Archive for maggio, 2011

CartaSi sarà presenting sponsor degli Open d’Italia di golf

31 maggio 2011, 19:26

CartaSi, leader nel mercato italiano delle carte di credito, rinnova il suo impegno nel golf: sarà infatti “presenting sponsor” degli Open d’Italia 2011.

Dopo aver dato il titolo agli Open femminili 2009 ed essere stata Major Sponsor degli Open maschili del 2010, CartaSi quest’anno ha scelto una presenza ancora più forte nel più importante e prestigioso torneo nazionale, giunto alla 68° edizione, in programma al Royal Park I Roveri di Torino dal 9 al 12 giugno.

[…]

Una sponsorizzazione che permetterà a CartaSi di essere visibile su tutta la comunicazione legata all’evento e on field per tutta la durata del torneo. Presso l’area ospitalità l’azienda presenterà la gamma dei prodotti premium: CartaSi Gold, CartaSi Platium e CartaSi Black, le carte perfettamente in sintonia
con il target degli appassionati di golf.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: CartaSi
Tags:, ,
Leggi tutto >>

BNL e Fidindustria Puglia a sostegno delle PMI

31 maggio 2011, 11:57

BNL-Gruppo BNP PARIBAS e Fidindustria Puglia hanno definito una partnership che prevede benefici per le aziende iscritte al Consorzio,  che potranno essere supportate sia nella gestione ordinaria, sia nei loro progetti di consolidamento e sviluppo in Italia e all’estero.

Fidindustria Puglia è l’unico consorzio fidi di “derivazione” confindustriale in Puglia, ed è il confidi di riferimento per le aziende appartenenti a Confapi, Confesercenti, AIDDA e Cattolica Popolare.

Marco Tarantola, Responsabile Rete Retail BNL, ha commentato «Con questo nuovo accordo BNL rafforza ulteriormente il proprio ruolo di Banca dell’economia reale e partner qualificato del mondo imprenditoriale italiano, in grado di affiancare e sostenere le imprese tanto a livello nazionale quanto internazionale, grazie a team di specialisti presenti direttamente sul territorio in cui le aziende operano».

Vitopaolo Nitti, Presidente Findindustria Puglia, ha aggiunto: «Non posso che esprimere soddisfazione per l’accordo appena siglato, sono sicuro che insieme a BNL-Gruppo BNP PARIBAS, Fidindustria Puglia contribuirà ad aiutare le imprese del territorio a superare la crisi. Non ci sono bacchette magiche per superare la crisi. Tuttavia ritengo che solo conciliando le esigenze del sistema bancario a non appesantire ulteriormente i propri bilanci e le esigenze dell’imprenditore a ottenere credito si possa, attraverso l’intervento dei confidi, mitigare gli aspetti deleteri della stretta creditizia».

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: BNL
Tags:, , ,
Leggi tutto >>

Gruppo Banca Sella: riorganizzazione interna per maggiore efficienza e qualità dei servizi

30 maggio 2011, 11:56

Gruppo Banca Sella ha deciso di unire Banca Sella, Banca Sella Sud Arditi Galati, Sella Servizi Bancari (società consortile attiva nell’erogazione dei servizi alle società del gruppo). Al nuovo soggetto sarà inoltre conferito il ramo d’azienda dei Sistemi di Pagamento.

L’obiettivo dell’operazione è liberare risorse interne, allo scopo di rafforzare la struttura commerciale. Non sono previsti dunque esuberi: si tratta invece di un’operazione finalizzata a prepararsi alla crescita futura attesa.

Il nuovo soggetto disporrà di 279 sportelli (212 di Banca Sella e 67 di Banca Sella Sud Arditi Galati), con una diffusione su buona parte del territorio nazionale.

Pietro Sella, Ceo del Gruppo Banca Sella, ha spiegato: “Con questa operazione ampliamo il servizio ai clienti, semplifichiamo l’organizzazione, riduciamo i costi ed aumentiamo l’efficienza interna del Gruppo. L’attenzione al cliente è da sempre una della priorità nel nostro modo di “fare banca”, insieme all’innovazione e alla qualità, ed è alla base anche di questa scelta, così come dell’intero Piano strategico nella quale essa rientra”.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Gruppo Banca Sella
Tags:,
Leggi tutto >>

Cassa di Risparmio del Veneto presenta la classe vincitrice del concorso “Sviluppa la tua idea imprenditoriale” per la provincia di Verona

30 maggio 2011, 11:36

La vincitrice per la provincia di Verona della quarta edizione Concorso nazionale "Sviluppa la tua idea imprenditoriale" è la classe V AI dell’Istituto Calabrese-Levi di San Pietro In Cariano, con il progetto "Piccole canaglie s.c.a.r.l.", un’idea di servizio di nido-baby parking che offre un servizio di assistenza educativa e ricreativa.

