Archive for ottobre, 2010

MPS: confermato l’accordo per la nascita del maggiore operatore indipendente italiano del risparmio gestito

29 ottobre 2010, 21:20

Banca Monte dei Paschi di Siena, Banca Popolare di Milano e Clessidra Sgr hanno annunciato la nascita del maggiore operatore indipendente nel settore del risparmio gestito in Italia, ed tra i principali in Europa, con oltre 40 miliardi di asset in gestione, come era stato preannunciato alcuni mesi fa. In particolare, l’operazione darà vita ad un polo di produzione e supporto alle diverse reti distributive dei prodotti d’investimento di Prima e Anima, in grado di consolidare la loro posizione di leadership nel mercato italiano del risparmio gestito.

Infatti, il progetto prevede il passaggio di Prima Sgr e Anima Sgr (che inizialmente comunque rimarranno società  separate) sotto il controllo di una Holding partecipata dai partner, che avrà ruolo di coordinamento e di indirizzo strategico.   Il Gruppo sarà al servizio di oltre 150 diversi operatori di mercato (tra reti bancarie e reti di promotori) e coinvolgerà oltre 3.800 sportelli bancari.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: MPS
Tags:, ,
Leggi tutto >>

BNL a fianco di “LABIRINTO FELLINI – Invenzioni di Dante Ferretti e Francesca Loschiavo/ Mostra La Grande Parata”

29 ottobre 2010, 19:24

BNL–Gruppo BNP PARIBAS ha annunciato il suo supporto alla valorizzazione della mostra-evento “LABIRINTO FELLINI – Invenzioni di Dante Ferretti e Francesca Loschiavo/ Mostra La Grande Parata”, organizzata per l’anniversario dei novant’anni dalla nascita e di Fellini, e dei cinquant’anni dalla realizzazione de La Dolce Vita.

La mostra rientra nell’ambito del Festival Internazionale del Film di Roma (di cui BNL è main partner dal 2006), e sarà aperta dal dal 30 ottobre 2010 fino al 30 gennaio 2011.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: BNL
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Il Consiglio di Amministrazione di Banca IFIS approva i risultati consolidati dei primi 9 mesi del 2010

29 ottobre 2010, 13:42

Il Consiglio di Amministrazione di Banca IFIS SpA ha approvato il Resoconto intermedio di gestione consolidato al 30 Settembre 2010.

Giovanni Bossi, Amministratore Delegato di Banca IFIS, ha dichiarato in merito: “In soli nove mesi il Gruppo è stato in grado di generare utili prossimi a quelli dell’intero esercizio scorso, confermando la capacità della Banca di produrre marginalità anche in un contesto di mercato difficile. L’unicità del nostro modello, l’attenzione al lavoro dei nostri clienti, la qualità del servizio erogato, hanno premiato la professionalità delle nostre persone che con passione e rapidità sanno affrontare i bisogni delle imprese in contesti poco standardizzati”.

In questo scenario, viene sottolineato anche l’inizio del lancio di nuovi servizi alla clientela per una fruizione più dinamica dei fondi depositati sul conto di deposito Rendimax, ed in particolare il lancio della Carta Rendimax

Questi i principali risultati del periodo:

  • Utile netto del periodo: 15,7 milioni di euro (14,6 milioni nei primi nove mesi dell’anno scorso) con una crescita del 8,0%.
  • Margine di intermediazione: sale a 67,9 milioni di euro (53,6 milioni nel corrispondente periodo dell’anno precedente) in progresso del 26,7%.
  • Confermata la solida struttura patrimoniale e del capitale regolamentare (Core Tier I a 11%) e un ritorno sul capitale del 13,1%.

Per quanto riguarda il solo terzo trimestre 2010:

  • Utile netto del trimestre  pari a 5 milioni di euro (4,5 milioni di euro al 30 settembre 2009) in aumento del 10,5%.
  • Margine di intermediazione: 24,7 milioni di euro (17,1 milioni anno precedente) in progresso del 44,3%.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Banca IFIS
Tags:, , ,
Leggi tutto >>

Firmato il protocollo d’intesa ABI-ACRI per la promozione dell’educazione finanziaria

28 ottobre 2010, 22:19

Acri e Abi, assieme a PattiChiari, hanno firmato oggi un accordo triennale con per la promozione e divulgazione di programmi di educazione finanziaria, in particolare destinati alle scuole, per fare fronte al basso livello di alfabetizzazione finanziaria dell’Italia, anche rispetto agli altri Paesi.

