Intesa Sanpaolo entra nel capitale di Pianoforte Holding

29 febbraio 2012, 21:43

Intesa Sanpaolo e Pianoforte Holding comunicano l’ingresso della Banca nel capitale del Gruppo proprietario dei marchi Yamamay, Carpisa e Jaked, con una quota pari al 10% del capitale. L’investimento è stato realizzato attraverso la sottoscrizione di un aumento di capitale pari a 40 milioni di euro.

L’operazione, originata dal Banco di Napoli che gode di una relazione consolidata con il Gruppo, è volta a realizzare un percorso di ulteriore crescita, soprattutto a livello internazionale, dei marchi Yamamay, Carpisa e Jaked, con l’obiettivo di creare nel medio periodo le condizioni per la quotazione.

In particolare, tale aumento di capitale sarà destinato a:

  • rafforzare la struttura patrimoniale e finanziaria del Gruppo Pianoforte;
  • consolidare le società operative presenti nel Gruppo favorendone le sinergie, le economie di scala e le potenzialità dei marchi;
  • accelerare il processo di crescita e di sviluppo internazionale.

Intesa Sanpaolo sarà rappresentata negli organi societari della capogruppo e delle società operative. Il Consiglio di Amministrazione di Pianoforte Holding si arricchirà del contributo di Roger Abravanel come Presidente del Comitato Esecutivo.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Intesa-Sanpaolo
Tags:,


Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

/div