Il concorso è promosso da Cassa di Risparmio del Veneto, PattiChiari e la Provincia di Verona all’interno di "PattiChiari con l’economia", un programma nazionale di educazione finanziaria rivolto alle scuole superiori che ha coinvolto oltre 3.000 studenti in 14 città italiane.

Giovanna Boggio Robutti, Responsabile Programmi di educazione finanziaria di PattiChiari, ha spiegato: "La scuola gioca un ruolo fondamentale per una capillare diffusione dell’educazione finanziaria. Siamo convinti che i giovani debbano avere la possibilità di formarsi una coscienza economica il più precocemente possibile, cominciando proprio dalla scuola, per questo mettiamo a loro disposizione strumenti sviluppati secondo un approccio semplice e pratico. PattiChiari supporta le banche nel loro sforzo di diffondere l’educazione finanziaria sul proprio territorio,, mettendo a loro disposizione programmi didattici dal carattere fortemente divulgativo, che grazie ad una metodologia dinamica e interattiva, rendono facilmente approcciabile questi tema anche dagli insegnanti meno esperti.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: PattiChiari
Tags:, , ,
Leggi tutto >>

Banca IFIS alza i tassi del Conto di Depostio Rendimax

26 maggio 2011, 11:45

Banca IFIS  ha annunciato che da lunedì 30 Maggio 2011 aumenterà per ulteriormente i tassi di remunerazione del conto di deposito Rendimax, per “trasferire” ai propri clienti il rialzo dei tassi di riferimento e di mercato che si è verificato nell’ultimo periodo.

Si tratta del terzo rialzo  nel corso degli ultimi 9 mesi. Il tasso di interesse applicato da Rendimax sulle giacenze libere rimarrà immutato (2,30% lordo), mentre il deposito vincolato avrà un rendimento che passerà dal 2,45% lordo della scadenza 30 giorni, al 3,55% del vincolo annuale, al 4,00% della scadenza 24 mesi.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Banca IFIS
Tags:, , ,
Leggi tutto >>

Gruppo Banca Sella raccoglie 12.500 euro per l’UNICEF

23 maggio 2011, 19:30

Il Gruppo Banca Sella ha raccolto 12.500 Euro grazie alla sottoscrizione da parte dei clienti di Conto Tuo Giovani e della Carta Prepagata UNICEF. La somma sarà’ devoluta all’UNICEF, per il progetto “Kirghizistan: diritto alla scuola e al gioco”, rivolto alle fasce più giovani della popolazione del paese, per garantire loro il diritto all’istruzione di base e al gioco, sottraendo i bambini al lavoro minorile e allo sfruttamento.

La somma è stata raccolta grazie alla donazione da parte del Gruppo Banca Sella di 3 euro per ogni conto della linea Conto Tuo Giovani aperto e per ogni Carta Prepagata UNICEF emessa, oltre che allo 0,1% per ogni operazione di spesa effettuata con la carta stessa.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Gruppo Banca Sella
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Protocollo ABI – Ance per le imprese di costruzione

19 maggio 2011, 14:53

Il Presidente dell’ABI Giuseppe Mussari e quello dell’Ance Paolo Buzzetti hanno firmato un Protocollo d’intesa che ha lo scopo di sopportare lo sviluppo dei rapporti tra banche e imprese di costruzioni.

In particolare, è previsto che venga creato un gruppo di lavoro ABI-Ance per valutare la dinamica attuale del rapporto banca-imprese di costruzione, anche alla luce della attuale congiuntura economica, e proporre soluzioni per risolvere i problemi di liquidità delle imprese: uno dei punti infatti è lo smobilizzo dei crediti che le imprese di costruzioni vantano nei confronti della Pubblica Amministrazione.

Un altro importante punto del protocollo e la realizzazione di linee guida per l’istruttoria dei finanziamenti alle imprese di costruzioni, con l’individuazione dei criteri base di valutazione delle operazioni da finanziare, in modo da aumentare la trasparenza e la conoscenza reciproca tra banche e imprese.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ABI
Tags:, , ,
Leggi tutto >>

Websella.it: i clienti diventano testimonial su Facebook

17 maggio 2011, 19:32

Una campagna pubblicitaria su Facebook fatta con i volti e gli slogan dei clienti. Parte "Facce da Testimonial", un’iniziativa di Websella.it, il conto corrente on line del Gruppo Banca Sella, volta a coinvolgere i clienti nella creazione della nuova campagna pubblicitaria del conto.