L’obiettivo, infatti, è offrire a studenti e insegnanti informazioni utili ad acquisire una maggiore consapevolezza nella gestione delle risorse economiche, ma sono previsti anche  programmi di educazione finanziaria orientati agli adulti.

PattiChiari metterà a disposizione, tra l’altro, programmi didattici già sperimentati per le scuole primarie e secondarie e il portale di educazione finanziaria per gli insegnanti, www.economiascuola.it.

Leggi il comunicato stampa

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare l'articolo anche qui, gli articoli precedenti qui.
VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: PattiChiari
Tags:, , ,
Leggi tutto >>

Banca Monte dei Paschi: Assemblea Straordinaria il 3 dicembre 2010

28 ottobre 2010, 21:30

Banca Monte dei Paschi di Siena  ha annunciato la convocazione dell’Assemblea Straordinaria per il 3 e 4 dicembre prossimi. In particolare, saranno oggetto di discussione: 

  • Il progetto di  incorporazione di Paschi Gestioni Immobiliari S.p.A. in Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A..
  • Il progetto di scissione parziale di MPS Immobiliare S.p.A. a favore di Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. e di Banca Antonveneta S.p.A..
  • Il progetto di  incorporazione di MPS Investments S.p.A. in Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A.
  • Modifiche ad alcuni articoli dello Statuto sociale, anche in attuazione di recenti direttive comunitarie.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: MPS
Tags:,
Leggi tutto >>

A Como il "Salotto Finanziario" di Banca Carige dedicato ai mercati e agli immobili

28 ottobre 2010, 12:58

Grande successo per la tappa di Como dei “Salotti Finanziari” 2010 di Banca Carige, il ciclo di conferenze promosso dal Gruppo e coordinato da Fabio Basagni, presidente di Actinvest Group di Londra e membro del Royal Institute of International Affairs. Il Gruppo Banca Carige è presente a Como con 20 filiali di Banca Carige, la sede di Banca Cesare Ponti, e con 5 agenzie assicurative.

Gli incontri hanno lo scopo di informare il grande pubblico, attraverso analisi spiegate con un linguaggio “accessibile anche ai non specialisti”, le condizioni dei mercati finanziari, cercando di abbattere quel muro di gergalismi che più di qualche volta limitano le capacità di investimento consapevole da parte dei risparmiatori.

Oltre agli approfondimenti sulla situazione finanziaria, sono stati toccati temi quali "Dal G20 al G15: crescita asimmetrica e volatilità finanziaria di fronte al secolo cinese”, e “Il mercato immobiliare: tendenze attuali, prospettive future e il caso Como”, trattato tra gli altri dal Professor Ezio Bruna, docente al Politecnico di Torino.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: CARIGE
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Banco Popolare: emissione obbligazionaria subordinata Lower Tier II a 10 anni di 1 miliardo di euro

27 ottobre 2010, 22:37

Banco Popolare, nell’ambito del proprio programma EMTN, ha collocato un prestito obbligazionario subordinato a 10 anni per un ammontare di 1 miliardo di euro. Si tratta di una delle emissioni di importo maggiore del 2010 da parte di  banche europee con merito creditizio pari a quello di Banco Popolare.

L’emissione è destinata agli investitori istituzionali, e sarà quotata il prossimo 5 novembre presso la Borsa del Lussemburgo. Ai titoli sarà assegnato un rating subordinato A3 (Moody’s), BBB+ (S&Poor’s) e BBB+ (Fitch).

Il bond a tasso fisso offre un rendimento all’emissione di 320 bps sopra al tasso benchmark mid-swap.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Banco Popolare
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Trimestrale positiva per Etica Sgr

27 ottobre 2010, 22:12

Etica Sgr ha annunciato di avere chiuso il terzo trimestre del 2010 con dati definiti “molto incoraggianti”. L’utile al 30 settembre 2010 è pari a oltre 290 mila euro (contro i 107 mila dello stesso periodo del 2009) e le commissioni attive superano i 3 milioni di euro.

Anche la crescita del patrimonio gestito mostra una crescita significativa, salendo a 414 milioni di euro (+31% rispetto a fine del 2009).

