Archive for Giugno, 2010

Banco Popolare: accordo con Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca

5 Giugno 2010, 21:07

Banco Popolare e Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca hanno completato l’accordo per la vendita delle azioni della Cassa di Risparmio di Lucca Pisa Livorno possedute dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, (il 20,39% del capitale sociale).  Il prezzo di vendita è pari a 312,7 milioni di Euro (il pagamento è previsto per il 50% in contanti e per il 50% in azioni ordinarie del Credito Bergamasco, ma con un’opzione di acquisto di tali azioni da parte di Banco Popolare).

Grazie a questa operazione, la partecipazione di controllo del Banco Popolare in Cassa di Risparmio di Lucca Pisa Livorno passerà dall’attuale 78,9% al 99,3%.

Banco Popolare stima che l’operazione comporterà una riduzione del patrimonio netto contabile consolidato nel terzo trimestre 2020 pari a circa Euro 104 milioni, ma senza alcun impatto sul conto economico dell’esercizio. L’impatto (della quota di prezzo pagata in contanti) sul Core Tier 1 Ratio è stimato in una riduzione pari a 15,3 bps.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Banco Popolare
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Finanza sociale, finanza plurale. Il ruolo della finanza nel dopo crisi

5 Giugno 2010, 20:38

Federcasse (l’associazione delle Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali italiane), in collaborazione con il Comitato Scientifico ed Organizzatore delle Settimane Sociali dei Cattolici italiani, ha organizzato il seminario di studio “Finanza sociale, finanza plurale. Il ruolo della finanza nel dopo crisi”, dedicato ad analizzare le cause della crisi economica, ma soprattutto a cercare di definire un percorso verso una finanza più responsabile, plurale e sociale, che favorisca maggiormente lo sviluppo.

In particolare, Carlo Fratta Pasini, Presidente della Associazione fra le Banche Popolari,  ha evidenziato  che “la crisi interroga gli stili di vita” e le banche sono chiamate a dare una risposta alle nuove sollecitazioni, cosa non sempre facile: Fratta Pasini ha sottolineato come  in questo contesto il sistema del Credito Cooperativo così come quello delle Banche Popolari siano sottoposti a notevoli sollecitazioni e a richieste pressanti a cui è necessario dare risposte adeguate. Infatti, i grandi capitali sono costantemente alla ricerca di una remunerazione adeguata, ed in un contesto di bassa crescita ciò favorisce il ricorso alla speculazione. “Ma non è indifferente il modo con cui i guadagni vengono realizzati”.

Il Presidente di Federcasse Alessandro Azzi, ha sottolineato il ruolo della finanza “che deve essere sempre strumento - ancella e non padrona”. “E’ indispensabile in questo tempo schiacciato sul “momento” e che fatica a guardare avanti, richiamare l’importanza di cooperare. Di lavorare insieme per un impegno convergente nei confronti del bene comune”. “Non è un caso, d’altronde, che la parola “cooperazione” fosse nel titolo della prima Settimana Sociale, più di cento anni fa. E che sia più volte citata nella stessa Caritas in Veritate. Una parola a cui ri-attingere per nutrire l’azione. E ricostruire fiducia, autentico collante sociale. Così potremo attuare l’agenda di speranza. Una re-agenda. Una reazione e una nuova azione”.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Banche di Credito Cooperativo
Tags:,
Leggi tutto >>

Convegno Effebi-Carige: “Considerazioni del Governatore della Banca d’Italia”

4 Giugno 2010, 21:47

Banca Carige ha organizzato, insieme ad Effebi (“Finance & Banking” - Associazione per lo sviluppo organizzativo e delle risorse umane) un convegno sul tema “Considerazioni finali del Governatore della Banca d’Italia: riflessi strategici e gestionali”, per discutere sul messaggio che il Governatore Draghi ha rivolto al mondo dell’economia e della finanza.

Oltre agli interventi del Presidente di Banca Carige (Giovanni Berneschi) e del Segretario Generale di Effebi (Mario Spatafora), hanno presentato le loro relazioni Adalberto Alberici, Professore Ordinario di Economia degli Intermediari finanziari presso l’Università degli Studi di Milano e SDA Bocconi, e da Giancarlo Durante, Direttore Centrale di ABI – Associazione Bancaria Italiana.