Fino al 20 maggio infatti tutti i clienti Websella.it che desiderano diventare testimonial della nuova campagna pubblicitaria, possono inviare attraverso il sito del conto online www.websella.it, una loro fotografia e completare una delle frasi “Websella.it mi piace perché…”, “Ho scelto Websella.it perché…”, “Apri Websella e…”, “Per me Websella.it vuol dire…” o semplicemente “Websella.it…”, aggiungendo un loro giudizio o una loro opinione sul conto corrente.

Gli autori delle frasi diventeranno i testimonial del conto su Facebook. Le frasi, con le foto dei clienti che le hanno scritte saranno pubblicate nella sezione “Facce da Testimonial” della pagina Facebook del Gruppo Banca Sella.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Gruppo Banca Sella
Tags:, , ,
Leggi tutto >>

Gruppo Carige approva il Piano Strategico 2011-2014

17 maggio 2011, 16:30

Il Consiglio di Amministrazione di Banca Carige ha approvato il Piano Strategico 2011-2014. Il piano continua quello che è stato l’orientamento strategico di fondo degli ultimi 15 anni: creazione di valore nel medio-lungo periodo per tutti gli stakeholder (azionisti, risorse umane, clienti e collettività) allo scopo di mantenere un ruolo autonomo di rilievo nel sistema bancario nazionale.

Il Piano punta quindi sulla crescita organica, basata sulle potenzialità presenti all’interno del Gruppo, in primo luogo la valorizzazione degli investimenti effettuati negli anni passati (acquisizioni di reti, innovazione tecnologica, rivisitazione dei processi operativi e di vendita, entrata a regime delle società partecipate).

Dal punto di vista finanziario, il Piano punta ad un obiettivo di un utile netto consolidato nel 2014 pari a 263 milioni (con una crescita media annua del 10,1% sul 2010), ROE all’8,1% e Common Equity Ratio 8% a fine Piano. Inoltre, gli obiettivi prevedono anche la diminuzione del cost/income ratio dal 60% al 50,3%, e la crescita media annua dei volumi: 6,1% per il risparmio complessivamente raccolto (AFI) e del 5,2% per gli impieghi.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: CARIGE
Tags:,
Leggi tutto >>

UBI Banca: piano industriale 2011-2013/2015

13 maggio 2011, 20:04

In data odierna il Consiglio di Gestione e il Consiglio di Sorveglianza di UBI Banca hanno approvato il Piano Industriale di Gruppo contenente le linee guida strategiche e gli obiettivi economici, finanziari e patrimoniali per il periodo 2011-2013/2015.

Linee guida e Obiettivi del Piano Industriale

L’offerta bancaria, nell’attuale contesto di mercato, mostra servizi e prodotti facilmente replicabili con sempre maggiori vincoli normativi in un settore caratterizzato da una maturità strutturale. Tale contesto rafforza nel Gruppo UBI il convincimento di affermare ulteriormente la propria distintività nell’ambito della Qualità.

Il Piano si basa sulle seguenti Linee Guida, volte a massimizzare la Qualità nelle sue varie declinazioni:

  • Ottimizzazione della struttura patrimoniale
  • Rafforzamento dell’equilibrio strutturale
  • Innovazione del modello distributivo
  • Ridefinizione del ruolo delle Società Prodotto in ottica di:
    • specializzazione e complementarietà con l’offerta delle Banche Rete;
    • riorientamento delle reti terze sull’acquisizione di nuova clientela da indirizzare sulle Banche Rete per incrementarne la fidelizzazione ed il tasso di cross-selling;
    • ottimizzazione del loro assetto patrimoniale e della loro struttura finanziaria.
  • Mantenimento dell’attuale livello dei costi pur in presenza di significativi investimenti
  • Consolidamento del basso profilo di rischio
  • Rafforzamento della già solida politica dei dividendi

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: UBI Banca
Tags:,
Leggi tutto >>

UBI Banca: risultati primo trimestre 2011

13 maggio 2011, 20:03

Il Consiglio di Gestione di Unione di Banche Italiane Scpa (UBI Banca) ha approvato i risultati consolidati del primo trimestre del 2011, che si è chiuso con un utile di 64,6 milioni di euro rispetto ai 38,1 conseguiti nello stesso periodo del 2010. I due risultati sono confrontabili in quanto ambedue i trimestri non includono voci non ricorrenti.

Il primo trimestre del 2011 ha registrato risultati complessivamente positivi, nonostante la conferma di un costo della raccolta gradualmente in salita a livello di sistema. Il risultato della gestione operativa ha registrato una crescita del +13,3% rispetto al primo trimestre del 2010, grazie a proventi operativi in crescita del +1,2%, oneri operativi in contrazione del -3,5% e a rettifiche su crediti in sensibile riduzione del -20,1%, configurando un costo del credito pari a 41 punti base sul totale impieghi, rispetto ai 54 dell’analogo periodo del 2010.