Ma sono positive anche le performance dei fondi “Valori Responsabili” gestiti da Etica SGR: in particolare i fondi bilanciato e azionario hanno registrato rendimenti netti a un anno rispettivamente del 10,91% e del 13,66%, battendo ampiamente il benchmark (rispettivamente, 7,29% e)

Fabio Salviato, presidente di Etica Sgr, ha commentato: «Il 2010 si sta rivelando un anno di svolta per Etica Sgr. I primi nove mesi del 2010 si sono chiusi con un utile lordo più che raddoppiato rispetto allo stesso periodo del 2009. Etica sgr si conferma secondo gestore in Italia per patrimonio investito in fondi etici, con il 29,23% del mercato. […]. Auspichiamo che questi risultati possano contribuire alla crescita della finanza etica in Italia, che […] appare molto in ritardo rispetto ad altri Paesi e alla luce dei 5.000 miliardi di euro (+87% nel biennio 2007-2009) degli asset gestiti secondo criteri di responsabilità sociale».

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Banca Etica
Tags:, , , ,
Leggi tutto >>

Da IULM e Montepaschi nuova ricerca congiunta sull’arte: il mercato dell’arte ritrova la via dell’ottimismo

27 ottobre 2010, 21:56

IULM e Banca Monte dei Paschi di Siena hanno presentato i risultati di una ricerca che ha cercato di misurare (anche in termini di performance di investimento) in mercato dell’arte. Questi i principali punti che sono emersi dalla ricerca:  

  • Il positivo clima di fiducia che da inizio anno ha pervaso il mercato dell’arte è proseguito anche al terzo trimestre 2010, a sostegno dell’ipotesi che la crisi che ha duramente colpito il mercato nel 2009 sia ormai superata: nel confronto III trimestre 2010/ III trimestre 2009 il MPS Global Painting Art Index è in progresso del +6,3%.  
  • Ottima la performance del comparto dei Dipinti antichi: tra il III trimestre 2010 e il III trimestre 2009 il MPS Art Old Masters & XIX sec. Index fa registrare un aumento del +32,2%; stabili, invece, il MPS Art Prewar Index (+0,2%) e il MPS Art Postwar Index (-3,6%).  
  • Nei primi 9 mesi del 2010 si sono registrate complessivamente in tutti e tre i comparti analizzati, variazioni a/a del fatturato nettamente positive: Old Masters & XIX sec. +34,9%, Prewar +147,8%, Postwar +58,0%.  
  • La dinamica dei prezzi medi riflette il nuovo atteggiamento di prudenza sulle vendite finalizzato a limitare i tassi di unsold con una contrazione per tutto il 2008 fino alla prima metà del 2009, seguita da un costante rialzo fino al I trimestre 2010, e infine una stabilizzazione del prezzo medio fino al III trimestre 2010.  
  • Nel 2009 l’Arte Antica ha ottenuto una performance assoluta migliore dell’Arte Contemporanea. Oltre al buon andamento dei dipinti antichi, si riscontra un interesse crescente per i disegni, dalla base d’asta generalmente più economica, gli arredi, le porcellane e i libri antichi: nel confronto III trimestre 2010/ III trimestre 2009 il MPS Antiquities Index è in aumento del +30,5%.  
  • I Cestart indices mettono in luce un calo del numero di scambi tra il 2005 e il 2010 molto più marcato per l’Arte Antica che per il Postwar. Relativamente alla dinamica dei prezzi, invece, le opere antiche mostrano una certa stabilità e resistenza al calo in confronto a quelle di arte moderna e contemporanea, in cui l’andamento a campana del prezzo è sintomatico di una bolla speculativa. Per i prossimi mesi le aspettative espresse dalla maggioranza dei dealers antiquari indicano un miglioramento della dinamicità complessiva del mercato dell’Arte Antica: i giudizi più favorevoli riguardano il segmento dei mobili antichi, mentre negative sono le previsioni relative alla scultura antica.
  • Concentrando l’attenzione sul contesto italiano, va sottolineato che il regime di tassazione sulle opere d’arte risulta fortemente penalizzante: le aliquote IVA sono più elevate rispetto a quelle di molti altri Paesi, e lo schema regressivo del diritto di seguito svantaggia i proprietari delle opere di minor valore.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: MPS
Tags:, , ,
Leggi tutto >>

1° Premio Teresa Sarti Strada

27 ottobre 2010, 18:43

Prosolidar, il Fondo Nazionale di solidarietà per il settore del credito – Onlus (attivo dal 2006 e gestito da rappresentanti dell’Abi e delle Organizzazioni sindacali dei lavoratori),  ed Emergency, con la partecipazione della Fondazione Nazionale Carlo Collodi, hanno presentato la prima edizione del Premio intitolato a Teresa Sarti Strada (fondatrice e prima Presidente di Emergency).