L’evento è stato chiuso dal dibattito sul tema “Post crisi: siamo pronti a ripartire?”, che ha visto gli interventi  di Ennio La Monica, Direttore Generale di Banca Carige, Pier Paolo Cellerino, Vice Direttore Generale Ist. Centrale Banche Popolari Italiane, Carlos Gonzaga, Responsabile Risorse Umane e Sviluppo Organizzativo Deutsche Bank, e Adriano Teso, Presidente del Gruppo IVM. Moderatore il giornalista Luigi Leone del Secolo XIX.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: CARIGE
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Banco Popolare presenta "Franco Modigliani. L’Italia vista dall’America. Battaglie e riflessioni di un esule"

4 Giugno 2010, 21:19

Martedì 8 giugno a Verona, si svolgerà la presentazione del libro a cura di Renato Camurri “Franco Modigliani. L’Italia vista dall’America. Battaglie e riflessioni di un esule”, organizzata da Banco Popolare.

Franco Modigliani, fuggito dall’Italia durante il fascismo, ha vinto il Premio Nobel per l’Economia nel 1985, per la “Teoria del ciclo vitale”, che spiega come il risparmio e il consumo cambino nell’arco di vita di un individuo, e al cosiddetto “Teorema di Modigliani-Miller (Mo.Mi.)” che afferma che in un mercato dei capitali perfetto il valore di mercato di un’impresa è indipendente dalla sua struttura finanziaria.

Renato Camurri, professore di Storia e Antropologia Culturale presso l’Università di Verona, riassume la propria opera dedicata all’economista:

«A partire dagli anni del boom economico e per oltre quattro decenni, Franco
Modigliani ha guardato dagli Stati Uniti alle vicende dello sviluppo italiano e alle
trasformazioni politiche e culturali della nostra società, continuando a pungolare, con rigore e indipendenza di giudizio, tanto le autorità economiche quanto il mondo politico. Come documentano le quaranta «prediche» (utili) qui raccolte, sotto il suo sguardo di riformatore scorrono tutti i principali nodi irrisolti del Bel Paese: dalla questione tributaria alla riforma previdenziale, dalla disoccupazione al controllo della spesa pubblica, dalla politica dei redditi al costo del lavoro…»

 

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Banco Popolare
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Banca Profilo: smentito coinvolgimento in OPA su Pirelli Real Estate

4 Giugno 2010, 19:45

Banca Profilo, su richiesta delle autorità di mercato, ha comunicato che le notizie di stampa relative ad un proprio coinvolgimento in un’OPA su Pirelli Real Estate sono prive di qualsiasi fondamento, sottolineando inoltre come  non sia allo studio alcun tipo di operazione della banca che coinvolga Pirelli Real Estate.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: Banca Profilo
Tags:, ,
Leggi tutto >>

Premio letterario nazionale per la donna scrittrice "Rapallo Carige" XXVI Edizione

3 Giugno 2010, 19:35

Nella Sede milanese di Banca Carige, è stata presentata la fase finale della XXVI edizione del Premio letterario nazionale per la donna scrittrice “Rapallo Carige”, importante punto di riferimento per la narrativa femminile negli ultimi decenni.

La Giuria (presieduta da Leone Piccioni) aveva scelto il 24 aprile scorso la “terna” finale e assegnato il premio “opera prima” e il premio speciale di propria competenza, dopo avere letto e valutato le 104 opere in concorso, 26 delle quali “opere prime”.

Le tre scrittrici finaliste sono: Camilla Baresani con “Un’estate fa” , Benedetta Cibrario con “Sotto cieli noncuranti” e Margherita Oggero con “Risveglio a Parigi”  Il premio speciale della Giuria intitolato ad Anna Maria Ortese è andato a Valentina Fortichiari per “Lezione di nuoto”. Il premio “opera prima” è stato assegnato a Teresa De Sio per “Metti il diavolo a ballare”.

Il Premio “Rapallo Carige” sarà assegnato nel corso della cerimonia conclusiva, sabato 19 giugno a Rapallo. L’opera vincitrice sarà proclamata sulla base della votazione congiunta, sui tre volumi finalisti, dei dieci critici della giuria “tecnica” e dei sessanta lettori della giuria “popolare”.

Leggi il comunicato stampa

VOTA E CONDIVIDI QUESTO POST: vota su Wikio vota su OKNotizie condividi su Segnalo vota su Diggita vota su Fai Informazione Facebook del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz
Categorie: CARIGE
Tags:, ,
Leggi tutto >>
/div