nello specifico l’accordo si propone di:

  • individuare d’intesa anche con Neafidi di forme di assistenza volte a favorire l’utilizzo di Fondi di rotazione e Fondi di garanzia e controgaranzia per agevolare l’accesso al credito delle PMI turistiche che intendono realizzare interventi di ammodernamento e riqualificazione delle strutture ricettive
  • condividere interventi volti a promuovere la crescita dimensionale con contratti di rete e altre forme di aggregazione al fine di favorire l’integrazione dei diversi servizi attinenti la gestione delle strutture ricettive. Obiettivo principale è perseguire economie di scala e di scopo, con conseguente recupero di efficienza operativa e di attrattività;
  • definire azioni dedicate all’innovazione della proposta turistica e del brand “Veneto” mediante progetti di integrazione fra i segmenti turistici e altri settori economici (agroalimentare, turismo congressuale, artigianale, del tempo libero, culturale, termale ,ecc.), per differenziare l’offerta turistica e soddisfare le esigenze dell’azienda turistica e del visitatore;
  • verificare le formule più idonee a supportare le tipologie di investimento delle imprese turistiche venete per il futuro e indicare alle parti dell’accordo le proposte più appropriate da sottoporre agli enti pubblici interessati.
  • mettere a disposizione prodotti e servizi finanziari, a breve e a medio-lungo termine, appositamente creati dal Gruppo Intesa Sanpaolo per sostenere processi di riqualificazione e sviluppo, aggregazione e crescita dimensionale, formazione delle risorse umane, efficienza energetica e sostenibilità ambientale, innovazione, ricerca e sviluppo del territorio. Attraverso un “diagnostico” appositamente creato dal Desk Turismo di Mediocredito Italiano e attraverso un tavolo permanente di confronto con Federturismo Veneto, sarà inoltre possibile approfondire la conoscenza del business di un’impresa che opera nel settore alberghiero e delle sue prospettive. Infine verrà messo a disposizione un “check up” per valutare gli asset materiali e immateriali finalizzati a definire il posizionamento competitivo dell’impresa.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Intesa-Sanpaolo
Tags:, ,
Leggi tutto >>

UBI Banca: Rating Moody’s

16 Febbraio 2012, 18:22

UBI Banca informa che, nell’ambito di un intervento sui rating di 114 istituzioni
finanziarie europee, l’agenzia internazionale Moody’s ha posto sotto revisione i rating assegnati alla Banca (rating a lungo termine ‘A3’, rating a breve termine ‘P-2’ e Bank Financial Strength Rating ‘C-’) per possibile downgrade.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: UBI Banca
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Campagna "M’illumino di meno" anche le Banche di Credito Cooperativo per il risparmio energetico

16 Febbraio 2012, 18:21

La Federazione Italiana delle 400 Banche di Credito Cooperativo e Casse
Rurali (Federcasse) aderisce per il quarto anno consecutivo alla iniziativa promossa  dalla trasmissione “Caterpillar” di Radio2 Rai “M’illumino di meno” che invita a spegnere luci e dispositivi elettrici non indispensabili nella giornata di domani, venerdì  17 febbraio e, più in generale, ad adottare comportamenti virtuosi sul piano del risparmio energetico.

Sono circa 36 mila i collaboratori del Credito Cooperativo coinvolti  nell’iniziativa, che vede la sua promozione sul territorio attraverso la sensibilizzazione  delle Federazioni Locali delle BCC. Una iniziativa che si pone in piena sintonia con  l’Anno internazionale dell’energia sostenibile per tutti, proclamata dalla Assemblea  delle Nazioni Unite peri l 2012.