Si tratta di un’iniziativa di solidarietà nell’ambito della campagna “Adotta un disegno”.

Gli alunni delle scuole elementari e medie potranno partecipare creando un disegno su questi quattro temi: pace, solidarietà, diritti umani e giustizia sociale.

La giuria  presieduta dal vignettista Vauro Senesi premierà i migliori disegni.

Già in passato Prosolidar aveva supportato l’iniziativa di Emergency, “adotta
un disegno”, acquistando alcune delle opere fatte da bambini e  ragazzi.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: ABI
Tags:, , , ,
Leggi tutto >>

UBI Banca e Webstar acquisteranno tutte le azioni di IWBank

27 ottobre 2010, 17:27

UBI Banca e Webstar hanno rilasciato un comunicato in cui annunciano l’acquisto del 100% delle azioni di IWBank, poiché è già stato superato il limite del 90%:

UBI Banca e Webstar comunicano che:

  • UBI Banca possiede, direttamente e tramite la propria controllata Centrobanca, n. 57.989.829 azioni ordinarie di IW Bank, pari al 79,669% del capitale sociale della stessa al netto delle azioni proprie possedute;
  • Webstar possiede n. 7.609.144 azioni ordinarie di IW Bank, pari al 10,454% del capitale sociale della stessa al netto delle azioni proprie possedute.

Tenuto conto che UBI Banca e Webstar hanno sottoscritto un accordo parasociale di voto, pubblicato ai sensi dell’articolo 122 del TUF, avente ad oggetto le azioni ordinarie di IW Bank, ad oggi è attribuibile al Gruppo UBI Banca ed a Webstar una partecipazione complessiva di n. 65.598.973 azioni, pari al 90,12% del capitale sociale di IW Bank al netto delle azioni proprie possedute.

Ai sensi dell’articolo 50 del Regolamento Emittenti, UBI Banca e Webstar comunicano che, in seguito al complessivo superamento del 90% di possesso del capitale sociale di IW Bank, non intendono procedere al ripristino del flottante del titolo IW Bank. UBI Banca ottempererà quindi all’obbligo di acquisto delle azioni residue di IW Bank ai sensi dell’articolo 108 del TUF.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: UBI Banca
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Intesa Sanpaolo lancia nuovo eurobond benchmark a 8 anni per 1,25 miliardi di euro

27 ottobre 2010, 14:30

Intesa Sanpaolo ha annunciato il  lancio di un’emissione obbligazionaria sull’euromercato per € 1,25 miliardi, destinata ai mercati internazionali (non è destinato al mercato retail italiano ma ad investitori professionali e ad intermediari finanziari internazionali ), a valere sul Programma Euro Medium Term Notes di Intesa Sanpaolo a tasso fisso a 8 anni.

La cedola è pari a 4,00%, ed il prezzo di riofferta è stato fissato in 99,523%: tenuto conto del prezzo di riofferta “sotto la pari”, il rendimento a scadenza è 4,071% annuo e lo spread totale per l’investitore è pari al tasso mid swap a 8 anni + 143 punti base.

I rating assegnati al debito a lungo termine senior di Intesa Sanpaolo sono: Aa2 da Moody’s, A+ da Standard & Poor’s e AA- da Fitch.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Intesa-Sanpaolo
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Banco Popolare: fissata l’11 dicembre l’Assemblea straordinaria dei Soci

27 ottobre 2010, 12:42

Il Consiglio di Gestione del Banco Popolare ha deliberato la convocazione dell’Assemblea straordinaria dei Soci per i prossimi 10 e 11 dicembre 2010.