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: UBI Banca
Tags:, , ,
Leggi tutto >>

ING DIRECT Italia compie 10 anni

10 maggio 2011, 17:53

Forte attenzione al cliente, semplicità, low cost, cultura interna improntata all’apertura mentale. Sono questi i pilastri su cui si fonda il modello di business ING DIRECT, la banca diretta  più grande al mondo con oltre 24 milioni di clienti in 9 nazioni e volume di attività di 400 miliardi €.

Società di ING, gruppo bancario tra i più importanti in Europa, ING DIRECT nasce nel 1997 in Canada, per poi diffondersi in Spagna (1999), Australia (1999), Francia (2000), Stati Uniti (2000), Italia (2001), Germania (2001), Gran Bretagna (2003), con un’ unica mission: “offrire ai clienti prodotti semplici, trasparenti, con condizioni economiche vantaggiose e risparmio di costi e commissioni. Garantire loro un eccellente servizio e una customer experience distintiva, mantenendo costi operativi concorrenziali e semplicità dei processi. Coltivare una cultura aziendale basata su flessibilità, eccellenza, sfida, apertura al nuovo e fortemente orientata al cliente”.

[…]

Grazie alla competitività della sua offerta e ad una vera e propria “rivoluzione copernicana” nell’approccio al cliente, ING DIRECT ha dato una forte spinta alla concorrenza del mercato italiano, che spesso ha preso esempio dalla “banca della zucca” per migliorare la propria offerta e la propria comunicazione. “Bisogna offrire prodotti di cui il cliente ha realmente bisogno e non costringerlo a comprare ciò che si è studiato a tavolino” è il credo di ING DIRECT.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ING Direct
Tags:
Leggi tutto >>

Standard & Poor’s conferma i rating e l’Outlook di UBI Banca

6 maggio 2011, 19:57

UBI Banca informa che in data odierna Standard & Poor’s ha confermato i seguenti rating e Outlook di UBI Banca:

  • Short-term Counterparty Credit Rating: A-1
  • Long-term Counterparty Credit Rating: A
  • Outlook: Negative

[…]

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: UBI Banca
Tags:, ,
Leggi tutto >>

UniCredit rafforza la divisione Corporate & Investment Banking

5 maggio 2011, 19:16

UniCredit ha annunciato delle innovazioni nel management del Corporate & Investment Banking, allo scopo di  si propone di rispecchiare meglio  le caratteristiche del tessuto produttivo del paese, e così rafforzare la qualità del servizio offerto ai suoi client.

Il nuovo Vice Responsabile della divisione Corporate & Investment Banking sarà Olivier Khayat, che si focalizzera’ prevalentemente sul progetto di far confluire le attività di Capital Market nella linea di prodotto Financing & Advisory. Lo scopo è quello di integrare l’offerta di prodotti di finanziamento e di capitalizzazione in ottica di incremento della qualità e delll’ampiezza del servizio offerto ai clienti del Gruppo.

Vittorio Ogliengo aggiunge alla co-responsabilità sul Financing and Advisory anche la guida delle attività di Investment Banking in Italia.

Responsabile per la rete corporate italiana è stato nominato Alessandro Cataldo.

A commento di questi sviluppi, Jean Pierre Mustier ha spiegato: "Con questi cambiamenti puntiamo a rafforzare ulteriormente la struttura di vertice di UniCredit Corporate & Investment Banking. Vogliamo focalizzare ulteriormente la nostra strategia sulla capacità di offrire in maniera integrata l’intera gamma di prodotti finanziari e di capitalizzazione alla nostra clientela. Sono,  dunque, davvero lieto di dare il benvenuto nel nostro team a Olivier Khayat. Con Olivier, ci arricchiamo di un manager di altissimo profilo e di grande esperienza, maturata nell’investment banking a livello internazionale”.

Leggi il comunicato stampa

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare l'articolo anche qui, gli articoli precedenti qui.
VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Unicredit
Tags:,
Leggi tutto >>

Credito Cooperativo: "Soddisfazione per autorizzazione ad acquisto Medio Credito Centrale"

5 maggio 2011, 11:38

La Banca d’Italia ha concesso a Poste Italiane l’autorizzazione all’acquisizione del Medio Credito Centrale. Alessandro Azzi, Presidente di Federcasse (l’associazione delle oltre 400 Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali italiane ha espresso soddisfazione per la decisione, considerata un “tassello fondamentale del progetto di costituzione della Banca del Mezzogiorno”.

Il Credito Cooperativo ha anche confermato l’interesse ed il sostegno al progetto, che ha lo scopo di quello di creare uno strumento creditizio dedicato per le alle piccole e medie imprese del Sud, con prodotti e servizi tarati sulle specifiche esigenze dell’economia locale.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Banche di Credito Cooperativo
Tags:, ,
Leggi tutto >>
/div