[…]

Più in generale, il sistema delle BCC può anche contare sul supporto tecnico  organizzativo del progetto “Le BCC per Kyoto” gestito e coordinato da Bit Spa (Banca  per gli Investimenti sul territorio) per contribuire a ridurre il loro impatto ambientale.  L’iniziativa prevede una serie di interventi: audit energetico per la sede della banca e  delle eventuali filiali; formazione del personale a contatto con la clientela, in  particolare riguardo la legislazione e la normativa relativa alle fonti rinnovabili e al  risparmio energetico; organizzazione di convegni a scopo divulgativo sui temi del  risparmio energetico e delle fonti rinnovabili; acquisto di kit personalizzati per il  risparmio energetico da distribuire gratuitamente ai propri soci/clienti.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Banche di Credito Cooperativo
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Moody’s Investor Service: aggiornamento sui rating del Banco Popolare

16 Febbraio 2012, 18:19

Banco Popolare informa che ieri, nell’ambito di una azione sulle banche europee, la società Moody’s Investors Service, a seguito dell’abbassamento dei rating dell’Italia da “A2/P-1” a “A3/P-2” del 13 febbraio scorso, ha posto i rating di lungo e breve termine del Banco Popolare (Baa2/P-2) nonché lo Standalone credit assessment (indicatore BFSR “D+”) in review per possibile downgrade.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Banco Popolare
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Intesa Sanpaolo anche quest’anno aderisce alla Giornata del Risparmio Energetico. "M’illumino di meno 2012"

16 Febbraio 2012, 18:17

Anche quest’anno Intesa Sanpaolo aderisce alla Giornata del Risparmio Energetico nell’ambito della campagna “M’illumino di meno 2012”, promossa daCaterpillar – Radio Rai 2 con numerose proposte rivolte sia ai propri dipendenti, sia ai propri clienti.

E proprio con l’obbiettivo di sensibilizzare il pubblico a difesa del risparmio energetico, Intesa Sanpaolo ha messo in campo diverse iniziative. A cominciare dalla sensibilizzati gli utenti degli oltre 7000 sportelli Bancomat presenti in Italia: dal 13 al 18 febbraio troveranno sugli schermi e sugli scontrini un messaggio che li invita a contribuire attivamente al risparmio energetico e alla tutela dell’ambiente. per testimoniare la convinta adesione di Intesa Sanpaolo all’iniziativa. I Superflash store del Gruppo avranno un ruolo attivo sul tema. Infatti, con la campagna “M’illumino di meno”, prenderanno il via gli “Aperigreen”:dalle 17.30 alle 18.30 saranno realizzati in collaborazione con Legambiente eventi sul tema del risparmio energetico e del Green jobs all’interno di tutti e 5 i Superflash Store. A Milano interverrà Matteo Plevano responsabile del sito Green jobs; a Torino sarà presente Fabrizio Bo, responsabile amministrativo di Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta, mentre a Firenze ci sarà Marco Benedetti, amministratore delegato di W.I.P. A Napoli e Bologna saranno presentati i risultati della ricerca sul Green Jobs promossa da Unioncamere e Fondazione Symbola rispettivamente da parte di Domenico Mauriello, responsabile Servizio Studi Unioncamere, e di Ugo Girardi, Direttore dell’Unione Regionale di Unioncamere Verso la fine dell’incontro le luci si abbasseranno per un aperitivo simbolicamente al buio.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Intesa-Sanpaolo
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Intesa Sanpaolo: Moody’s pone sotto revisione i rating dopo il declassamento dell’Italia

16 Febbraio 2012, 18:16

Intesa Sanpaolo informa che l’agenzia internazionale Moody’s ha posto sotto revisione per un possibile declassamento il rating a lungo termine (‘A2’), quello a breve termine (‘P-1’) e il Bank Financial Strength Rating (‘C+’) assegnati alla Banca. Il 13 febbraio scorso Moody’s aveva abbassato i rating della Repubblica Italiana ad ‘A3’ per il lungo termine, con outlook negativo, e a ‘P-2’ per il breve termine.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Intesa-Sanpaolo
Tags:, ,
Leggi tutto >>

UniCredit lancia la campagna online “CI SIAMO NOI” e “S.Valentino vs Calcio: 1-1”

16 Febbraio 2012, 18:15

Con “CI SIAMO NOI” UniCredit, in veste di sponsor ufficiale per la UEFA Champions League lancia la campagna online nata per aiutare gli appassionati di calcio e anche coloro che non lo sono a gestire situazioni in cui le partite della UEFA Champions League e gli impegni della vita quotidiana si sovrappongono. Se una partita importante coincide con il compleanno di un familiare o la vostra squadra del cuore scende in campo proprio la sera in cui avete un improrogabile impegno di lavoro, Luís Figo, Ambasciatore Ufficiale di UniCredit per la UEFA Champions League, insieme all’Help Team di UniCredit  – un gruppo di colleghi coinvolti a tal proposito – cercherà di risolvere questo tipo di problemi.