In particolare, all’Assemblea straordinaria sarà richiesto di deliberare tra l’altro su modifiche dello statuto e soprattutto sulla proposta di un aumento di capitale di 2 miliardi di euro.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Banco Popolare
Tags:,
Leggi tutto >>

Banca Etica: “sconcerto” per le dichiarazioni del presidente IOR

26 ottobre 2010, 22:02

Il presidente di Banca popolare Etica ha commentato le dichiarazioni di Ettore Gotti Tedeschi, presidente dello IOR (Istituto Opere Religiose), che aveva affermato "La banca etica e la finanza etica non esistono. Quando ascoltate queste affermazioni vi stanno imbrogliando, perché uno strumento in sé non può essere etico, ma è l’uomo che gli dà il valore etico”, gettando profondo sconcerto nel  movimento italiano per la finanza etica, in costante sviluppo.

Ugo Biggeri ha dichiarato: «Un conto è affermare che non sono gli strumenti di per sé ad essere etici, ma l’uso che se ne fa. Tutt’altra cosa è affermare che la finanza etica non esiste. Dire questo significa ignorare l’ampissimo movimento internazionale che sta intercettando la richiesta di un numero crescente di cittadini di vedere banche e istituzioni finanziarie capaci di operare sui mercati al servizio della collettività, allontanandosi dalle logiche di puro profitto di breve periodo, per trovare strade sempre nuove per coniugare la giusta remunerazione degli investimenti e del risparmio con il perseguimento del bene comune. Recentemente Eurosif, network dei forum europei per la finanza sostenibile, ha pubblicato dati che mostrano un aumento dell’87% in due anni dei patrimoni investiti in Europa secondo criteri di responsabilità sociale e ambientale, quasi 5mila miliardi di euro. Cifre di questo genere mostrano con evidenza che la finanza etica esiste ed è in forte crescita. Consapevoli che non basta appiccicare una patente di eticità agli strumenti finanziari, gli attori che operano in questo settore sono continuamente alla ricerca di indicatori sempre più accurati per monitorare accanto alle performance economiche anche quelle sociali delle imprese».

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Banca Etica
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Primo Forum Montepaschi sul vino italiano con Galan e Mussari

26 ottobre 2010, 21:48

Banca Monte dei Paschi ha organizzato per il 12 novembre prossimo il primo “Forum Montepaschi sul vino italiano”, dove saranno presentate i risultati della nuova ricerca MPS  sul settore vitivinicolo, e si discuterà degli scenari e delle prospettive future di questo comparto produttivo, fondamentale per il  made in Italy.

Il forum vedrà ospiti il ministro delle Politiche Agricole e Forestali, Giancarlo Galan, il presidente e il direttore generale di Banca MPS , Giuseppe Mussari ed Antonio Vigni, insieme al presidente di Ente Vini – Enoteca Italiana (che associa oltre seicento produttori), Claudio Galletti, al presidente di Federvini, Lamberto Vallarino Gancia, e al presidente dell’Unione Italiana Vini (Uiv) Lucio Mastroberardino.

Nella seconda parte del Forum, una tavola rotonda presenterà i diversi punti di vista della filiera commerciale vinicola.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: MPS
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Credito Cooperativo: si è tenuta a Roma l’Assemblea Annuale di Federcasse "Cantiere futuro. Costruire insieme la rinascita della Comunità Italia"

26 ottobre 2010, 18:46

Si è svolta a Roma l’Assemblea annuale della Federazione Italiana delle Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali (Federcasse), che quest’anno ha avuto per argomento “Cantiere Futuro. Costruire insieme la rinascita della comunità Italia”.

Il Presidente Alessandro Azzi, nel corso del suo intervento, ha sottolineato il ruolo delle BCC anche nell’affrontare la crisi economica, in quanto “lontane dalle origini della crisi anche per la loro vocazione a sostenere soprattutto l’economia reale […] infrastrutture direttamente espresse dai territori, interlocutori privilegiati di milioni di famiglie e micro, piccole e medie imprese. Produttori di capitale sociale, chiamati a costruire “sviluppo comunitario”, a favorire la circolazione della fiducia, a stimolare la crescita del tessuto di relazione e di connessione locale”.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Banche di Credito Cooperativo
Tags:, ,
Leggi tutto >>

IDEE. VII Convention a Gerace (RC) "Cambiare è possibile". Le mafie, la legalità, l’uso responsabile del denaro

26 ottobre 2010, 14:00

La settima convention annuale di iDEE, l’Associazione delle donne del Credito Cooperativo, in programma sabato 30 ottobre 2010 a Gerace (Reggio Calabria) avrà come oggetto il tema “Cambiare è possibile. Servono eroi per sconfiggere le mafie?”, dove si discuterà del contrasto alla criminalità organizzata, della legalità, dell’uso responsabile del denaro e del ruolo della finanza per la costruzione dello sviluppo.

