Da Banca Antonveneta un plafond di 500 mila per i commercianti colpiti di Trieste danneggiati dalla bora

23 Febbraio 2012, 20:38

Un fondo consistente per aiutare le imprese locali colpite dai danni della bora. Banca Antonveneta (Gruppo Montepaschi), con la collaborazione di Confidi Trieste, ha deciso infatti di mettere a disposizione un plafond dedicato di 500.000 euro a sostegno dei commercianti della città che, a causa dell’interruzione o del rallentamento delle proprie attività dovute alla bora eccezionale che si è abbattuta su Trieste nei giorni scorsi, hanno registrato una considerevole diminuzione dei loro proventi. 

L’intervento di sostegno prevede pertanto prestiti a breve termine, assistiti da garanzia del 50% prestata da Confidi Trieste, erogabili da Banca Antonveneta ai commercianti associati al Consorzio o alla Confcommercio di Trieste per facilitare un tempestivo recupero del disagio subito.La capillare presenza sul territorio triestino di Banca Antonveneta e di Confidi Trieste, il tradizionale supporto offerto per lo sviluppo delle attività commerciali nonché la costante attenzione alle esigenze del territorio trovano una concreta conferma in un’iniziativa che intende fornire un’immediata risposta alle istanze di sviluppo della comunità.

[…]

Leggi il comunicato stampa

Share your vote!


How this post make you feel?
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid
VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Antonveneta
Tags:, ,


No comments yet.

Leave a comment

/div