Intesa Sanpaolo: Fitch riduce i rating a seguito del declassamento dell’Italia

6 febbraio 2012, 22:05

Intesa Sanpaolo informa che l’agenzia internazionale Fitch ha ridotto di un livello i rating assegnati alla Banca ad A- (da A) per il debito a lungo termine, a F2 (da F1) per quello a breve termine e ad a- (da a) per il viability rating. L’outlook è negativo.

Questa azione segue il declassamento del rating della Repubblica Italiana, di due livelli per il debito a lungo termine – con outlook negativo – e di un livello per quello a breve termine, reso noto da Fitch il 27 gennaio scorso.

I rating e l’outlook di Intesa Sanpaolo sono ora allineati a quelli dell’Italia.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Intesa-Sanpaolo
Tags:, ,


Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

/div