Con il sostegno del campione portoghese e dell’Help Team di UniCredit, la Banca ha risolto un dilemma tra vita reale e calcio apparentemente senza via d’uscita. In un video divulgativo diffuso online, UniCredit ha documentato il modo in cui è riuscita a risolvere la problematica di un fan che voleva guardare la sua squadra del cuore in azione a Leverkusen mentre la sua partner aveva altri programmi per passare la serata di San Valentino. Per la coppia, colta di sorpresa, è stato organizzato un momento indimenticabile conclusosi con un lieto fine per entrambi: lui non ha dovuto rinunciare alla partita e lei ha avuto la serata romantica che sognava, quindi conducendo al pareggio S.Valentino vs calcio: 1-1. (www.wewillfixit.it)

[…]

Questa campagna è un’idea eccellente, poiché coinvolge non solo gli amanti del calcio ma anche coloro che non lo sono”, afferma Luís Figo, che promuove la campagna in modo deciso, rivolgendosi alle persone in diversi video e incoraggiandole a partecipare per risolvere i loro piccoli dilemmi causati dal sovrapporsi del calcio alla vita quotidiana.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Unicredit
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Moody’s rivede i rating delle banche europee

16 Febbraio 2012, 18:13

L’agendia di rating Moody’s, nell’ambito della più ampia revisione del banche europee, ha confermato la revisione del rating individuale “C-“ (“Bank Financial Strength Rating” o “BFSR”) di UniCredit, il rating di lungo termine “A2” e quello di breve termine “Prime-1”, il rating sul debito senior e quello sul debito subordinato.

La revisione riguarda inoltre alcune società appartenenti al gruppo.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Unicredit
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Consegnata la Fiat 500 C Cabrio super premio del concorso multicanalità 2011 di Banca Carige

16 Febbraio 2012, 18:11

E’ stato il Signor Alberto, titolare di un’autoscuola nel centro cittadino, il fortunato vincitore della FIAT 500 C Cabrio 1.2 69cv, premio finale del concorso “Multicanalità 2011”, indetto da Banca Carige e riservato ai clienti che fanno uso dei servizi internet e della banca automatica. L’automobile è il più importante dei premi messi in palio da Multicanalità 2011 che ha visto, nel periodo 1° giugno – 30 novembre 2011, l’estrazione bimestrale di 70 Ipod shuffle, 30 Ipad 16 GB, 15 Iphone 4- 16 GB.

Cliente dall’agenzia 6 di Banca Carige, in Piazza Dante, il Signor Alberto è stato sorteggiato tra le decine di migliaia di clienti che hanno effettuato operazioni on-line e pagamenti a mezzo POS nel periodo del concorso.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: CARIGE
Tags:, ,
Leggi tutto >>

UniCredit apre in Cina nuova filiale a Guangzhou

15 Febbraio 2012, 21:06

UniCredit ha ricevuto dalla China Banking Regulatory Commission (CBRC) l’autorizzazione a trasformare il proprio ufficio di rappresentanza a Guangzhou in una filiale bancaria, che va ad aggiungersi a quella di Shanghai e all’ufficio di rappresentanza a Beijing.

Oggi, l’Amministratore Delegato di UniCredit, Federico Ghizzoni, ha inaugurato la filiale.