La scelta di iDEE di effettuare l’incontro in Calabria vuole avere un valore valore simbolico, a sottolineare la vicinanza e di sostegno ai positivi segni di cambiamento che arrivano dal territorio.

Uno dei temi che sarà sottolineato è che la cooperazione può essere un elemento in grado di unire giovani che hanno voglia di impegnarsi, e strutturare una “rete” di soggetti capaci di creare valore ed autentico sviluppo: ne sarà presentato un “caso di eccellenza” dal territorio, quello della prima griffe di moda equo-solidale “Cangiari” (Cambiare in dialetto calabrese) promossa dal Consorzio Sociale Goel nato per iniziativa dell’allora Arcivescovo di Locri Mons. Bregantini e l’esperienza della cooperativa “Valle del Marro” che coltiva i terreni confiscati alla ’ndrangheta nella piana di Gioia Tauro.

L’evento si terrà presso la Chiesa di San Francesco d’Assisi (Chiesa sconsacrata dichiarata “bene architettonico” di interesse nazionale, espressione del gotico medievale calabrese) dalle 10.00 alle 18.00.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Banche di Credito Cooperativo
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Intesa-Sanpaolo annuncia la sottoscrizione del patto parasociale di Prelios

26 ottobre 2010, 13:58

Intesa Sanpaolo ha comunicato la preannunciata sottoscrizione del patto parasociale avente ad oggetto azioni Prelios (per un ammontare complessivo pari a circa il 21,3% del capitale), da parte di Assicurazioni Generali, Camfin, Edizione, Intesa Sanpaolo, Massimo Moratti e Mediobanca.

Le parti hanno anche dato il loro consenso preventivo ad una successiva adesione al patto da parte di UniCredit, purché ciò avvenga a seguito della sottoscrizione, da parte di UniCredit, di una quota dell’eventuale aumento di capitale che il Consiglio di Amministrazione di Prelios dovrebbe prossimamente.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Intesa-Sanpaolo
Tags:, , ,
Leggi tutto >>

Ente Moda Italia e Banca Monte dei Paschi di Siena insieme per la moda italiana all’estero

25 ottobre 2010, 21:40

Gruppo Montepaschi ha annunciato la firma di una convenzione con Ente Moda Italia, che ha lo scopo di facilitare l’accesso al credito da parte delle aziende che partecipano alle manifestazioni fieristiche gestite da Ente Moda Italia a Mosca (in particolare al salone CPM Collection Première Moscow, il più importante appuntamento fieristico dell’Europa dell’Est).

Grazie alla convenzione, gli espositori di Ente Moda Italia possono beneficiare di un finanziamento agevolato,  fino a 50.000 Euro, per la copertura dei costi relativi all’affitto degli spazi espositivi e per le spese collegate alla fiera.

Antonio Gavazzeni, presidente di Moda Italia sottolinea “siamo molto contenti di aver trovato un partner importante e determinato come il Gruppo Montepaschi […] i significativi segnali di tenuta della Russia e il buon andamento dell’ultima edizione della fiera CPM devono essere immediatamente colti, e rappresentano un’opportunità di grande valore per il consolidamento e il rilancio commerciale delle aziende più dinamiche e attrezzate della moda italiana.”

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: MPS
Tags:, , , ,
Leggi tutto >>

Banca Monte dei Paschi, nessun aumento di capitale

25 ottobre 2010, 21:34

Banca Monte dei Paschi di Siena ha rilasciato un comunicato in cui smentisce le ipotesi di aumento di capitale circolate su alcuni giornali in questi giorni:

In merito ad indiscrezioni diffuse oggi attraverso alcuni organi di stampa relative ad ipotesi di aumento di capitale, il Gruppo Montepaschi precisa che tale notizia è priva di fondamento.

Il Gruppo continua la propria politica di rafforzamento patrimoniale interna confermando le iniziative note al mercato.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: MPS
Tags:, ,
Leggi tutto >>
Pagina 1 di 3123
/div