UniCredit opera in Cina da 30 anni e con questa nuova filiale bancaria rafforza il suo ruolo di supporto allo sviluppo internazionale delle imprese. […]

La nuova filiale di Guangzhou, in linea con le normative locali, offrirà inizialmente servizi in valuta straniera come depositi, prestiti a breve, medio e lungo termine; anticipo e sconto fatture; compravendita di titoli di stato, obbligazioni e altri titoli finanziari diversi dalle azioni prezzati in valuta estera, lettere di credito e garanzie, regolamenti domestici e internazionali, compravendita di valuta estera in conto proprio o terzi, prestiti interbancari, controlli di credito e servizi di consulenza.

La responsabilità della nuova filiale è stata affidata a Jonathan Lin, manager con una consolidata esperienza nel settore finanziario maturata in realtà e istituzioni internazionali, che negli ultimi due anni ha lavorato nella filiale UniCredit di Shanghai.

[…].

Abbiamo investito e stiamo investendo molto per essere presenti in modo significativo in Cina, per supportare i nostri clienti ed essere il loro partner di riferimento” ha commentato Federico Ghizzoni, Amministratore Delegato di UniCredit. “Con un potenziale di 500 milioni di consumatori, la Cina rappresenta il Paese più attraente e allo stesso tempo più complesso da avvicinare per le imprese europee. Molti nostri clienti europei sono già attivi in Cina, sia con piattaforme produttive che con strutture commerciali. Soprattutto in questa fase critica dell’economia, l’internazionalizzazione rappresenta una grande opportunità per le imprese. E il nostro gruppo è al fianco delle imprese, siano esse di grandi dimensioni o Pmi, che già operano o intendono entrare in nuovi mercati”.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Unicredit
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Il Gruppo Banca Sella aderisce alla giornata del Risparmio Energetico

14 Febbraio 2012, 19:20

Il Gruppo Banca Sella aderisce anche quest’anno alla giornata del Risparmio Energetico “M’illumino di meno”, promossa dalla trasmissione Caterpillar di Radio 2. Da venerdì 17 a domenica 19 febbraio, infatti, rimarranno spente le insegne esterne delle sedi centrali delle banche del Gruppo: Banca Sella a Biella, Banca Sella Nord-Est Bovio Calderari a Trento, e Banca Patrimoni Sella & C. a Torino.

La partecipazione alla giornata di mobilitazione e sensibilizzazione sul risparmio energetico, la lotta agli sprechi e l’utilizzo delle fonti rinnovabili s’inseriscono nel quadro più generale dell’attenzione e dell’impegno del Gruppo sul fronte del rispetto ambientale e dello svolgimento eco-sostenibile della propria attività.

In questa direzione, il Gruppo Banca Sella ha installato impianti fotovoltaici sulla copertura di diverse succursali sparse su tutto il territorio italiano, al fine di produrre energia pulita “in casa” riducendo così l’impatto ambientale e la spesa energetica, e utilizza carta riciclata presso gli uffici e le succursali e toner rigenerati a minor impatto ambientale per le stampanti. Grazie agli impianti fotovoltaici installati, il Gruppo produce autonomamente circa il 2%  del proprio
fabbisogno energetico che è già coperto per oltre il 95% con energia elettrica rinnovabile proveniente da fonte idroelettrica.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Gruppo Banca Sella
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Banca Carige: Standard & Poor’s modifica il rating

13 Febbraio 2012, 20:38

Banca Carige informa che, a seguito del peggioramento del Banking Industry Country Risk Assessment (BICRA) relativo all’Italia dal Gruppo 3 al Gruppo 4, l’agenzia di rating Standard & Poor’s ha abbassato i rating a lungo e breve termine di Banca Carige S.p.A. da “BBB/A-2“ a “BBB- /A-3”. L’outlook è negativo.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: CARIGE
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Banca Carige: esito dell’assemblea ordinaria e straordinaria

13 Febbraio 2012, 18:29

L’Assemblea degli Azionisti della Banca CARIGE S.p.A. […] ha deliberato sul seguente ordine del giorno:

[…]

  • Eliminazione dell’indicazione del valore nominale: in sede straordinaria l’Assemblea ha approvato le modifiche al testo dello Statuto sociale […]al fine di garantire maggiore flessibilità in occasione di operazioni societarie sul capitale sociale.
  • Delega al Consiglio di Amministrazione: l’Assemblea ha inoltre attribuito al Consiglio […] una delega - da esercitarsi entro e non oltre il termine del 31 dicembre 2012 - ad aumentare il numero delle azioni di nuova emissione al servizio del prestito “Banca CARIGE 4,75% 2010-2015 convertibile con facoltà di rimborso in azioni” fino ad un massimo di n. 450.000.000 azioni ordinarie, […]
  • Nomina di Amministratore: in sede ordinaria l’Assemblea ha nominato il Dott. Philippe Marie Michel Garsuault - già cooptato dal Consiglio di Amministrazione nella seduta del 17 ottobre 2011 - quale membro del Consiglio di Amministrazione della CARIGE S.p.A. con scadenza della carica unitamente agli altri membri del Consiglio […]
  • Integrazione del Collegio Sindacale: in sede ordinaria l’Assemblea ha altresì provveduto ad integrare il Collegio Sindacale, mediante la nomina del Dott. Domenico Sardano quale Sindaco effettivo e del Dott. Pietro Segalerba quale Sindaco supplente con scadenza della carica unitamente agli altri membri del Collegio, […]
  • Assemblea speciale degli obbligazionisti: Come anticipato, con il voto favorevole di n. 119.220.339 obbligazioni pari al 73,11% delle obbligazioni emesse e non estinte, l’Assemblea speciale dei possessori delle obbligazioni costituenti il prestito “Banca CARIGE 4,75% 2010-2015 convertibile con facoltà di rimborso in azioni”, […] ha approvato, […] la modifica delle condizioni del prestito per consentire alla CARIGE S.p.A., in caso di rimborso anticipato, di esercitare in massima misura la facoltà di corrispondere in azioni il valore di rimborso […]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: CARIGE
Tags:
Leggi tutto >>

La gestione dei crediti di Banca Popolare di Bari a FBS

10 Febbraio 2012, 18:27

La Banca Popolare di Bari ha sottoscritto un contratto di gestione dei crediti in sofferenza con FBS SPA, società indipendente specializzata nell’acquisto e nella gestione di crediti non performing (“NPLs”).

Nell’accordo è previsto l’outsourcing della gestione dei crediti con un gross book value fino a 200.000 euro per un totale iniziale di circa 200 milioni di euro.

Una volta terminata l’attività preliminare di set up e di monitoraggio della performance dei crediti, FBS individuerà potenziali acquirenti del portafoglio sul mercato nazionale ed internazionale.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Banca Popolare di Bari
Tags:, ,
Leggi tutto >>

UBI Banca: Rating S&P

10 Febbraio 2012, 14:08

In seguito all’abbassamento del rating sul debito sovrano italiano (effettuato in data 13 gennaio 2012) e alla revisione del Bank Industry Country Risk Assessment (BICRA) per l’Italia a Gruppo 4 da Gruppo 3, l’agenzia internazionale Standard & Poor’s ha rimosso in data odierna il Credit Watch Negativo assegnato ad UBI Banca il 7 dicembre 2011 effettuando i seguenti interventi sui rating:

  • Long-term rating : a “BBB+” da “A-”, Outlook Negativo
  • Short-term rating : confermato a “A-2”
  • SACP (Stand Alone Credit Profile): a “bbb+” da “a-”
  • Nondeferrable subordinate debt: a “BBB” da “BBB+”
  • Hybrid Securities: a “BB+” da “BBB-”

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: UBI Banca
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Banca Monte dei Paschi di Siena: S&P’s riduce il rating

10 Febbraio 2012, 14:07

Banca Monte dei Paschi di Siena informa che l’agenzia internazionale Standard&Poor’s, a seguito del downgrade del rating dell’Italia reso noto il 13 gennaio 2012, ha rivisto al ribasso i rating di BMPS. In particolare ha ridotto il rating a lungo termine da ‘BBB+’ a ‘BBB’, lasciando invece invariato quello a breve (‘A-2’). Outlook negativo.  

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: MPS
Tags:, ,
Leggi tutto >>

BPER: Standard & Poor’s rimuove il CreditWatch negativo e rivede il rating di lungo termine a “BBB” da “BBB+”

10 Febbraio 2012, 14:05

La Banca popolare dell’Emilia Romagna informa che in data odierna, l’agenzia internazionale di rating Standars & Poor’s ha rimosso il Credit Watch negativo assegnatole in data 7 dicembre 2011. Allo stesso tempo, Standard & Poor’s ha rivisto il rating di “Long-term” a “BBB” da “BBB+“, e confermato il rating di “Short-Term” ad “A-2”. L’outlook è “negativo”.

La decisione dell’agenzia di rating segue l’analoga azione di revisione al ribasso dei ratings della Repubblica italiana avvenuta in data 13 gennaio 2012. Al contempo, Standard & Poor’s conferma che il profilo di business della banca è adeguato, così come adeguati risultano il capitale e la redditività, la posizione di rischio e la liquidità, e nella media è valutata la posizione di funding.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: BPER
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Intesa Sanpaolo: il nuovo centro direzionale sarà il case study del Master Progettazione e costruzione Edifici di grande altezza

10 Febbraio 2012, 14:04

Innovazione, fare e saper fare saranno gli elementi caratterizzanti del master: una filosofia che, applicata alla complessità degli edifici di grande altezza, attribuisce a questo percorso di studi di terzo livello un carattere unico nel panorama internazionale della formazione. L’interazione e la collaborazione con Intesa Sanpaolo, che ha deciso di realizzare a Torino il suo nuovo centro direzionale, contribuiscono alla singolarità dell’esperienza formativa.

L’obiettivo del Master di II livello, di durata annuale, è quello di trasferire ai giovani laureati conoscenze sul campo, multidisciplinari e interdisciplinari, in cui le materie politecniche si integrano con quelle finanziarie, economiche e amministrative connesse, e di offrire loro l’opportunità di esperienze specifiche nell’ambito di una progettazione di elevata complessità tecnica e organizzativa.

La realizzazione della torre di 166 metri di altezza rappresenta un case study d’eccezione. Le esigenze di funzionalità dell’edificio, tradotte nella progettazione dall’architetto Renzo Piano, si stanno ora concretizzando nella fase costruttiva. Venti studenti saranno selezionati in base al curriculum vitae accompagnato da una lettera di referenza da parte di un docente universitario, e avranno l’opportunità di fare esperienza in un contesto di continuo confronto fra mondo accademico, professionisti, imprese e committenza, che mantiene un ruolo centrale nel sistema organizzativo e decisionale.

Le oltre 500 ore di tirocinio - in aggiunta alle 400 di lezioni frontali - permetteranno agli studenti di affrontare con i tutor le criticità del cantiere e di misurarsi con le soluzioni tecniche individuate.

[…]

Enrico Cucchiani - Consigliere Delegato e CEO Intesa Sanpaolo “Intesa Sanpaolo crede e investe nei giovani che sono il futuro del Paese e condivide l’idea che la capacità di fornire a studenti preparati e motivati condizioni adeguate per valorizzare le proprie potenzialità sia indicativa del grado di sviluppo della comunità. Per queste ragioni il Master è l’occasione per metter a fattore comune un’esperienza unica e importante della quale siamo molto fieri. Il grattacielo sarà un prestigioso biglietto da visita per il nostro Gruppo e non a caso sorge a Torino, città capace di innovare e di attrarre giovani capaci. Crediamo che la collaborazione con il Politecnico e le Camere di Commercio favorirà un processo di selezione di eccellenze, a partire dalla individuazione dei neo-laureati per il Master. Siamo orgogliosi – ha concluso Cucchiani – di poter contribuire alla formazione dei nuovi e brillanti architetti e professionisti che dovranno comprendere e padroneggiare i cambiamenti sociali e urbanistici nella progettazione delle grandi città del futuro, fattore trainante della crescita a livello globale”.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Intesa-Sanpaolo
Tags:,
Leggi tutto >>
/div